Finché The Last Ship va, lasciala andare

Finché The Last Ship va, lasciala andare

Recensione approfondita di The Last Ship, stagione uno.


Oh, say can you see, by the dawn’s early light,
What so proudly we hailed at the twilight’s last gleaming?
(immagine della U.S.S. Nathan James, nel suo viaggio per riuscire a creare il vaccino che salverà quello che resta del mondo da una terribile pandemia che ha già fatto fuori l’80% della popolazione. Dietro la nave il sole tramonta sull’oceano)
Whose broad stripes and bright stars, through the perilous fight,
O’er the ramparts we watched, were so gallantly streaming?
And the rockets’ red glare, the bombs bursting in air,
Gave proof through the night that our flag was still there.
(i cattivoni russi cercano di mandare all’aria la missione, la loro superiorità negli armamenti è infinita e non si fanno scrupoli neppure di nuclearizzare la Francia – tanto a chi mancherà? -, ma la U.S.S. Nathan James non si arrende e prosegue con coraggio)


O say, does that star-spangled banner yet wave
O’er the land of the free and the home of the brave?
(la bandiera americana sventola sull’oceano, unica speranza di salvezza per il mondo intero)
On the shore dimly seen through the mists of the deep,
Where the foe’s haughty host in dread silence reposes,
What is that which the breeze, o’er the towering steep,
As it fitfully blows, half conceals, half discloses?

(l’ìmpossibile missione porta la nave ed i suoi coraggiosi marinai, gli invincibili uomini della marina statunitense, dai ghiacci dell’Artico fino alle giungle sudamericane. Ovunque, per il bene del mondo)


Now it catches the gleam of the morning’s first beam,
In full glory reflected now shines in the stream:
‘Tis the star-spangled banner! O long may it wave
O’er the land of the free and the home of the brave.
(Sventola, o bandiera, fai di tutto il mondo una terra di libertà, casa dei coraggiosi!)
And where is that band who so vauntingly swore
That the havoc of war and the battle’s confusion
A home and a country should leave us no more?
Their blood has washed out their foul footsteps’ pollution.
(Ogni dissidio interno sarà sanato, nessuno riuscirà a mettere un soldato americano contro un altro soldato americano, la fedeltà alla bandiera ed alla divisa della marina vinceranno, sopra ogni altra cosa)


No refuge could save the hireling and slave
From the terror of flight, or the gloom of the grave:
And the star-spangled banner in triumph doth wave
O’er the land of the free and the home of the brave.
(non c’è salvezza per i cattivi, siano essi boss della droga sudamericani, malvagi russi che vogliono dominare il mondo controllando il vaccino, ex membri di Al Qaeda liberi a Guantanamo o persino schegge impazzite di quello che resta del governo, pronto a cancellare la libertà. I coraggiosi marinai della U.S.S. Nathan James non si fermeranno di fronte a nulla se c’è da riparare qualche torto)


Oh! thus be it ever when freemen shall stand
Between their loved homes and the war’s desolation!
Blest with vict’ry and peace, may the Heaven-rescued land
Praise the Power that hath made and preserved us a nation.

(i coraggiosi ufficiali della U.S.S. Nathan James resteranno per sempre fedeli agli Stati Uniti d’America ed ai valori dei Padri Fondatori, anche se dalla Madre Patria non arrivassero più notizie e non ci fosse più alcun governo a cui fare rapporto. La loro fedeltà sarà d’ispirazione a tutti, militari o civili, che si trovino a contatto con loro. Persino agli inglesi!)

Then conquer we must, when our cause it is just,
And this be our motto: “In God is our Trust.”
And the star-spangled banner in triumph shall wave
O’er the land of the free and the home of the brave!
(viva la bandiera americana, viva Dio che protegge tutti gli americani, viva Michael Bay e la sua retorica patriottica piena di tramonti, bandiere americane che sventolano ed esplosioni. DIO BENEDICA L’AMERICA!)

Voto: ** (è una cazzatona da guardare con lo spirito da cazzatone)
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

1 Comment

  1. Antonella Buzzi 24 September 2014
    Rispondi

    Recensione davvero originale!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.