I 20 film più attesi del 2013 – Parte I

Prendiamoci una pausa dalle classifiche del 2012 e passiamo per un attimo a vedere cosa ci aspetta al cinema nel 2013. Le pellicole che aspetto con interesse sono tantissime… ho scartato subito l’idea di una top 5, poi mi sono reso conto che anche una top 10 non sarebbe bastata. Ho iniziato quindi a scrivere una top 15, ma mi sono ricordato di Frozen, di The Croods, del quinto episodio di Die Hard… no, via, serve una top 20, anche se ci metterò tre giorni a scrivere tutto 😛 La classifica verrà divisa in due parti per maggior comodità di lettura!
Partiamo dalla posizione n.20… cliccate su “continua a leggere” qui sotto!

20 – LO HOBBIT 2 – LA DESOLAZIONE DI SMAUG – di Peter Jackson
Il primo film de Lo Hobbit non è stato perfetto (seguirà una breve recensione nei prossimi giorni!) ma mi è piaciuto più che a molti altri, a giudicare dalle recensioni (alcune a dire il vero deliranti) che si leggono in giro. Sarà per il cast azzeccatissimo, sarà che Lo Hobbit è sempre stato il mio romanzo di Tolkien preferito, ma ho apprezzato anche questo lavoro di Peter Jackson e attendo con trepidazione i prossimi due film, che saranno sicuramente più interessanti anche dal punto di vista dell’azione. Purtroppo per La Desolazione di Smaug ci sarà da attendere fino a dicembre…
19- I CROODS – di Kirk De Micco e Chris Sanders
La Dreamworks, dopo qualche incertezza, sta rapidamente tornando a scalare le classifiche di gradimento di pubblico e critica con i propri film animati. In attesa di Dragon Trainer 2 nel 2014, la più interessante tra le uscite del 2013 sembra essere questo I Croods, dal regista di Lilo e Stitch e Dragon Trainer, l’avventura di un gruppo di uomini primitivi che si azzardano ad uscire dalla caverna dove hanno sempre vissuto. Ha il potenziale per essere un nuovo Shrek… a Marzo negli USA!

18 – FROZEN – di Chris Buck e Jennifer Lee

Anna, una giovane e coraggiosa ragazza, si mette in viaggio insieme al montanaro Kristoff ed alla fedele renna Sven per ritrovare la sorella Elsa, la Regina della Neve, e porre fine al suo incantesimo che imprigiona il regno in un inverno eterno… Il nuovo film in 3d della Disney dalla regista di Ralph Spaccatutto vuole continuare sulla strada di grandissima qualità dell’ultimo anno. Ambientazione affascinante, personaggi divertenti, ci sono tutti i presupposti per un altro centro! Attendiamo dicembre!

17 – IL GRANDE GATSBY – di Baz Luhrmann

Baz Luhrmann prova a ripetere la formula di Romeo + Giulietta… la rilettura di un classico (questa volta di Scott Fitzgerald), con Di Caprio come protagonista nella parte che era stata di Robert Redford, e una colonna sonora dissonante, questa volta firmata da Jay-Z e Kanye West. Il primo trailer era molto bello ed interessantissimo. Dai tempi di Romeo + Giulietta Luhrmann ha firmato il bel Moulin Rouge ed il polpettone Australia, questa potrebbe essere la sua consacrazione anche agli occhi della critica… grazie a un Di Caprio che ultimamente non sbaglia un colpo e ad un cast all star (anche Tobey Maguire, Carey Mulligan, Isla Fisher…). A maggio in Italia!
16 – SPRING BREAKERS – di Harmony Korine
Prendiamo lo sceneggiatore preferito di Larry Clark (sono stati scritti da lui i “maledetti” Kids e Ken Park), idolo degli indies anche alla regia fin dai tempi di Gummo (1997), diamogli un mano un cast assurdo di teenage idol di provenienza Disney (Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Rachel Corine) affiancate al bel James Franco, convinciamole non si sa come a spogliarsi e a darsi da fare in scene di sesso piuttosto hot… Cosa abbiamo? Un film che è piaciuto alla critica, che attrae i maialoni come me, che è intrigante anche solo come curiosità… per la cronaca, Vanessa Hudgens ha dichiarato che è rimasta talmente sconvolta dal film che non girerà mai più scene di nudo. Comunque fin dai tempi di Britney Spears la Disney è bravissima a generare troione che piacciono prima ai bimbi e poi, dopo qualche anno, anche ai fratelli maggiori. Al cinema in primavera.
15 – PACIFIC RIM – di Guillermo del Toro
Del Toro ha rinunciato a Lo Hobbit per questo filmone di fantascienza con il suo attore feticcio Ron Perlman. La pellicola promette molto bene dal punto di vista dell’entertainment… robottoni spettacolari che combattono mostri spaziali in scenari oceanici. Godzilla meets Real Steel meets Jeeg Robot d’Acciaio, con strizzate d’occhio ai videogiocatori… siamo abituati ormai da anni ad effetti speciali incredibili, ma lo stesso Pacific Rim lascia a bocca aperta persino in un trailer visto su Youtube, figuriamoci che effetto potrà fare al cinema. L’uscita è prevista per luglio, quindi in Italia non se lo vedrà quasi nessuno. Peccato.
14 – DIE HARD – UN BUON GIORNO PER MORIRE – di John Moore
E’ Die Hard, anche se diretto da un regista non esattamente esaltante. Ma c’è Bruce Willis/John McClane, e tanto basterebbe. Pare anche ci sia Patrick Stewart nella parte di un generale russo, ma soprattutto mi aspetto azione fracassona, battutacce, botte da orbi, casino, divertimento. E c’è quella passerona di Julia Snigir. Mi aspetto Die Hard, non possono deludermi o li stronco. A febbraio.

13 – LE STREGHE DI SALEM – di Rob Zombie
Rob Zombie torna all’horror che più gli compete, con la divina Sheri Moon, il feticcio Ken Foree, delle streghe strepitose (Meg Foster, bravissima), e firma una pellicola esoterica, violenta, anarchica, disturbante, totalmente indipendente (solo un milione e mezzo di budget). Un film che ha diviso anche il pubblico che lo aveva adorato, un cambio di passo rispetto ai vari Helloween e alle avventure della famiglia Firefly, ma che da come è stato descritto come 100% Rob Zombie. Da marzo al cinema!
12- LOOPER – IN FUGA DAL PASSATO – di Rian Johnson
Questo arriva presto, il 31 gennaio sarà nelle sale… Looper sembra una delle pellicola di fantascienza più intelligenti ed eccitanti da molti anni a questa parte. Una intricata storie di omicidi e viaggi nel tempo, con Joseph Gordon-Levitt che incontra il suo se stesso del futuro… Bruce Willis. Ecco, anche io da vecchio voglio essere Bruce Willis. Con loro Piper Perabo, Emily Blunt e JEff Daniels, cast interessante al servizio di una storia che… potrebbe rivelarsi il nuovo Matrix. Solo, molto meglio. E’ stato descritto come un film da vedere cercando di saperne il meno possibile prima, perché l’effetto sorpresa è fondamentale… sto cercando di seguire il consiglio.
11- SIN CITY – UNA DONNA PER CUI UCCIDERE – di Frank Miller e Robert Rodriguez
Francamente non so se davvero apprezzerò questo film… ho adorato il primo Sin City così come il fumetto, l’estetica della pellicola è ancora oggi affascinantissima, il cast (Jessica Alba, Clive Owen, Rosario Dawson, Clive Owen, Mickey Rourke, Michael Madsen, quella strafica di Crystal McCahill…) mostruoso, la storia sicuramente di livello… ma Frank Miller in The Spirit ha dimostrato che il fumetto e il cinema sono media diversi e non sempre intercambiabili… riuscirà, con l’aiuto di Robert Rodriguez, a rendere fruibile la sua opera più famosa? Non ci scommetterei, ho la sensazione che mentre nel primo episodio la regia sembrava al 90% di Rodriguez in questo sequel le parti potrebbero essersi invertite… comunque sono molto curioso. C’è da attendere fino a ottobre!
Queste erano le posizioni dalla 20 alla 11… tornate domani per leggere le prime 10, e se vi va commentate scrivendo i vostri film più attesi per quest’anno! 🙂

Related posts

Di statue, proteste e #blacklivesmatter

Di statue, proteste e #blacklivesmatter

Quando qualche giorno fa i movimenti di protesta del Black Lives Matter hanno cominciato in tutto il mondo ad abbattere o deturpare statue, molti commentatori hanno condannato la cosa citando i Talebani che nel marzo del 2001 distrussero i due giganteschi Buddha di Bamiyan, patrimonio...

Cose belle a inizio Maggio

Cose belle a inizio Maggio

Ve l'avevo detto che sarei tornato a scrivere anche qui, è inutile che facciate quella faccia stupìta (con l'accento sulla I) e pensiate "così presto?". Visto che la quarantena è finita, il lavoro è ricominciato e il tempo improvvisamente non esiste più, non ho voglia di cimentarmi in...

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.