Novità dalle sale: 26/03/2015 – Film che vi faranno pene!

Novità dalle sale: 26/03/2015 – Film che vi faranno pene!

Esce un film Dreamworks, quindi questa settimana non può essere troppo male!
– LA FAMIGLIA BELIER, di Eric Lartigau. Con Karin Viard, François Damiens, Eric Elmosnino
Genere: deepthroat
In una famiglia di agricoltori sordi la sedicenne Paola parla, tiene i contatti con le persone “normali”, lavora, va a scuola, canta e magari vorrebbe anche trombare, oh, quante pretese!
Perché potrebbe piacere: è uno di quei film tanto ricchi di buoni sentimenti che vi faranno crescere il cuore!
Perché potrebbe non piacere: a voi fanno crescere il cuore, a me le carie.
Voto: *

– HOME – A CASA, di Tim Johnson. Animazione.
Genere: hentai, ovviamente
L’alieno Oh scappa dai terribili Borg e si rifugia sulla Terra. Se fosse venuto ad abitare qui ad Arezzo avrebbe vissuto una vita d’inferno, convinto sempre di venire chiamato da tutti. OOOOHHHHH!!!
Perché potrebbe piacere: un film Dreamworks che richiama atmosfere Spielberghiane, apparentemente divertente
Perché potrebbe non piacere: fa un po’ tanto pomeriggio di Pasqua
Voto: ***
– L’ULTIMO LUPO, di Jean-Jacques Annaud. Con Shaofeng Feng, Shawn Dou, Shwaun Dou
Genere: animal
Uno studente cinese viene trasferito in Mongolia per educare i pastori nomadi, e ci rimane male quando il governo decide di ammazzare tutti i lupi. Poveri lupotti.
Perché potrebbe piacere: animalini
Perché potrebbe non piacere: pensavo che Jean-Jacques Annaud fosse morto e francamente non ne sentivo neppure la mancanza
Voto: 1/2*
– HO UCCISO NAPOLEONE, di Giorgia Farina. Con Micaela Ramazzotti, Libero de Rienzo, Adriano Giannini
Genere: BDSM
Anita, fredda donna in carriera, scopre di essere incinta di un collega sposato. …cioè volete dirmi che quella conciata in quel modo è Micaela Ramazzotti? Ma dai!
Perché potrebbe piacere: Micaela Ramazzotti è brava e gnocca, il film è feroce e cinico
Perché potrebbe non piacere: è feroce e cinico e brutto
Voto: :P:P

– FRENCH CONNECTION, di Cedric Jimenez. Con Jean Dujardin, Gilles Lellouche, Céline Sallette
Genere: pornographique
Ullallà, un polar! Tres bien, tres bien. Je suis… ehm… Ok ho esaurito il mio francese. Dicevamo… ah, si, ci sono i marsigliesi che spacciano eroina e un eroico magistrato che li vuole fermare.
Perché potrebbe piacere: il polar riesce bene solo ai francesi
Perché potrebbe non piacere: mannaggia è una coproduzione con il Belgio! Allora nulla!
Voto: 😛
– LETTERE DI UNO SCONOSCIUTO, di Zhang Yimou. Con Gong Li, Dao Ming Chen, Huiwen Zhang
Genere: sesso scritto
Io alle lettere di sconosciuti non rispondo, figuriamoci se fossi anche cinese.
Perché potrebbe piacere: Zhang Yimou ha sempre una certa classe
Perché potrebbe non piacere: vedi Jean-Jacques Annaud e moltiplica per cento
Voto: :P:P
– LA TERRA DEI SANTI, di Fernando Muraca. Con Valeria Solarino, Ninni Bruschetta, Lorenza Indovina
Genere: nunsploitation
Storia di ndrangheta e antindrangheta declinata al femminile.
Perché potrebbe piacere: non esistono molti film sulla ndrangheta, eppoi oh (non tu Oh, torna nel tuo film!), c’è Ninni Bruschetta!
Perché potrebbe non piacere: bruschetta con aglio o senza? Sono queste le domande a cui il film deve rispondere!
Voto: **
– ONDE-ROAD, di Massimo Ivan Falsetta. Con Barbara Cambrea, Francesca Zavettieri, Friedrick Van Stegeren
Genere: beach
Pensavate potesse trascorrere una settimana senza un FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA?
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

1 Comment

  1. Rento Portento 27 March 2015
    Rispondi

    "come sarebbe a dire che ha lasciato gli One Direction?" credo di aver sputato un polmone ahahaha

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.