I 20 fim più attesi del 2013: com’è andata

Francamente il 2013 non è stata, filmicamente parlando, una grande annata. Mi aspettavo grosse cose da un gran numero di film, quest’anno, ed invece sono stato molto spesso deluso. Pellicole che cambino la vita, francamente, non ne ricordo, come non ricordo film solidi e sorprendenti come è stato, ad esempio, nel 2012 Argo. E’ vero che ancora non sono riuscito a vedere film importanti (Lo Hobbit 2, The Master, Elysium, Rush) ma tra tutti l’unico che mi sembra avere le carte in regola per entrare nel novero dei capolavori è Gravity, di Alfonso Cuaron.
Ma diamo un’occhiata a quelli che avevo definito i miei film più attesi del 2013! (parte 1 e parte 2)
20- LO HOBBIT 2 
Ancora mi manca…
19- I CROODS
Caruccio, ma nel 2013 non è uscito nessun film davvero degno di rivaleggiare con i piccoli e grandi classici di animazione degli ultimi anni. Non abbiamo visto il nuovo Up!, o il nuovo WALL-E, ma neanche più timidamente il nuovo Ralph Spaccatutto…
18- FROZEN
Vedi sopra
17- IL GRANDE GATSBY
Prima grossa delusione dell’anno. Di Caprio molto bravo, ma il film (seppure non privo di una certa classica grandeur) è piuttosto piatto e scontato, anni luce lontano in ogni senso dall’originale. Luhrmann si conferma regista talentuosissimo ma a mio parere fin troppo sicuro dei propri mezzi. E l’Oscar per Leo si allontana ancora…
16- SPRING BREAKERS
Pellicola che ha diviso molto, decisamente furbetta ma con un messaggio molto meno banale di come potrebbe sembrare a prima vista. Film piccolo, coraggioso, che mi è piaciuto. Ma che fatico a inserire in una ma top ten…
15- PACIFIC RIM
Finalmente una pellicola che non ha deluso le mie aspettative, anzi. Mi aspettavo un blockbusterone spettacolare, invece i robottoni di Del Toro hanno anche un cuore! Bello, bello, bello! Peccato che gli incassi probabilmente non consentiranno un Pacific Rim 2…
14- DIE HARD – UN BUON GIORNO PER MORIRE
C’è Bruce Willis. Ma non è Die Hard, proprio no. Bleah.
13- LE STREGHE DI SALEM
Rob Zombie c’ha provato, ma ha fatto il passo più lungo della gamba. Lo riguarderò perché è un film allucinato che forse nasconde più di quanto appare… e perché voglio farmi del male, probabilmente. Non l’ho capito.
12- LOOPER – IN FUGA DAL PASSATO
Un filmozzo di fantascienza bello tosto, con un gran bel finale e con il vero Bruce Willis. Una delle sorprese dell’anno, anche se ignorato da molti!
11- SIN CITY – UNA DONNA PER CUI UCCIDERE
Ancora non uscito.. aspettiamo!
10- THE MASTER
Mi manca, devo recuperarlo
9- IL GRANDE E POTENTE OZ
Una grande e potente rottura di coglioni. Ho fatto fatica a non addormentarmi. Ridateci il vecchio Sam Raimi!
8- THE LONE RANGER
Un po’ meno pacco di quello sopra, ma siamo quasi su quei livelli. Johnny Depp chiaramente s’è divertito e sperava di aver trovato il nuovo Jack Sparrow, ma… no. Decisamente no.
7- STAR TREK – INTO DARKNESS
Non sono così negativo come molti sul nuovo Star Trek, ma non si può negare come sia un netto passo indietro rispetto a precedente. Speriamo che con Star Wars vada meglio!
6- WORLD WAR Z
Blockbusterone ad altissimo budget che ha provato (quasi riuscendoci!) a portare gli zombie nel panorama mainstream. …mi aspettavo qualcosa di più, il libro era spettacolare, ma anche complesso e sfaccettato. Il film ha mantenuto solo gli aspetti spettacolari lasciando da parte il resto. Francamente l’ho trovato un po’ noioso.
5- SOLO DIO PERDONA
Dopo Drive Nicholas Winding Refn (con il suo feticcio Ryan Gosling) fa… un passettino indietro. Per un film irrisolto, che probabilmente rimarrà solo come necessario momento di passaggio nella sua filmografia. Anche in questo caso, sono parzialmente deluso.
4- ELYSIUM
Mi manca!
3- LA FINE DEL MONDO
Non ho capito se è appena uscito o deve ancora uscire da noi, lo rimetto in classifica per il 2014? 😉
2- DJANGO UNCHAINED
Tarantino questa volta non mi ha deluso. Il suo film migliore degli ultimi anni, con un cast perfetto e come al solito infiniti omaggi al cinema italiano. Bello davvero!
1- ANCHORMAN 2
Uscirà in Italia a giugno 2014. La cosa brutta è che l’hanno tradotto come “Fotti la Notizia”. Ma che cazzo!
Quindi la mia classifica dei migliori film del 2013……..
5- STOKER
Una sorpresa… elegante, raffinato, inquietante, fotografato splendidamente. La prima metà del film è cinema magico, poi si perde un minimo ma resta il miglior horror (?) dell’anno.
4- LOOPER
3- PACIFIC RIM
2- DJANGO UNCHAINED
E al primo posto…
1- IL LATO POSITIVO
Nella mia recensione avevo scritto che era bellissimo ma non un capolavoro. Il problema è che nel 2013 di capolavori non ne ho visti, quindi… applausi per David O. Russell e per i suoi due magici interpreti!

Related posts

Italian way of Cooking, di Marco Cardone

Italian way of Cooking, di Marco Cardone

Dal titolo potreste forse pensare che Marco Cardone sia uno dei passati vincitori di Masterchef, e che questo sia il suo primo libro di cucina. Non fatevi ingannare! Italian way of cooking è un romanzo, e anche se nelle ultime pagine del volume troverete davvero delle ricette, queste sono molto...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 19/01/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 19/01/2019

Rieccoci con l'ormai classico articolo sulle novità televisive della settimana. La metà di Gennaio ci ha portato alcune serie attesissime e qualche sorpresa... oltre a dei ritorni intriganti. Vediamo insieme il tutto! Novità succulente Vogliamo parlare di una serie ambiziosa? The Passage (su...

Bird Box e l’umanità che non si salva

Bird Box e l'umanità che non si salva

Nel paese dei ciechi anche un orbo è re   No, scusate, ho scelto la citazione sbagliata. Nel paese di Bird Box è proprio il cieco ad essere re! Ma andiamo con ordine. Proprio alla fine del 2018 è uscito su Netflix Bird Box, pellicola che non ha ricevuto inizialmente grosso hype ma...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.