Venerdì gnocca #10: Emily Blunt

Venerdì gnocca #10: Emily Blunt

Ci voleva proprio una mini-settimana di ferie per ritemprare mente e spirito. Nei prossimi giorni recupererò anche le altre rubriche, ma intanto cominciamo con la più importante! Sette giorni fa abbiamo parlato di Batwoman, oggi invece…..
#10: EMILY BLUNT
Perché Emily Blunt? Perché probabilmente sarà lei la prossima Catwoman nel prossimo Batman v. Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder!
Emily Blunt è nata a Londra, e come molte attrici inglesi ha iniziato con il teatro e la televisione. La prima parte importante al cinema arriva con My Summer of Love di Pawel Pawlikowski, dove interpreta una ragazza di buona famiglia, ma con un sacco di problemi, e si cimenta anche in qualche scena lesbo neanche troppo castigata.
Il film vince un BAFTA e le apre le porte di produzioni più importanti. Vince un Golden Globe per il film tv Gideon’s Daughter, lavora con Susan Sarandon ne Le Verità Negate e finalmente, nel 2006, arriva la notorietà con Il Diavolo Veste Prada, dove ruba la scena a Anne Hathaway.
Poteva essere l’inizio di una carriera in film un po’ gn, di quelli che non ci piacciono, ed in effetti la Blunt recita anche in film un po’ gn come Il club di Jane Austen e The Young Victoria (altra candidatura ai Golden Globe), forse influenzata dal fidanzamento con Michael Bublè (???). Ma a fidanzamento rotto la Blunt si rifà, e negli ultimi anni ha inanellato partecipazioni a pellicole interessanti a sfondo SF come I Guardiani del Destino, Looper e ora Edge of Tomorrow. Peccato solo non ci faccia vedere le puppe dal 2006.
In ogni caso la Blunt continua ad essere più nota per bravura ed eleganza piuttosto che per il fisico. Peccato. Ah, è anche una delle millemila esponenti della razza aliena che sta cercando di conquistare il mondo infiltrandosi tra attrici e popstar. 
Altrimenti non si spiega…

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

1 Comment

  1. Marco Goi 7 June 2014
    Rispondi

    caruccia, ma se tornasse a far vedere le poppe sarebbe meglio 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.