Partenze e ritorni: guida alle nuove serie tv – 13/07 – 19/07/2014

Partenze e ritorni: guida alle nuove serie tv – 13/07 – 19/07/2014

Dopo due settimane di calma piatta le tv americane (e non solo) sembrano essersi risvegliate, e questa volta ci offrono delle novità interessanti…
13 Luglio

– Ray Donovan (seconda stagione)
Network: Showtime (USA)
Genere: crime / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 12
Ray Donovan (Liev Schrieber) risolve problemi non sempre esattamente legali per molte personalità di spicco di Los Angeles, ma i suoi problemi personali si complicano quando il padre (Jon Voight) viene scarcerato e finisce sotto il mirino dell’FBI.
Perché potrebbe piacere: ottimi attori, ottime recensioni…
Perché potrebbe non piacere: …perché la prima serie è passata inosservata???
Voto: ***

– Masters of Sex (seconda stagione)
Network: Showtime (USA)
Genere: period drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 12
La storia di William Masters e Virginia Johnson, pionieri della ricerca sulla sessualità.
Perché potrebbe piacere: la prima serie ha avuto un buon successo di pubblico e critica
Perché potrebbe non piacere: a me è sembrata una noia mortale…zzz…
Voto: *
– The Strain
Network: Fx (USA)
Genere: drama / horror / supernatural
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Storia con vampiri veri e cattivi, tratta dalla graphic novel di Guillermo del Toro e Chuck Hogan
Perché potrebbe piacere: il fumetto è ottimo!
Perché potrebbe non piacere: gli horror in tv sono spesso un’incognita, anche se da Fx ci dovremmo aspettare una certa libertà.
Voto: *** 1/2
14 Luglio

– Backpackers
Network: CW (USA)
Genere: comedy / romance
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10
Serie canadese con due ragazzotti in giro per l’Europa alla ricerca della futura moglie (forse) di uno di loro. Arriva ora negli USA.
Perché potrebbe piacere: viene da una webserie di successo, riadattata per lo schermo televisivo.
Perché potrebbe non piacere: con tutte le cose interessanti che escono questa settimana mi sembra proprio una gran palla 😀
Voto: 😛
– Utopia (seconda stagione)
Network: Channel 4 (UK)
Genere: drama / mystery / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Il seguito della splendida Utopia, trovate la recensione della prima stagione cliccando qui.
Perché potrebbe piacere: se mantiene la qualità della prima…
Perché potrebbe non piacere: magari gli sceneggiatori sono impazziti e hanno fatto un casino, non so 😛
Voto: ****
15 Luglio

– Matador
Network: El Rey (USA)
Genere: action / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Una stella del calcio, che è anche un playboy, che è anche un agente della CIA sotto copertura. Eppoi? 😀
Perché potrebbe piacere: talmente improbabile che potrebbe rivelarsi un guilty pleasure
Perché potrebbe non piacere: non si rivelerà un guilty pleasure.
Voto: *
16 Luglio

– The Divide
Network: We TV (USA)
Genere: legal drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 8
Un legal drama sulle molte zone grigie dei legal drama. L’innocenza o la colpevolezza di un condannato a morte si intersecano con le vicende personali degli avvocati.
Perché potrebbe piacere: i legal drama trovano sempre dei fan. We TV è la sorellina di AMC, quindi la qualità del prodotto dovrebbe essere almeno discreta.
Perché potrebbe non piacere: ormai i legal drama mi infastidiscono quasi quanto i medical drama.
Voto: * 1/2
17 Luglio

– Satisfaction
Network: USA Network (USA)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10
Un giovane uomo d’affari americano vive un momento di crisi nel matrimonio con la giovane moglie, e scopre che lei sta vivendo una storia clandestina con un escort.
Perché potrebbe piacere: prova ad essere provocatorio…
Perché potrebbe non piacere: …ma sembra terribile.
Voto: 😛
– You’re the Worst
Network: Fx (USA)
Genere: comedy / romance
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10
Single camera comedy su due single incalliti e convinti che si incontrano ad un matrimonio e si innamorano. A volte le persone peggiori diventano i partner perfetti.
Perché potrebbe piacere: prova a metterci un tocco di cinismo ed una prospettiva più adulta che non mi dispiace
Perché potrebbe non piacere: ma è pur sempre una romantic comedy che non pare avere molto di nuovo.
Voto: **1/2
– Married
Network: Fx (USA)
Genere: comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10
La vita matrimoniale quando l’amore (forse) non c’è più: figli, lavoro, debiti, preoccupazioni, vita sessuale inesistente… Come si fa a restare insieme nonostante tutto?
Perché potrebbe piacere: sitcom apparentemente divertente e disillusa, con una grande colonna sonora
Perché potrebbe non piacere: non mi aspetto novità sorprendenti…
Voto: **
– Rush
Network: USA Network (USA)
Genere: medical drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10
Il dottor William Rush lavorava in un pronto soccorso, ma una decisione medica affrettata l’ha fatto allontanare dal mondo “legale”, ed ora lavora come fixer correndo qua e la per la città a curare chi preferisce non passare attraverso i canali ufficiali…
Perché potrebbe piacere: un approccio un minimo originale ai medical drama
Perché potrebbe non piacere: difficile essere originali con un medical drama…
Voto: *
19 Luglio

– Cedar Cove (seconda stagione)
…vabbé, mica posso mettermi pure a segnalare la roba di Hallmark ora!
Le serie che seguirò: The Strain, Utopia, forse Ray Donovan se qualcuno mi convince 🙂
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.