Ricette genuine per palati sopraffini

Di certo un grande cuoco non si limita ad una sola ricetta, benché gustosissima. Dopo il cosciotto di Bambi al forno, eccovi quindi a voi a grande richiesta una nuova, deliziosa idea da servire a tavola ai vostri amici…

Tippete in umido

Tippete

 

Ingredienti (per 4 persone): 4 grosse cosce di Tippete, 200 g di passato di pomodoro, 1/2 bicchiere di vino bianco, farina, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio, 1/2 bicchiere di olio, 2 cucchiai di trito aromatico (salvia rosmarino prezzemolo), 1 dado, sale, pepe.Preparazione: Andate al funerale di Bambi, nascondetevi tra la folla e tendete una trappola a Tippete. Uccidetelo, sempre stando attenti alla mefitica puzzola e portatelo a casa. Sbucciatelo bene e lavatelo, e strappatene le cosce coi denti. Mondate e tritate cipolla e aglio, poi fateli appassire in una casseruola con l’olio; intanto infarinate le cosce di Tippete, adagiatele nel condimento e lasciatete colorire da entrambe le parti. Poi spruzzatele con il vino bianco, che farete evaporare, e pepatele. Versate il passato di pomodoro, unite il dado sbriciolato e poco sale e cuocete, coperto, per un’ora e 15 minuti, unendo poca acqua calda. Poco prima del termine di cottura cospargete con il trito aromatico. Servite il Tippete irrorato con il suo sugo.

ET VOILA’!

Coniglio in umido

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.