Novità dalle sale: 22/01/2015 – Still Alcinema

Novità dalle sale: 22/01/2015 – Still Alcinema

I film del giorno? Si, i film del giorno!

– IL NOME DEL FIGLIO, di Francesca Archibugi. Con Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Valeria Golino.
Genere: Giorgio. Lo chiamerò Giorgio!
Ad una cena in famiglia Paolo e Simona annunciano il nome del loro futuro figlio, creando scompiglio tra i parenti in quanto si tratta di un nome decisamente connotato storicamente a destra… sarà mica Benito? Ne nasce una commedia moderna, garbata ma anche pungente. O almeno si spera.
Perché potrebbe piacere: Micaela Ramazzotti è l’attrice italiana più strafica e brava del momento.
Perché potrebbe non piacere: pur restando sempre su livelli discreti la carriera della Archibugi pare in fase calante.
Voto: * 1/2
– JOHN WICK, di Chad Stahelski. Con Keanu Reeves, Michael Nyqvist, Alfie Allen.
Genere: action jackson
Keanu Reeves è un ex killer professionista che ha lasciato la mala per stare con la moglie. Ma la moglie muore, uno stronzetto gli ammazza il cane che lei gli ha lasciato e… va bene cazzo, allora ditelo! Ma proprio ad un ex killer professionista dovevate andare a rompere i coglioni?
Perché potrebbe piacere: sembra un action divertente con i controcazzi
Perché potrebbe non piacere: Keanu Reeves non azzecca un buon film dal 1894
Voto: ***
– STILL ALICE, di Richard Glatzer, Wash Westmoreland. Con Julianne Moore, Kristen Stewart, Alec Baldwin.
Genere: ora non me lo ricordo.
Julianne Moore ha tutte le sfortune: non solo scopre di avere l’alzheimer, ma addirittura sua figlia è quella cagna maledetta di Kristen Stewart!
Perché potrebbe piacere: Julianne Moore da una interpretazione da Oscar!
Perché potrebbe non piacere: i film costruiti attorno a interpretazioni da Oscar solitamente rompono i coglioni.
Voto: 1/2*
– SEI MAI STATA SULLA LUNA?, di Paolo Genovese. Con Raoul Bova, Liz Solari, Sabrina Impacciatore.
Genere: domande che difficilmente hanno una risposta positiva, tranne se fatte a loro.
La trecentomillesima commedia con Raoul Bova dell’anno! Qui con una direttrice di giornale di moda che eredita una masseria completa di mucche e cugino scemo.
Perché potrebbe piacere: una tra le più divertenti tra le trecentomila commedie con Raoul Bova.
Perché potrebbe non piacere: pur sempre una commedia con Raoul Bova.
Voto: *
– MINUSCULE – LA VALLE DELLE FORMICHE PERDUTE, di Hélène Giraud, Thomas Szabo. Animazione.
Genere: insettacci
PRENDETE IL DDT!!!
Perché potrebbe piacere: siete entomologi o bambini di sei anni
Perché potrebbe non piacere: none of the above
Voto: 😛
– DIFRET – IL CORAGGIO PER CAMBIARE, di Zeresenay Berhane Mehari. Con Meron Getnet, Tizita Hagere, Haregewoin Assefa.
Genere: africa nera
Stupri, pregiudizi e ricerca della modernità nella poverissima Etiopia!
Perché potrebbe piacere: Angelina Jolie presents!
Perché potrebbe non piacere: presenta ma non è presente
Voto: 😛
Escono anche:
– PICCOLI COSI’,  di Angelo Marotta. Documentario.
Affascinante documentario sui nani minidotati.
– MATEO, di Maria Gamboa. Con Carlos Hernández, Felipe Botero, Miriam Gutiérrez.
RenZZi?
– PERFIDIA, di Bonifacio Angius. Con Stefano Deffenu, Mario Olivieri, Noemi Medas.
…ma non era uscito a Novembre? Di default FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

1 Comment

  1. Patalice 24 January 2015
    Rispondi

    questo "Still Alice" lo debbo proprio capire…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.