Partenze e ritorni: guida alle nuove sere tv – 06/07 – 12/07/2015

Finalmente una settimana densa di avvenimenti. Ad esempio sono stato al mare! E sono uscite tutte queste serie tv! WOW!
8 Luglio

– Key & Peele (quinta stagione)

Network: Comedy Central (USA)
Genere: sketch
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 11?
Key & Peele sono due comici statunitensi, ed il loro programma li vede interpretare di volta in volta vari personaggi… tra questi Barack Obama ed il suo “traduttore di rabbia”
Perché potrebbe piacere: la serie è divertente e una delle preferite di Obama
Perché potrebbe non piacere: non è propriamente una serie tv, e allora perché l’ho inserita qui? =8-o
Voto all’aspettativa: ???

– The Spoils Before Dying

Network: IFC (USA)
Genere: comedy
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Miniserie seguito della ridicola (ehi, in senso buono!) The Spoils of Babylon. Tratta da un altro romanzo del fantomatico Eric Jonrosh, anche qui c’è un grande cast (Will Ferrell, Kristen Wiig, Haley Joel Osment, Val Kilmer, Emily Ratajkowski…)
Perché potrebbe piacere: …un momento, hai detto Ratajkowski? Sperando che si scriva così, questo mi basta, serie capolavoro.
Perché potrebbe non piacere: HO DETTO SERIE CAPOLAVORO!
Voto all’aspettativa: *****
9 Luglio

– Rectify (terza stagione)

Network: IFC (USA)
Genere: comedy
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Miniserie seguito della ridicola (ehi, in senso buono!) The Spoils of Babylon. Tratta da un altro romanzo del fantomatico Eric Jonrosh, anche qui c’è un grande cast (Will Ferrell, Kristen Wiig, Haley Joel Osment, Val Kilmer, Emily Ratajkowski…)
Perché potrebbe piacere: …un momento, hai detto Ratajkowski? Sperando che si scriva così, questo mi basta, serie capolavoro.
Perché potrebbe non piacere:
– Dominion (seconda stagione)

Network: SundanceTV (USA)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Daniel Holder era stato imprigionato quando era poco più che un teenager per lo stupro e l’omicidio della sua fidanzatina. Dopo 19 anni, però, un nuovo esame del DNA pare scagionarlo, e lui esce di galera…
Perché potrebbe piacere: una serie intensa e recitata benissimo
Perché potrebbe non piacere: devo ancora vedere la seconda stagione, non è proprio una serie facile e leggera
Voto all’aspettativa: ***
10 Luglio

– Chasing Life (seconda stagione)

Network: ABC Family (USA)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
La vita di una giornalista di successo viene sconvolta dalla notizia che ha la leucemia…
Perché potrebbe piacere: un argomento molto serio trattato con toni non esagerati
Perché potrebbe non piacere: cheppalle
Voto all’aspettativa: :P:P:P:P:P

11 Luglio

– 7 Days in Hell

Network: HBO (USA)
Genere: mockumentary
Runtime: 120 minuti
Puntate previste: 1
Film tv con cast molto interessante (Andy Samberg, Kit Harington, Will Forte, Lena Dunham…) che racconta la partita di tennis più lunga del mondo, durata 7 giorni, partendo dal background dei personaggi. Apparizioni straordinarie anche di molti tennisti di oggi, ieri o l’altro ieri: Serena Williams, John McEnroe, Chris Evert…

Perché potrebbe piacere: i mockumentary fatti bene sono sempre divertentissimi
Perché potrebbe non piacere: questo tipo di umorismo è molto hit or miss
Voto all’aspettativa: *** 1/2
12 Luglio

– The Outcast

Network: BBC (UK)
Genere: drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 2
Adattamento di un romanzo di Sadie Jones… ma non so nulla di più. Boh!
Perché potrebbe piacere: …boh!
Perché potrebbe non piacere: …boh!
Voto: ???
– The Strain (seconda stagione)

Network: FX (USA)
Genere: horror
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Rielaborazione dei classici vampiri tratta dal fumetto di Guillermo del Toro e Chuck Hogan. Non aspettatevi Twilight… questi sono brutti e fanno paura!

Perché potrebbe piacere: il fumetto era splendido
Perché potrebbe non piacere: la serie tv molto meno
Voto all’aspettativa: *
Le serie che seguirò: 7 Days in Hell, Rectify, The Spoils before Dying

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

2 Comments

  1. Patalice 14 July 2015
    Rispondi

    …beh, conosco solo The Strain, ma la prima non l'ho vista…

  2. Bara Volante 14 July 2015
    Rispondi

    Non vedo l'ora cominci la seconda stagione di The Strain! 😉 Cheers!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.