Jo Nesbo – Il Pipistrello

Jo Nesbo – Il Pipistrello

Premessa: NO, non userò quelle lettere svezionorvegesi strane tipo la O con la sbarra nel mezzo, non so nèécome si pronuncia né come si scrive con la tastiera normale, e non ho voglia di sbattermi con la mappa caratteri. Che poi esiste ancora la mappa caratteri nei pc moderni, vero?
Detto questo…
Il Pipistrello è la prima avventura di Harry Hole, ispettore anticrimine della polizia di Oslo che abbiamo imparato (anzi AVETE imparato, io non li ho mai letti :P) ad amare in romanzi come Il Pettirosso, Nemesi, Il Leopardo etc… bene, Il Pipistrello è l’ultima uscita italiana della serie, ma è anche la prima uscita in ordine logico e cronologico. Il romanzo è stato infatti scritto nel 1997, e finora non era mai stato tradotto. Ci presenta un Harry Hole un tantino più giovane ma sempre tormentato, inviato in Australia per investigare sull’omicidio di una ragazza svedese trasferitasi nella terra dei canguri. Il romanzo è un classico giallo-investigativo dove tanti sospetti potrebbero essere il temuto serial killer strangolatore di biondine; secondo alcuni appassionati dell’autore non era ancora stato tradotto in quanto decisamente più acerbo dei successivi, ma da ignorante totale dei romanzi di Nesbo devo dire che mi è piaciuto. Ho apprezzato lo stile secco e piuttosto cinematografico, la personalità tormentata del protagonista, il tuffo nella cultura australiana in generale ed aborigena in particolare. Il Pipistrello del titolo è il Narahdarn, figura della mitologia aborigena che rappresenta la morte, decisamente presente e anzi incombente in tutte le pagine. E poi si vede che Nesbo non ha paura di mandare in frantumi qualche stereotipo…
Insomma romanzo non giudicabile come capolavoro ma comunque divertente, che mi ha spinto a procurarmi i successivi. Da dove comincio?
P.S. la copertina originale era più figa 😛
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

2 Comments

  1. James Ford 16 April 2014
    Rispondi

    Io adoro Nesbo e Harry Hole, e sto leggendo Il pipistrello proprio in questi giorni.
    A questo punto, dovresti continuare con Il pettirosso, seguendo la linea temporale.

  2. michele 16 April 2014
    Rispondi

    Lo recupererò sicuramente 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.