Film usciti… ehm, ieri… che non ho visto ma che recensisco lo stesso – 30/01/2014

Film usciti… ehm, ieri… che non ho visto ma che recensisco lo stesso – 30/01/2014

Sono uno delle vecchia scuola, di quelli che ancora pensano che i film escano ilo venerdì. Diamo quindi un’occhiata alle uscite di ieri!


Dallas Buyers Club, di Jean-Marc Vallée, con Matthew McConaughey, Jennifer Garner, Jared Leto, JR, Sue Ellen
La storia vera di un elettricista che lotta contro l’AIDS armato di cacciavite e chiave a brugola
Nessuno si era accorto nel corso degli anni che Matthew McConaughey era un attore, ma eccolo ora nella parte di Ron Woodroof, splendido nome e baffi da pornodivo anni 80 ma in realtà elettricista che vive come non ci fosse un domani, beve, si droga, tromba e insomma sta proprio bene. Salvo che prende l’AIDS e visto che le cure ufficiali non funzionano poi molto decide di andare in Messico ed importare medicinali ancora poco testati e vedere un po’ icchè succede.
Una drammatica storia di baffi.
Voto: *** 1/2
Belle & Sebastien, di Nicolas Vanier, con bambini e cani e forse Mara Venier
BAU!
Belle è un campione
Belle ti vuole bene
canta insieme a noi viva viva i nostri eroi, viva Belle e Sebastien
Se in pericolo tu sei, Belle salva la tua vita
è forte e coraggioso ma di una bontà infinita
e se tu una carezza gli fai, non se lo scorda mai
Belle e Sebastien in mezzo ai prati giocano e poi tornano in città
sono due compagni affezionati e nessuno li separerà
Canta con noi
meglio che puoi
canta insieme a noi viva viva i nostri eroi, viva Belle e Sebastien
Canta con noi
meglio che puoi
canta insieme a noi viva viva i nostri eroi, viva Belle e Sebastien
Se in pericolo tu sei, Belle salva la tua vita
è forte e coraggioso ma, di una bontà infinita
e se tu una carezza gli fai, non se lo scorda mai
Belle ha il cuore grande come il mondo e due occhi dolci buoni e blu
è un amico vero fino in fondo, è fedele e non ti lascia più.
 
Belle è un campione
Belle ti vuole bene
canta insieme a noi viva viva i nostri eroi, viva Belle e Sebastien
Canta con noi
meglio che puoi
canta insieme a noi viva viva i nostri eroi, viva Belle e Sebastien!
Voto: *
Hercules – la leggenda ha inizio, di Renny Harlin, con uomini muscolosi, donne pettorute e viceversa
Ercole Minibus, il mercante di anfore?
Hercules qui ritratto con la sua cintura di WWE World Heavyweight Champion
Mi piace la presunzione insita nel titolo, “la leggenda ha inizio”, come a dire “incasseremo un sacco di soldi! Faremo dodici sequel!!!”. E invece no.
Voto: * 1/2
I segreti di Osage County, di John Wells, con Meryl Streep, Julia Roberts, Abigail Breslin, Ewan McGregor
Anziano poeta beone + moglie impasticcata malata di cancro + Meryl Streep = Oscar?
toda gioia, toda bellessa!
Sembra uno di quei film fatti apposta per far dire al raro spettatore “cazzo ma quanto è brava questa attrice!”. Questa famiglia ce le ha tutte: vecchiaia, droga, alcolismo, malattia, mancano solo le cavallette. E il protagonista è un poeta! Dai, su, è troppo anche per Meryl Streep. Niente Oscar. Voto due e mezzo perché non è un mix-up di O.C. + I Ponti di Madison County, non avrei retto.
Voto: ** 1/2
La gente che sta bene, di Francesco Patierno, con Claudio Bisio, Margherita Buy, Diego Abatantuono
Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande
Un ricco si comporta da ricco, fa finta di non sentire la crisi ma la verità è che c’è ggrossa crisi, non sappiamo più quando stiamo andando su questa tera, non sappiamo più quando stiamo facendo su questa tera. Una commedia dark che vogliono far passare per semi-cine-panettone con il risultato che la gente resterà delusa per il tono, invece che rimanere delusa per il film. Una occasione di dilusione perduta. Vuoi che muoro?
ammazza che pere sta Jennipher Rodriguez. Grande attrice di sicuro!
Voto: **
Il segnato, di Christopher B. Landon, coi fantasmi.
Actividades paranormales

Sorridi… di più… di più… DI MENO CAZZO DI MENO!

Nel senso che prima di andare a vedere questa specie di spin-off latino americano di Paranormal Activity bisognerebbe segnassi, diceva la mi nonna.
Voto: *
The pervert’s guide to ideology, di Sophia Fiennes, con gente a casa che tanto è un documentario
MyMovies dice che è uscito ieri al cinema e che oggi è in programmazione in NESSUN CINEMA. Ok. Non chiedetemi chi è il tizio qui sotto.
Voto: * 1/2
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.