Film in uscita oggi che non ho visto ma che recensisco lo stesso – 17/04/2014

Film in uscita oggi che non ho visto ma che recensisco lo stesso – 17/04/2014

Torna la guida ai film del Cumbrugliume! Da oggi nei cinema John Turturro che fa Woody Allen, Woody Allen che fa John Turturro, e Lollo Love! Ma cos’è che davvero vale la pena vedere? Ve lo dico io, ve lo dico!
Gigolò per caso, di John Turturro, con Woody Allen, John Turturro

Woody Allen torna a recitare in un film diretto da John Turturro, che arrivato alla mezza età prova a diventare Woody Allen, ovvero interpreta un gentiluomo di mezza età che fa mille lavori, e quando capita anche il gigolò. Non si capisce perché una donna alla ricerca di un gigolò dovrebbe cercare di scopare proprio John Turturro, ma tant’è, forse la cosa si spiega perché a procurare i contatti con le donne vogliose è il vecchietto e caro amico Woody Allen. I due chiacchierano e chiacchierano, ma quando Turturro si innamora della vedova di un rabbino tutto l’ebraismo si incazza con lui, e pure Woody Allen. Il titolo originale era Fading Gigolo, mi sembra molto più appropriato…
Tra le tizie che pagano Turturro per scopare c’è anche Sofia Vergara. Io boh.
Curiosità: Turturro ha girato questo film perché spera un giorno di trombarsi la figlia adottiva.
Voto: ***
Transcendence, di Wally Pfister, con Johnny Depp, Paul Bettany, Kate Mara, Cillan Murphy
Il dottor Will Caster è uno dei massimi esperti al mondo di intelligenza artificiale, attualmente al lavoro su PINN, un rivoluzionario computer dotato di autocoscienza costruito a partire da cervelli di scimmia. Evidentemente Will non ha mai visto nessun film di fantascienza anni 70, altrimenti saprebbe bene che se le scimmie s’incazzano è un casino! Comunque il vero nemico del film sono i terroristi anti intelligenza artificiale, il che rappresenta un’interessante ribaltamento del tema classico che vede uomo=bene e macchina=male. Potrebbe essere interessante, resta da vedere se sarà il nuovo Blade Runner o (più probabilmente) il nuovo Johnny Mnemonic!

Paura eh?

Voto: ***
Rio 2 – Missione Amazzonia, di Carlos Saldanha, animazione
Manco ho visto il primo, comunque il pappagallo me lo farei volentieri al forno, deve essere gustoso.
Voto: *
Ti sposo ma non troppo, di Gabriele Pignotta, con Gabriele Pignotta, Vanessa Incontrada
Ah, le commedie romantiche italiane! Questa poi vede l’autore della piece teatrale anche regista e interprete del film! E come coprotagonista ha scelto Vanessa Incontrada! Prot! Una stellina solo perché la Incontrada è fica.
Voto: *
Onirica – Field of Dogs, di Lech Majewski, con Michal Tatarek e altri nomi troppo difficili da scrivere.
Diciamo la verità, le coproduzioni Polonia – Svezia – Italia hanno da sempre sfornato capolavori! Proprio come questa visionaria storia d’amore basata su una rilettura in acido della Divina Commedia, con il protagonista Adam che sarebbe Dante, che ha perso in un incidente la amata Basia/Beatrice. Adam è un professore e legge l’opera dell’Alighieri e tutto nei si mischia ai casini polacchi e boh, non si capisce.
Non si capisce.
Voto: ???
Alla ricerca di Vivian Maier, di John Mallof e Charlie Siskel
Documentario sulla fotografa Vivian Maier, che come al solito non si cagherà nessuno, quindi perché perdere tempo?
Song’e Napule, dei Manetti Bros, con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli
Paco Stillo è un pianista disoccupato che entra in Polizia grazie ad una raccomandazionem ma il Questore scopre la sua attitudine musicale e lo fa infiltrare nel gruppo musicale di Lollo Love, celebre cantante neomelodico napoletano, assoldato dal boss Ciro Serracane per allietare le proprie nozze. Abbigliato come un coatto e costretto a suonare l’inascoltabile, Paco affronterà con poco entusiasmo ma grande professionalità entrambi i ruoli.
Il film potrebbe essere divertente, con una perfetta parodia del mondo neomelodico napoletano. Talmente perfetta ed uguale all’originale che una delle canzoni scritte per il film è stata poi portata a Sanremo ed in concorso da Maria Nazionale e dalle sue tettone! Ma la vera hit del film è Cuoricina!
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.