Greystorm – I capitoli dimenticati

Nel complesso la saga di Greystorm mi è piaciuta. Certo, il finale è stato una mezza cagata, ma alla fine non posso negare che la serie ideata da Antonio Serra mi abbia fatto passare un gradevole anno di letture, ed abbia introdotto spunti relativamente nuovi nel panorama dei bonellidi. 
Però sti capitoli dimenticati… potevano pure restare tali.
Il volume (224 pagine a 6€) comprende oltre a schizzi e brevi redazionali due brevissimi short di 6 e 4 tavole ed una avventura più lunga che originariamente avrebbe dovuto occupare per intero i numeri 9 e 10 del mensile. Cominciamo da questa, e… beh, si capisce subito perché i piani siano cambiati. La gemma di Bilaspur sposta l’attenzione dalle vicende di Greystorm ai due ragazzi, Mili e Hoanui, introducendo un cattivo occasionale e relegando il resto del cast a ruoli se va bene di contorno, con la notevole eccezione di Greystorm che sembra quasi buono. La storia è banalotta, una gemma rubata e i due marmocchi che saltellando qua e la per i tetti si imbattono nel furto e decidono di indagare. La disegnatrice, Anna Lazzarini, è bravina ma troppo mangosa, e la storia sembra, quasi per conseguenza, infantilizzarsi. Anche gli accenni di critica sociale restano sul vago e appaiono a dir poco forzati. Insomma, 188 pagine buttate che se inserite nel mensile avrebbero a mio parere portato a molte critiche. Ma è ovvio che la Lazzarini aveva già lavorato, e da qualche parte la Bonelli i soldi per quelle 188 tavole doveva riprenderli…
Elizabeth, 6 tavole disegnate dalla coppia Denna-Palomba, amplia per così dire il primo numero, disegnato dalle stesse due autrici, mostrando la morte della protagonista. Vabbè. Piuttosto inutile. La fine di un mondo si inserisce idealmente invece nell’ultimo numero, è disegnato dal bravo Bignamini e mostra la morte del mammut. Rivabbè.
Gli sketch, gli studi e i redazionali sono simpatici. Ma valgono 6 euro? Mi rispondo da solo: NO.
Conclusione: per completisti. Gli altri possono tranquillamente risparmiare senza perdersi niente.
Info:
Greystorm 12 – I capitoli dimenticati
Sergio Bonelli Editore
Testi: Antonio Serra e Stefano Vietti
Disegni: Denna-Palomba-Bignamini-Lazzarini
224 pagine, 6€
In edicola
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

3 Comments

  1. Rob 29 September 2010
    Rispondi

    Greystorm mi è piaciuta fino al numero 8. Poi lassamo perde. Compresi i capitoli dimenticati.

  2. CaneNero 2 October 2010
    Rispondi

    Dimentichiamoceli 😉

  3. Acidshampoo 19 October 2010
    Rispondi

    Che bello! Un blogger conterraneo e che come me è un patito Bonelliano!
    E sì, te lo dico, la fine di Greystorm non ha fatto impazzire nemmeno me. Eppure per i primi 9 numeri è stato perfetto! E quest'appendice è bene che sia stata estromessa dalla storyline. Primo perché qua Greystorm pare un vecchio zio pacioso d'Alberoro, secondo perché non ha niente del piglio incalzante della serie.

    P.S. Ma l'edicola dove ce l'hai?

    Saluti e t'invito sul mio blog!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.