The Boys #1

The Boys #1

Forse è perché sono una cattiva persona, ma ogni volta che leggo un fumetto di Garth Ennis sghignazzo. Mi piace l’humour nero, mi piacciono le parolacce, le battute sessiste, il cattivo gusto, i nudi, i personaggi esagerati, le tette. Insomma, mi piace Garth Ennis. Ho adorato Preacher, Hellblazer, soprattutto il Punitore, molte sue storie brevi… quando è in palla Ennis crea fumetti che fanno epoca, quando non lo è… beh, raramente fa cose comunque meno che divertenti.
The Boys è partito come progetto sotto l’egida della DC Comics, che ha sospeso la pubblicazione dopo solo  sei numeri perché… beh, perché c’era sesso, iperviolenza, soprattutto supereroi cretini e noncuranti degli effetti delle proprie azioni sulla gente normale. Per fortuna la DC Comics ha dato il permesso alla Dynamite di continuare la serie iniziata sotto l’egida della Wildstorm… Nel mondo del fumetto come fare a meno di un gruppo di gentaglia arrogante, spietata, che non si ferma davanti a nulla, che sappia sporcarsi le mani e scavare nel torbido per controllare le azioni dei supereroi. Servivano The Boys.
Il fumetto, disegnato dal bravissimo Darick Robertson, è solo all’inizio (due volumetti originali, 48 pagine italiane), ma promette benissimo. Disegni spettacolosi, linguaggio sboccato, trombate gratuite… insomma, tutto quello che ci si può aspettare da Garth Ennis. La trama appassionante arriverà con i prossimi numeri… intanto questo primo mi ha già convinto a comprare la serie 🙂
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.