Eric Frank Russell – Missione su Jaimec

Un altro classico della fantascienza su Urania, un altro classico della fantascienza sul mio blog. Eric Frank Russell è uno dei più famosi scrittori inglesi che si sono impegnati nel genere, capace di sfondare anche in America grazie a una vena di humour molto particolare e a romanzi pregni di azione, narrati benissimo, con un gusto dell’avventura sempre apprezzabile ancora, a decine di anni di distanza, anche quando alcune soluzioni adottate per giustificare lo svolgimento della trama appaiono anacronistiche.

“Missione su Jaimec” è del 1957, un anno in cui ancora telefonini, comunicazioni globali su larga scala, mappe satellitari con un livello di dettaglio benissimo definito apparivano come… beh, fantascienza. Se EF Russell le avesse conosciute probabilmente il romanzo sarebbe stato diverso, ma accendendo la solita “sospensione dell’incredulità” riusciamo ancora ad apprezzare tantissimo la missione sul lontano pianeta di Jaimec di James Mowry, utilizzato come agente segreto in una guerra galattica della quale non si stanno neanche a spiegare i motivi per creare subbuglio tra le file nemiche, camuffandosi ed utilizzando tecniche da disturbatore che arriveranno a mettere in scacco un intero pianeta.

Il romanzo è molto intelligente e davvero ben scritto: non era facile al tempo intuire le potenzialità di un singolo, capace disturbatore impegnato in una sorta di guerriglia psicologica, per seminare il dubbio più che il terrore tra le file nemiche in un pianeta quasi sconosciuto. Russell è riuscito bene a raccontare (con il consueto humour che viene a galla qua e la) i pensieri, le difficoltà, le preoccupazioni, anche le paranoie di un uomo solo impegnato in tale, difficilissimo scopo. Proprio per questo si riesce a passare sopra, come accennato prima, a certe ingenuità che oggi possono apparire come mancanze di senso (più di una volta viene da pensare che se i “nemici” avessero dei semplici telefonini il romanzo perderebbe drasticamente tutta la sua impalcatura), ma che all’epoca non potevano certo essere considerate tali…

Consigliato, non un capolavoro ma una lettura davvero molto divertente, prova ne sia il fatto che l’ho iniziata sabato in treno e l’ho finita ieri sera prima di andare a letto 🙂 Completa il volume un bel racconto di Vittorio Catani, “La Musica è Finita”, apprezzabile soprattutto per alcune finezze lessicali di gran livello!

Info:

Eric Frank Russell – Missione su Jaimec
Urania 1532
3.90 €
In edicola

La scheda su aNoobii
EF Russell su Wikipedie (in inglese)

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.