Novità dalle sale: 28/08/2014 – il fuoco della vendetta di Scarlett Johansson nuda nel fango (con Patty Pravo)

Novità dalle sale: 28/08/2014 – il fuoco della vendetta di Scarlett Johansson nuda nel fango (con Patty Pravo)

L’estate sta finendo
e il caldo se ne va.
Veramente non è mai arrivato,
ma insomma non è questo il punto.
(oh oh oohh)

In spiaggia di ombrelloni
non ce ne sono più.
Ma almeno nelle sale
esce pure Kim Ki-Duk.
(oh oh ooohh)
– IL FUOCO DELLA VENDETTA, di Scott Cooper. Con Woody Harrelson, Christian Bale, Casey Affleck
Genere: quei bei thriller d’altri tempi
Russel Baze è tanto un bravo ragazzo. Lavora in una acciaierie, è completamente devoto alla sua fidanzata Lena e soprattutto alla famiglia, che però qualche problemino glielo da. Suo padre è malato terminale, ma soprattutto suo fratello Rodney è la pecora nera della famiglia: reduce dall’Iraq, non riesce a mantenersi un lavoro e per cercare di racimolare un po’ di grana si dedica alla boxe clandestina…
Perché potrebbe piacere: gran cast e atmosfere da film d’altri tempi, di quelli lenti, poderosi ed affascinanti che mi piacciono tanto
Perché potrebbe non piacere: le recensioni apparse in rete sono state piuttosto freddine… mi fido?
Voto: ***1/2
– INTO THE STORM, di Steven Quale. Con Richard Armitage, Sarah Wayne Callies, Matt Walsh
Genere: catastrofi naturali
pioverà?
Cacciatori di tornadi che cercano di filmare quello più grande della storia… ehi, un momento, ma è un remake di Twister???
Perché potrebbe piacere: i tornado sono ganzi, portano via le cose
Perché potrebbe non piacere: perché è una cazzatona
Voto: *
– MUD, di Jeff Nichols. Con Matthew McConaughey, Tye Sheridan, Sam Shepard
Genere: fangoso
Due quattordicenni  vivono sulle rive del Mississippi, scoprono un giorno su un’isola un uomo, Mud, che cerca di sfuggire da chi lo sta cercando per ucciderlo. Mud vorrebbe scappare con la sua innamorata Juniper, ed i ragazzi decidono di aiutarlo a loro rischio e pericolo…
Perché potrebbe piacere: sembra un film molto potente e classico, con grandi attori affermati (McConaughey) e ancora ragazzi (Tye Sheridan)
Perché potrebbe non piacere: sembra anche un po’ noioso
Voto: ***
– PLANES 2 – MISSIONE ANTINCENDIO, di Roberts Gannaway. Animazione.
Genere: aeroplanini
Il primo Planes è stato forse il film più debole della storia della Pixar, il secondo sarà meglio?
Perché potrebbe piacere: è comunque un film Pixar
Perché potrebbe non piacere: vedi sopra..
Voto: *
– UNDER THE SKIN, di Jonathan Glazer. Con Scarlett Johansson, Antonia Campbell-Hughes, Paul Brannigan
Genere: la topa di Scarlett Johansson
(copio da MyMovies perché non c’ho voglia) Il corpo di una donna viene recuperato da un misterioso motociclista fuori strada e trascinato su un camion, dove un’aliena, con le medesime sembianze della malcapitata, ne indossa letteralmente le vesti. L’aliena intraprende quindi un viaggio attraverso la Scozia, sfruttando il proprio fisico seducente per adescare uomini soli e non restituirli mai più alle loro vite.
Perché potrebbe piacere: l’aliena è Scarlett Johansson e ci fa vedere le sue belle puppe e la sua bella topa depilata
Perché potrebbe non piacere: non vi piacciono puppe&tope, nel qual caso mi sembra che il film possa essere definito fantascienza noiosa.
Voto: *****
– QUEL MOMENTO IMBARAZZANTE, di Tom Gormican. Con Zac Efron, Miles Teller, Michael B. Jordan
Genere: quel filmetto imbarazzante
Tre amici tardo ventenni (o ventenni tardi, è quasi la stessa cosa) che devono crescere ed affrontare la vita e bla bla bla che palle
Perché potrebbe piacere: il ritorno di Michael Jordan al cinema dopo Space Jam!!!!
Perché potrebbe non piacere: ah no è un altro Michael Jordan, come non detto.
Voto: :P:P:P
– PAZZA IDEA, di Panos H. Koutras. Con Kostas Nikouli, Nikos Gelia, Aggelos Papadimitriou
Genere: fans greci di Patty Pravo
Dany è omosessuale, ha solo sedici anni ma fa già marchette, e vuole usare quei soldi per trasferirsi da Creta ad Atene, dove già vive il fratello diciottenne Odysseas. Insieme vogliono ritrovare il padre che li ha abbandonati da piccoli, ottenere la cittadinanza greca e vincere un talent show cantando le canzoni che più piacevano alla loro defunta madre, quelle di Patty Pravo.
Perché potrebbe piacere: perché sembra proprio una pazza idea, e le pazze idee ci piacciono
Perché potrebbe non piacere: la commedia on the road greca non è un genere troppo rodato, ma insomma… vedremo!
Voto: ** 1/2
– THE STAG – SE SOPRAVVIVO MI SPOSO, di John Butler. Con Andrew Scott, Hugh O’Conor, Peter McDonald
Genere: addii al celibato irlandesi
Fionnan sta per sposarsi ed il suo testimone e migliore amico Davin organizza per lui un escursione in montagna come addio al celibato. Peccato che tra gli amici si inserisca il fratello della sposa, soprannominato The Machine, insopportabile ed odiato da tutti.
Perché potrebbe piacere: potrebbe sembrare, ma non è la classica commedia americana. Le origini irlandese sembrano farsi sentire piacevolmente, il film pare divertente e non così stupido.
Perché potrebbe non piacere: …anzi, forse persino troppo stupido, non è facile che una commedia comunque “per il grande pubblico” riesca a veicolare con successo messaggi comunque complessi.
Voto: ***
– LA RAGAZZA DEL DIPINTO, di Amma Asante. Con Gugu Mbatha Raw, Tom Wilkinson, Sam Reid
Genere: biografia di ignota
La biografia della cantante Dido Elizabeth Belle, la figlia illegittima del rinomato ammiraglio Sir John Lindsay.
Perché potrebbe piacere: perché io sono ignorante e il film ha ottenuto recensioni positive, ma…
Perché potrebbe non piacere: DIDO CHIIII????? SIR JOHN CHIIIII???
Voto: 😛
– ONE ON ONE, di Kim Ki-Duk. Con Dong-seok Ma, Young-min Kim, Yi-Kyeong Lee
Genere: crudeltà coreane
Una studentessa liceale coreana viene brutalmente assassinata. Uno degli assassini viene rapito da un gruppo paramilitare, che lo tortura costringendolo a firmare la propria confessione. Tornato a casa scopre che uno dopo l’altro anche i complici stanno subendo la stessa sorte…
Perché potrebbe piacere: Kim Ki-Duk è stato uno dei maestri del cinema coreano
Perché potrebbe non piacere: …ma ultimamente i suoi film sembrano più uno sfoggio di crudeltà gratuita e poco ispirata
Voto: 😛
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.