Partenze e ritorni: guida alle nuove sere tv – 09/02 – 15/02/2015

Partenze e ritorni: guida alle nuove sere tv – 09/02 – 15/02/2015

Perché rimanere a casa a guardare una banale serie tv quando si può andare a vedere 50 Sfumature di Grigio al cinema???
9 Febbraio

– Gallipoli
Network:  Nine Network (Australia)
Genere: storico
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 7
Per il centesimo anniversario della Campagna di Gallipoli, la divisione australiana della Endemol ha deciso di produrre questa miniserie in sette parti dal budget non trascurabile (15 milioni di dollari circa). Se volete sapere di cosa parlerà andatevi a leggere la pagina di Wikipedia!
Perché potrebbe piacere: sforzo produttivo notevole per una serie con ambizioni di distribuzione internazionale (molto probabilmente la vedremo presto anche in italiano). La prima puntata ha avuto un ottimo successo.
Perché potrebbe non piacere: la tv australiana è parzialmente un’incognita, anche se ad esempio una serie come Underbelly non aveva nulla da invidiare alla produzioni americane.
Voto: ** 1/2
12 Febbraio

– The Slap
Network: NBC (USA)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 8
Remake di un’altra serie australiana di grande successo. Per il 40º compleanno di Hector, sua moglie Aisha organizza una grande festa con amici e parenti. Quella che doveva essere una festa gioiosa si trasforma in un dramma familiare, quando il cugino di Hector, Harry, schiaffeggia il figlio di un’altra coppia per il suo comportamento villano. Quello che sembrava un piccolo incidente fa emergente rancori e segreti celati, che mettono in dubbio i valori fondamentali delle persone presenti alla festa. (da Wikipedia, che non avevo voglia di parafrasare)
Perché potrebbe piacere: nel cast nomi come Uma Thurman, Zachary Quinto, Peter Sarsgard, Thandie Newton…
Perché potrebbe non piacere: le prime recensioni dicono sostanzialmente che anche senza grossi nomi l’originale australiano era decisamente migliore
Voto: *
13 Febbraio

– Bosch
Network: Amazon (USA)
Genere: drama / crime
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10 (tutte già disponibili)
Un detective della polizia di Los Angeles cerca di risolvere il caso dell’omicidio di un tredicenne mentre è messo sotto processo per avere ucciso un serial killer…
Perché potrebbe piacere: il pilot (nel 2014) era piaciuto, da allora Amazon è decisamente migliorata e il protagonista è Titus Welliver, ovvero Jimmy O’Phelan di Sons of Anarchy, attore non notissimo ma molto bravo!
Perché potrebbe non piacere: sebbene una seconda stagione sia già stata ordinata, le serie messe disponibili online sono sempre un’incognita
Voto: *** 1/2
15 Febbraio

– Indian Summers
Network: Channel 4 (UK)
Genere: drama / storico
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10
Estate 1932: l’India sogna di diventare un paese indipendente, ma il Regno Unito vuole ancora aggrapparsi al suo sogno di impero…
Perché potrebbe piacere: serie con ambizioni piuttosto elevate, a giudicare dal numero di set utilizzati e dalla storia che racconta. Prime recensioni piuttosto buone.
Perché potrebbe non piacere: francamente pare un po’ noiosa.
Voto: *
– The Casual Vacancy
Network: BBC (UK)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 3
Coproduzione tra BBC e HBO, la miniserie parla di una cittadina inglese apparentemente tranquilla, nella quale però a ben guardare tutti sono in guerra con qualcun altro: i figli con i genitori, i ricchi con i poveri, le mogli con i mariti, gli insegnanti con gli studenti…
Perché potrebbe piacere: tratta da un racconto di J.K. Rowling, e viene da pensare che HBO e BBC insieme non perdano tempo a dedicarsi ad una stronzata
Perché potrebbe non piacere: The Casual Vacancy non è certo Harry Potter 🙂
Voto: *
Le serie che seguirò: Bosch e se la prima puntata mi acchiappa anche Gallipoli
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

4 Comments

  1. Patalice 16 February 2015
    Rispondi

    io ne registro mille…
    e poi ne seguo altrettante, con l'aiuto della mia insonnia!
    non cerco di suicidarmi, ma il mio status vitale pare portare a questa direzione!

    • michele 16 February 2015
      Rispondi

      Ti capisco… il mio hard disk sta scoppiando per lo stesso motivo 🙂

  2. Nick Parisi. 16 February 2015
    Rispondi

    Tra tutte quella che m'interessa di più è Bosch, Titus Welliver è proprio uno di quegli attori che meriterebbe maggior successo.

    • michele 16 February 2015
      Rispondi

      Sicuramente è quella che guarderò per prima… temo mi aspetti un paio di giornate di binge-watching 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.