Partenze e ritorni: guida alle nuove serie tv – 28/09 – 04/10/2014

Dopo l’ondata della settimana scorsa, quante novità ci sono nel mondo della tv americana? Alcune, anche piuttosto interessanti…
28 Settembre

– Brooklyn Nine-Nine (seconda stagione)
Network: Fox (USA)
Genere:  comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 20
Tornano, in quella che secondo me è la rivelazione comedy della scorsa stagione, le avventure di Jake Peralta e dei suoi colleghi del distretto 99!
Perché potrebbe piacere: la prima stagione era molto divertente e con dei personaggi azzeccati
Perché potrebbe non piacere: la serie è piuttosto leggerina, e prima o poi potrebbe finire per stancare.
Voto: *** 1/2
– Revenge (quarta stagione)
Network: ABC (USA)
Genere:  drama / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 22
Vendetta, tremenda vendetta! Riuscirà Emily a concludere la sua lista di bersagli sui quali vendicarsi?
Perché potrebbe piacere: ho visto solo la prima stagione, era un po’ fuori dalle mie corde ma divertente
Perché potrebbe non piacere: troppo fuori dalle mie corde. Non ho continuato!
Voto: *1/2
– Resurrection (seconda stagione)
Network: ABC (USA)
Genere:  drama / fantasy / sci-fi / supernatural / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Il remake di Les Revenants, con il mistero dei morti che si risvegliano arriva alla seconda stagione. Ed io non ho neppure cominciato la prima!
Perché potrebbe piacere: morti che si risvegliano!
Perché potrebbe non piacere: sembra molto, troppo piatta. Un giorno recupererò la prima stagione per curiosità, ma non riesce ad attrarmi, nonostante i morti che si risvegliano!
Voto: 😛
– Once Upon a Time (quarta stagione)
Network: ABC (USA)
Genere:  adventure / drama / fantasy
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 22
Le fiabe sono vere… e dopo quattro stagioni a momenti staranno anche per finire, no?
Perché potrebbe piacere: l’idea di partenza, seppure copiata dallo splendido Fables, era ottima, e la serie si è subito posta come piacevole guilty pleasure.
Perché potrebbe non piacere: Dopo due stagioni mi sono veramente stancato. Magari dopo è di nuovo migliorato, ma il divario tra quello che è e quello che poteva essere con un po’ di coraggio in più è immenso.
Voto: *
– Family Guy (tredicesima stagione)
Network: Fox (USA)
Genere:  adult / cartoons / comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 22
Tornano i Griffin, e nella speciale premiere di un’ora arriva anche l’incontro con i Simpson!
Perché potrebbe piacere: i Griffin sono rimasti stabili su livelli di follia e qualità altissimi!
Perché potrebbe non piacere: la premiere con i Simpson è stata una schifezza, forse perché sulla distanza di un’ora i Griffin non reggono. O forse perché ormai i Simpson fanno cacare.
Voto: ***1/2
– The Simpsons (ventiseiesima stagione)
Network: Fox (USA)
Genere: adult / comedy / cartoons
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 22
Vedi sopra. Ma nella premiere dei Simpsons i Griffin non ci sono.
Perché potrebbe piacere: c’è sempre un grande affetto per i personaggi
Perché potrebbe non piacere: sono ormai anni che non fanno più ridere, superati sia in follia che in cattiveria sono diventati una serie quasi “educativa”, perdendo tutto il loro spirito.
Voto: 1/2 *

29 Settembre

– NCIS Los Angeles (sesta stagione)
Network: CBS (USA)
Genere:  action / crime / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 24
E’ NCIS. A Los Angeles? Non bastavano quelli della settimana scorsa?
Perché potrebbe piacere: perché ormai ci siete affezionati
Perché potrebbe non piacere: che. due. palle.
Voto: :P:P
– Castle (settima stagione)
Network: ABC (USA)
Genere: comedy / crime / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 20
Frank Castle è uno scrittore di thriller che a causa di una serie di omicidi copiati dai suoi libri si deve improvvisare detective…
Perché potrebbe piacere: sembra una di quelle serie da Rete4, e Rete4 ha i suoi fans!
Perché potrebbe non piacere: come fa una trama del genere a durare sette stagioni?
Voto: 😛
30 Settembre

– Manhattan Love Story
Network: ABC (USA)
Genere:  romantic /comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 4?
Una commedia romantica su una relazione a Manhattan. Il titolo dice tutto, no?
Perché potrebbe piacere: pare ci siano battute di cattivo gusto!
Perché potrebbe non piacere: recensioni negative, e soprattutto chissenefrega!
Voto: :P:P:P:P
01 Ottobre

– Criminal Minds (decima stagione)
Network: CBS (USA)
Genere:  crime / drama / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 24
Ebbene si, si possono risolvere casi apparentemente impossibili anche con l’ausilio dell’analisi comportamentale!
Perché potrebbe piacere: ne ho viste almeno quattro serie e mi piaceva!
Perché potrebbe non piacere: dopo 240 puntate e dopo aver rivoluzionato il cast avrà un po’ rotto il cazzo, no?
Voto: * 1/2
– Stalker
Network: CBS (USA)
Genere: procedural drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: ?
Un nuovo dramma procedurale sulle vittime di stalking e sulle indagini che le riguardano.
Perché potrebbe piacere: per la curiosità morbosa!
Perché potrebbe non piacere: recensioni strapessime, e la solita sensazione di già visto, con in più una punta di sgradevolezza
Voto: :P:P:P
02 Ottobre

– Gracepoint
Network: Fox (USA)
Genere: crime / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10
E’ il remake dell’ottima serie tv inglese Broadchurch, su un omicidio commesso in una località di vacanze che porta a scoprire i classici scheletri nell’armadio
Perché potrebbe piacere: l’originale era splendido
Perché potrebbe non piacere: gli ammerrigani rovinano sempre tutto!
Voto: ***
– The Vampire Diaries (sesta stagione)
Network: The CW (USA)
Genere:  drama / fantasy / horror / supernatural / romance
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 22
I vampiri fighi che resistono al sole non ci sono solo in Twilight!
Perché potrebbe piacere: tanta fica giovane
Perché potrebbe non piacere: roba da regazzini
Voto: *
– Reign (seconda stagione)
Network: The CW (USA)
Genere:  drama / fantasy? / period drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 22
La regina scozzese Maria Stuarda in Francia, tra intrighi politici ed amori tormentati, il tutto alla maniera del CW Network!
Perché potrebbe piacere: mi viene la curiosità di sapere perché lo definiscono anche “fantasy”!
Perché potrebbe non piacere: roba da regazzini
Voto: 1/2 *
– Peaky Blinders (seconda stagione)
Network: BBC Two (UK)
Genere: crime / drama / history
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Una famiglia di gangsters nella Birmingham del 1919
Perché potrebbe piacere: la consueta buona qualità dei prodotti BBC
Perché potrebbe non piacere: …ma non mi ispira.
Voto: 1/2 *
– Scrotal Recall
Network: C4 (UK)
Genere: sitcom
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 6
…non lo so, ma nonostante il nome viene definita persino quasi romantica!
Perché potrebbe piacere: il nome!!! e recensioni non malvage
Perché potrebbe non piacere: in che senso “romantica”? SCROTAL RECALL!!!
Voto: ???
03 Ottobre

– Bad Judge
Network: NBC (USA)
Genere: legal / comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 4
Una commedia in teoria piuttosto nera su un giudice cattivello
Perché potrebbe piacere: prodotto tra gli altri da Will Ferrell
Perché potrebbe non piacere: ha 18% su Rottentomatoes… 
Voto: :P:P:P:P
LE SERIE CHE SEGUIRO’: Family Guy, Gracepoint, Brooklyn Nine-Nine

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.