Trigger (Star Comics)

A chi piace Ade Capone? Il creatore di Lazarus Ledd divide praticamente a metà il pubblico dei lettori di fumetti, tra chi lo ama e chi lo ignora bellamente. Io a dire il vero mi sono finora ritrovato più che altro nella schiera dei secondi, ma da bravo lettore onnivoro non ho potuto non accaparrarmi il #1 (di 6) di Trigger, nuova miniserie di formato Bonellide edita dalla Star Comics, che parla di… non l’ho ancora capito. Fin dalla primissima lettura è chiaro come il modello seguito è quello dei nuovi telefilm americani, senza quindi un vero unico protagonista ma con varie sottotrame che si intrecciano (?) e vanno a formare un quadro unico. Ci vedo Heroes, soprattutto. Ambientato parte a Hong Kong, parte in Africa, parte a Milano e parte a Las Vegas (particolarità: ogni “mini capitolo” è disegnato da una persona diversa… Matteo Mosca, Sergio Gerasi, Stefano Santoro, Ivan Vitolo, Elia Bonetti fanno tutti un discreto lavoro, niente di eccezionale a dire il vero) il primo numero di Trigger mette molta carne al fuoco, ma proprio per la sua struttura episodica non ci fa ancora assolutamente capire in cosa consisterà questa misteriosa serie. Anche Capone nelle interviste fatte si tiene sul vago, rivelando solo che l’idea gli è venuta leggendo un articolo sull’ingegneria genetica. Vedremo. Intanto un giudizio non può che essere rinviato almeno al numero 2, quindi tra due mesi. La cosa positiva è che così facendo hanno guadagnato un lettore almeno per un altro numero… poi si starà a vedere 🙂

Info:

Trigger, di Ade Capone
Disegnatori: Matteo Mosca, Sergio Gerasi, Stefano Santoro, Ivan Vitolo, Elia Bonetti
Ed. Star Comics
96 pagg, 2.70€
In edicola

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.