Episodio Uno: American Crime

Episodio Uno: American Crime

Per essere onesti ABC non è certo il network più famoso per la qualità delle serie tv trasmesse, ma pare che le cose potrebbero cambiare, grazie a prodotti bene accolti come Secrets and Lies e…
AMERICAN CRIME

I recenti successi di Fargo, True Detective ed American Horror Story hanno dimostrato che si può pensare ad una serie televisiva anche raccontando una storia diversa ogni anno. Certo, gli spettatori non avranno modo di affezionarsi ai personaggi tra una stagione e l’altra, ma in primis a questo problema si può ovviare facendo tornare gli attori protagonisti per cameo o parti diverse come in AHS, in secundis… se c’è la qualità, chi può obiettare? Aspettando Fargo e True Detective al varco del secondo anno ABC prova a dire la sua con una serie crime scritta da John Ridley, sceneggiatore premio Oscar per 12 Anni Schiavo. La sua mano, è innegabile, si vede. Il tema principale è infatti quello razziale: una coppia di bianchi belli e biondi viene assalita all’interno della propria abitazione, lui muore, lei viene violentata e rimane in fin di vita. Sospettato dell’omicidio è un ispanico… o forse un nero… o chissà. La storia, ovviamente, è più intricata di quanto sembra. Tante tensioni razziali salgono alla ribalta…
Il primo episodio di American Crime non ha un look particolarmente scintillante, ma è solido e ci presenta un cast di ottimi attori, quasi tutti già visti ed apprezzati altrove. Felicity Huffman e Timothy Hutton sono i genitori della vittima, oltre a loro Benito Martinez, Caitlin Gerard, W. Earl Brown e molti altri i cui nomi magari non vi ricorderete, ma le cui facce vi ricorderanno di certo qualcosa. Il caso è ben presentato e seppure l’andamento della puntata mi sia sembrato un po’ lento il finale mi ha lasciato con la curiosità di vedere la seconda. Non è questo lo scopo di un episodio uno? 🙂
Voto: ***
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

2 Comments

  1. Marco Goi 14 March 2015
    Rispondi

    Sia Secrets and Lies che American Crime mi paiono cominciate bene. Per adesso continuo a seguirle, poi si vedrà…

    • michele 15 March 2015
      Rispondi

      Per adesso la penso come te. Una puntata alla volta… 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.