Novità dalle sale: 18/09/2014 – L’ape maia è la preda perfetta delle tartarughe ninja!

Novità dalle sale: 18/09/2014 – L’ape maia è la preda perfetta delle tartarughe ninja!

– JIMI – ALL IS BY MY SIDE, di John Ridley. Con André Benjamin, Hayley Atwell, Imogen Poots
Genere: roccherrolle

La biografia del grande Jimi, interpretato dal quasisosia Andrè Benjamin, dall’anonimato come turnista al delirio del festival di Monterey!
Perché potrebbe piacere: E’ la vita di una icona del roccherrolle, ci sono pure le groupie!
Perché potrebbe non piacere: per le solite stronzissime beghe legali non ci sono i suoi pezzi.
Voto: ****
– ANIME NERE, di Francesco Munzi. Con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane
Genere: gomorroide
Reduce da un ottimo successo alla Mostra del Cinema di Venezia, Anime Nere racconta senza reticenze una storia di vite comuni dentro la ndragheta calabrese.
Perché potrebbe piacere: un film senza dubbio coraggioso, e le prime impressioni sono ottime.
Perché potrebbe non piacere: siete membri della ndragheta e ve la siete presa.
Voto: *** 1/2
– TARTARUGHE NINJA, di Jonathan Liebesman. Con Megan Fox, Will Arnett, William Fichtner
Genere: mutante
meglio i Village People, comunque
Dai, le tartarughe ninja le conoscete tutti! Qui c’è pure Megan Fox!
Perché potrebbe piacere: un salto nel passato per un film a tutto divertimento!
Perché potrebbe non piacere: non siete ghiotti di pizza???
Voto: **
– RESTA ANCHE DOMANI, di R.J. Cutler. Con Chloë Grace Moretz, Mireille Enos, Joshua Leonard
Genere: drammone lacrimone
No, guarda, devo proprio andare. Scusa.
Perché potrebbe piacere: vi piace piangere e lo fate ad ogni occasione possibile, vi commuove tutto, persino la musica della Champions League.
Perché potrebbe non piacere: siete persone più dure di Charles Bronson. O anche meno dure di Charles Bronson. O anche Charles Bronson.
Voto: :P:P:P
– LA PREDA PERFETTA, di Scott Frank. Con Liam Neeson, Dan Stevens, David Harbour
Genere: Liam Neeson con pistolone
Mi ricordo tanto tempo fa Liam Neeson era un attore serio, fu persino candidato all’Oscar per Schindler’s List! Ora è il nuovo Giustiziere della Notte. Qui fa l’ex poliziotto ora investigatore privato (senza licenza) che picchia i cattivi ma a volte anche i buoni.
Perché potrebbe piacere: è un filmaccio di genere come quelli che piacciono a noi, da guardare masticando tabacco per poi sputarlo a terra e dire alle nostre donne di pulire quella merda di pavimento!
Perché potrebbe non piacere: le nostre donne ci uccideranno.
Voto: *1/2
– UN RAGAZZO D’ORO, di Pupi Avati. Con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone, Cristiana Capotondi
Genere: surreale
APRI LE COSCE VECCHIA FARDA!
Il cast. Il cast è surreale. Un film di Pupi Avati con Riccardo Scamarcio, Sharon Stone, Cristiana Capotondi. Secondo me non c’è altro da dire.
Perché potrebbe piacere: potreste scambiarlo per un remake del Ragazzo dal Kimono d’oro.
Perché potrebbe non piacere: Kim Rossi Stuart era molto più bravo di Scamarcio.
Voto: :P:P
– LA NOSTRA TERRA, di Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini, Maria Rosaria Russo
Genere: buoni vs. mafiosi, ma per ridere
Una cooperativa locale gestisce un terreno sequestrato alla mafia e vuole coltivarci dei prodotti biologici. In bocca al lupo!
Perché potrebbe piacere: tanti bravi attori… simpatici… una commedia che fa ridere ma anche pensare…
Perché potrebbe non piacere: è il film italiano inutile della settimana!
Voto: 😛
– SE CHIUDO GLI OCCHI NON SONO PIU’ QUI, di Vittorio Moroni. Con Giorgio Colangeli, Beppe Fiorello, Mark Manaloto
Qualcosa non quadra, un film con Beppe Fiorello che non è una fiction di Rai2??? COMPLOTTO!!!
Perché potrebbe piacere: siete grandi fans di Beppe Fiorello e lo seguite ovunque, nonostante l’ordine restrittivo.
Perché potrebbe non piacere: se chiudete gli occhi non vedete un cazzo.
Voto: :P:P
– L’APE MAIA – IL FILM, di Alexs Stadermann. Animazione.
Genere: b movie. Cioè, bee movie.
E’ l’ape Maia.
Perché potrebbe piacere: avete tre anni e siete degli hipster che proprio non riescono a capire tutto il successo di quella troia di Peppa Pig.
Perché potrebbe non piacere: anche ai tempi avete sempre preferito l’ape Magà.
Voto: :P:P:P:P:P
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.