Alfred E. van Vogt – Crociera nell’Infinito

Alfred E. van Vogt – Crociera nell’Infinito

L'”Urania Collezione” di novembre è un classico vero, e i classici difficilmente si possono discutere. “Crociera nell’Infinito”(pessima traduzione di The Voyage of the Space Beagle) è considerato da molti una delle principali fonti di ispirazione per Alien, ed è uno dei capolavori di Van Vogt, uno dei maestri della fantascienza classica. Lo Space Beagle (nome preso dal brigantino di Darwin) è una nave spaziale di ultima generazione che solca le galassie “in cerca di strani, nuovi mondi”… ehm no questa è un’altra storia… comunque va in giro a cercare mondi inespolorati e nuove strane forme di vita. E c’è da dire che li trova… quattro razze/bestiacce, in particolare, daranno filo da torcere alla nava e all’unico esponente della nuova scienza del connettivismo a bordo, inizialmente ignorato e quasi deriso, poi sempre più fondamentale per le sorti del viaggio…

Crociera nell’Infinito è una rielaborazione di quattro racconti scritti tra il 1939 e il 1950, e forse è un’inesattezza definirlo romanzo. In ogni modo è uno dei più affascinanti esempi di quella fantascienza classica che non si perdeva troppo in spiegazioni parascientifiche preferendo affidarsi al potere della storia, al sense of wonder/of weird, al ritmo della narrazione. Chi non conosce Van Vogt corra a conoscerlo, il libro è ancora in edicola!

Info:

Crociera nell’infinito
The Voyage of the Space Beagle, 1950
Casa ed.: Mondadori
Urania Collezione 082 – Novembre 2009
376 pagg., 5.50€
In edicola

logo

Related posts

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Luca

Luca

Visto che la narrazione popolare vuole che questo 2021 sia l'anno delle rivincite popolari in campo internazionale per l'Italia, aggiungiamo alla lista delle rivincite più comuni (Maneskin all'Eurofestival, nazionale di calcio agli europei, medaglie d'oro alle olimpiadi... tutte cose...

Nuova sezione video sul sito

Nuova sezione video sul sito

Forse avrete notato l'aggiunta in alto della nuova sezione "Spaghetti weird", che raccoglie i video del mio nuovo canale Youtube di cui vi ho parlato nell'ultimo articolo. Spero che così siano più facilmente raggiungibili. Nel video nuovo vi parlo di Mattanza, di Jack Sensolini e Luca...

2 Comments

  1. Gamba 24 November 2009
    Rispondi

    Sat ma tu veramente li leggi tutti sti libri???

  2. Limerick 27 November 2009
    Rispondi

    In realtà ne leggo più, ma non ce la faccio a recensirli tutti 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.