Ratman: 299 (+1), di Leo Ortolani

2991Leo Ortolani – Ratman: 299 (+1)
Voto: *****

Può essere una parodia addirittura migliore dell’originale che l’ha generata? Francamente non lo so, ma sicuramente Leo Ortolani ci prova ogni volta, e con gli ultimi due numeri di RatMan rischia seriamente di esserci riuscito.299 (+ 1) è una parodia del 300 di Frank Miller, fumetto sulla battaglia delle Termopili da cui è stato tratto il film omonimo, ma è anche un sentito omaggio ad un autore che evidentemente Ortolani stima moltissimo. Dico un omaggio perchè diversamente da quanto fatto per altre parodie precedenti, per 299 è stata scelta una chiave di lettura quasi filologica, con interi dialoghi ripresi interamente e una scelta della grafica che riprende pari pari quella dell’originale. Anche la scansione delle tavole, vero tratto distintivo del fumetto di Miller, è identica a quella del volume originale di 300, con le famose tavole a due pagine che si sviluppano in senso orizzontale. Per dare un’idea del grado di somiglianza delle due opere basti dire che su internet si era sparsa la voce di una denuncia della Warner per plagio… ovviamente falsa.

Abbiamo quindi due numeri (“299”, uscito due mesi fa, e “+ 1”, vecchio di pochi giorni) graficamente ottimi, il top(o) della produzione di Ortolani, ma soprattutto DIVERTENTISSIMI. Ratman ci ha abituato a battute fulminanti, ma negli ultimi tempi si era concentrato più su storie legate alla continuity, e francamente era da molto tempo che non ridevo tanto leggendo un fumetto.

Quindi… cinque stelle? Non mi pare di esagerare? No (mi faccio le domande e mi rispondo da solo come un vero pazzo, cari i miei dodici lettori), non credo di esagerare perchè Ratman: 299 è un piccolo capolavoro, che riesce a parodiare in maniera geniale (Skrotus il deforme – ovviamente interpretato da Ratman) un fumetto molto bello e discusso, e serissimo, riprendendone anche le tematiche più controverse (la “vaga” pulsione omoerotica ad esempio) e riuscendo a portare avanti contemporaneamente la trama “seria” e quella umoristica, con un risultato a mio parere straordinario. Eppoi cinque stelle perchè il finale è splendido, poetico… un finale a cinque stelle. E Ortolani si conferma probabilmente il miglior fumettista italiano del momento.

Info:
Edizioni: Panini Comics
Collana: Ratman Collection
Prezzo: € 2.50 (due numeri)
In edicola

Related posts

Di statue, proteste e #blacklivesmatter

Di statue, proteste e #blacklivesmatter

Quando qualche giorno fa i movimenti di protesta del Black Lives Matter hanno cominciato in tutto il mondo ad abbattere o deturpare statue, molti commentatori hanno condannato la cosa citando i Talebani che nel marzo del 2001 distrussero i due giganteschi Buddha di Bamiyan, patrimonio...

Cose belle a inizio Maggio

Cose belle a inizio Maggio

Ve l'avevo detto che sarei tornato a scrivere anche qui, è inutile che facciate quella faccia stupìta (con l'accento sulla I) e pensiate "così presto?". Visto che la quarantena è finita, il lavoro è ricominciato e il tempo improvvisamente non esiste più, non ho voglia di cimentarmi in...

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.