Episodio uno: Flesh and Bone

Episodio uno: Flesh and Bone

Se c’è una cosa che mi fa paura è la danza classica. Non riesco a capire con che coraggio delle giovani mamme possano sottoporre le loro innocenti ed ingenue figlie a quel supplizio che nella migliore delle ipotesi le potrà condurre ad un futuro di anoressia, dita dei piedi rotti e allenamenti costanti e faticosissimi. Ho letto alcuni articoli corredati da foto esplicative davvero raccapriccianti. Quindi mi sono approcciato all’episodio uno della settimana come una persona normale si sarebbe approcciata a The Green Inferno, ed ecco cosa ho capito.
FLESH AND BONE
…la danza è un horror. L’immagine della protagonista (bravissima) Sarah Hay che si toglie l’unghia dell’alluce devastata dall’esercizio è raccapricciante. Allora non sono il solo a pensarla così sulla danza… si, c’è già stato il Black Swan di Aaronofsky o come stracazzo si scrive, e Flesh and Bone ne è un po’ la sua versione televisiva. Abusi, soprusi, lacrime, speranze… qualche tetta, ovviamente, visto che siamo su Starz ed il pubblico di riferimento chiede quello. Sarah è una giovane promessa della danza che fugge a New York un po’ in cerca di un ingaggio ma soprattutto per sfuggire al fratello. Lì attrae l’attenzione di un grande direttore artistico che vuole farne la sua nuova stella. Il plot è un po’ banale, ma se ci mettiamo un po’ di droga, un po’ di lap dance, qualche trombata qua e la e i momenti horror di cui sopra otteniamo qualcosa di buono, no?
Ni.
Perché alla fine Flesh and Bone è diretto benissimo, ha una protagonista (mi ripeto) bravissima e dei momenti di balletto che boh, sonasega io, però non mi sembrano male. Ma mi sa troppo di stereotipo per esaltarmi davvero. Anche oltreoceano la critica è divisa, grandi elogi e grandi pernacchie. Io onestamente non so ancora dove pormi, boh, ma il fatto che ci siano tette (anche se piccole) mi potrebbe spingere a guardare tutta la serie. In fondo sono solo 8 episodi, non è troppo dura, dai. A patto che non ci siano altri piedi devastati, non so se potrei reggere.
Flesh and Bone esce ufficialmente domani, ma il pilot è già in giro.
Voto: * 1/2
Continuerò a guardarla: boh!
logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.