Partenze e ritorni: guida alle nuove serie tv – 12/10 – 18/10/2014

Dopo tante settimane ricchissime di uscite stavolta le tv americane tirano un po’ il fiato… fatto salvo il piccolissimo dettaglio della serie di maggior successo degli ultimi anni. Sapete di cosa sto parlando, vero? Altrimenti… leggete proprio qui sotto!
12 Ottobre

– The Walking Dead (quinta stagione)
preparate i popcorn (o cinque chili di budino)!
Network: AMC (USA)
Genere:  drama / action / horror / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 16
Odiata da tanti puristi dell’horror zombesco, snobbata dai critici, tutti riconoscono la qualità infinitamente maggiore del fumetto, ma… il successo di The Walking Dead pare inarrestabile, ed in attesa dello spinoff (che vedremo probabilmente tra un anno) il debutto della quinta stagione ha fatto ancora una volta registrare un nuovo record di ascolti.
Perché potrebbe piacere: l’inizio è stato col botto, una delle migliori puntate di tutte e cinque le stagioni
Perché potrebbe non piacere: la serie ci ha abituato a picchi di qualità seguiti da cadute vertiginose con settimane e settimane di noia..
Voto: ****
13 Ottobre

– Jane the Virgin
Network: The CW (USA)
Genere:  comedy / drama / family
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Quando era ragazzina Jane ha deciso di mantenersi vergine fino al matrimonio, e nonostante tante tentazioni è rimasta tale. Ma durante un controllo di routine la dottoressa scambia la sua stanza con quella di un altro cliente, e la sottopone ad inseminazione artificiale… con lo sperma del suo ex boss, il primo amore della sua adolescenza, che è sopravvissuto ad un cancro che l’ha reso sterile. Quel campione di sperma era la sua unica possibilità di diventare padre…
Perché potrebbe piacere: aspettate che ci penso… uhm…
Perché potrebbe non piacere: sembra la versione per giovani di una telenovela di Rete 4. 
Voto: :P:P:P:P:P
14 Ottobre

– About a Boy (seconda stagione)
Network: NBC (USA)
Genere:  comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 13
Tratto dallo stesso romanzo di Nick Hornby da cui era stato tratto il film del 2002 con Hugh Grant. Will Freeman, un songwriter che non ha voglia di crescere, vede la sua vita cambiare quando la mamma single Fiona e suo figlio di 11 anni Marcus vanno ad abitare nell’appartamento accanto al suo..
Perché potrebbe piacere: il film era caruccio, le recensioni della serie sono buone
Perché potrebbe non piacere: francamente non vi trovo grossi motivi d’interesse…
Voto: *
16 Ottobre

– The Great Fire
Network: ITV (UK)
Genere:  drama / historic
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 4
Miniserie inglese sul grande incendio di Londra del 1666, che provocò una sanguinosa rivolta nelle strade..
Perché potrebbe piacere: buon cast, budget tra i più alti nella storia delle serie inglesi
Perché potrebbe non piacere: l’estetica della serie non mi piace
Voto: *
18 Ottobre


– Black Dynamite (seconda stagione)
Network: Adult Swim (USA)
Genere: adult / cartoon / action / drama
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10
Serie animata tratta dall’omonimo action movie del 2009, l’ex agente CIA Black Dynamite cerca di vendicare la morte del fratello contro spacciatori di droga, maestri di kung-fu e “The Man”.

Perché potrebbe piacere: mi ricordo il film, era divertente
Perché potrebbe non piacere: non abbastanza da giustificare la visione di una versione animata
Voto: *

Related posts

BlacKkKlansman – Infiltrate Hate

BlacKkKlansman - Infiltrate Hate

Chi come me si è appassionato al cinema negli anni '90 non può non considerare Spike Lee un punto di riferimento. Sono cresciuto con le vhs di Fa la Cosa Giusta, Malcolm X, Clockers, He Got Game... Spesso capolavori, quasi sempre ottimi film con un punto di vista preciso, coerente, militante...

Le novità più interessanti delle ultime tre settimane televisive

Le novità più interessanti delle ultime tre settimane televisive

È da tanto che non ci leggiamo. Il trasloco è un'esperienza durissima, vedo che qualcuno di voi fa cenno di sì con la testa... voi ci siete passati. Mi capite. In ogni modo l'importante è che ora tutto sia apposto. Mi mancano solo la cucina, una camera e circa due miliardi di scatoloni di roba...

Italian way of Cooking, di Marco Cardone

Italian way of Cooking, di Marco Cardone

Dal titolo potreste forse pensare che Marco Cardone sia uno dei passati vincitori di Masterchef, e che questo sia il suo primo libro di cucina. Non fatevi ingannare! Italian way of cooking è un romanzo, e anche se nelle ultime pagine del volume troverete davvero delle ricette, queste sono molto...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.