Linguam Aretinam Discere: C COME CHIOCCO!

Linguam Aretinam Discere: C COME CHIOCCO!

Per chi se le fosse perse…

Prima lezione

Seconda lezione

Secondo dizionario.org Chiocco è sostantivo che indica il suono che da la frusta agitata. Lo schiocco, insomma!

Anche ad Arezzo, in parte, è così. Ma come spesso accade questa parola onomatopeica finisce per indicare anche molte altre cose… Un forte colpo dato, per esempio. Uno sculaccione!
Esempio
In italiano, la mamma sgrida così il figlio che, in un negozio di giocattoli, fa le bizze: 
Francesco, smettila di piangere, altrimenti ti darò uno sculaccione così avrai finalmente una ragione per lamentarti!

In aretino la mamma si esprimerebbe in maniera decisamente diversa:

Cecco, se ulla fai finita de frignare te do un chiocco nel culo, cusì almeno frigni con ragione!

L’uso più frequente del termine chiocco è però quello di colpo ricevuto a causa di una caduta. Il famoso chiocco’n terra.
Esempio
Italiano: 
A- Come hai fatto a procurarti quel bernoccolo?
B- Stavo cercando di fare delle acrobazie in bicicletta, ma sono caduto rovinosamente.
Aretino:
A- Oh come te lo sé fatto quel birignoccolo?
B- Facevo’l coglione co la bicigretta e ho dato ‘n chiocco’n terra.
Chiocco in questa accezione è spesso sinonimo di tonfo.
La prossima lezione sarà più difficile: D come Dòlco!
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.