Novità dalle sale: 12/11/2015 – Jennifer!!!

Forse sono io che sto diventando vecchio e brontolone, ma ultimamente ho l’impressione che al cinema non esca più un cazzo di interessante. A parte Jennifer, ovviamente.
– DOBBIAMO PARLARE, di Sergio Rubini. Con Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ragonese, Maria Pia Calzone
Genere: commedia italiana

 

Una coppia sull’orlo di una crisi di nervi prende in ostaggio un’altra coppia di amici, che almeno apparentemente non ha di questi problemi, per sfogare le sue frustrazioni, provocando una reazione a catena…
Perché potrebbe piacere: Rubini è regista intelligente e bravo attore, questa è una commedia decisamente più cattivella del consueto…
Perché potrebbe non piacere: a meno che non si ricada nel solito stucchevole tran tran di nevrosi e tradimenti…
Le aspettative del Cumbrugliume: nonostante qualche attrattiva continua la mia idiosincrasia verso la commedia italiana…
– HUNGER GAMES: IL CANTO DELLA RIVOLTA – PARTE 2, di Francis Lawrence. Con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Julianne Moore
Genere: not fappening

 

Siamo finalmente alla resa dei conti tra la ribellione, che ha preso come simbolo Katniss, ed il presidente Snow…
Perché potrebbe piacere: una saga young adult più intelligente della media. Con Jennifer. Cuoricino cuoricino.
Perché potrebbe non piacere: perché la saga è andata in calando e l’ultimo episodio sa di brodo allungato. Money money.
Le aspettative del Cumbrugliume: lo guarderò perché ormai.
– LORO CHI?, di Francesco Miccichè, Fabio Bonifacci. Con Marco Giallini, Edoardo Leo, Catrinel Marlon
Genere: geni della truffa

 

Dopo anni di gavetta David sta finalmente per essere promosso, lo attendono uno stipendio da 1700€ al mese ed un ruolo da dirigente, grazie alla presentazione di un nuovo prodotto del quale dovrà curare il lancio. Ma uno strano tipo, Marcello, lo riempie di elogi, lo fa bere, lo invita a casa sua dove gli presenta due belle gnocche molto disponibili… Il giorno dopo David si sveglia in una casa vuota, senza auto né portafogli, e senza avere effettuato la presentazione che avrebbe dovuto cambiargli la vita…
Perché potrebbe piacere: ritmo elevato, stile inconsueto per un italiano, attori interessanti
Perché potrebbe non piacere: un esordio è sempre un’incognita…
Le aspettative del Cumbrugliume: stranamente una commedia italiana che mi interessa, forse per il suo porsi idealmente a metà tra classici come Il Sorpasso ed i moderni e stilosissimi film di truffa internazionali…
– MR. HOLMES – IL MISTERO DEL CASO IRRISOLTO, di Bill Condon. Con Ian McKellen, Milo Parker, Laura Linney.
Genere: giallino

 

Sherlock è ormai invecchiato e combatte perdita di memoria e altri acciacchi, ma ancora non può fare a meno di pensare, visto che c’è un dettaglio che non gli torna nel modo in cui ha chiuso il suo ultimo caso…
Perché potrebbe piacere: Sherlock Holmes inconsueto
Perché potrebbe non piacere: il regista ha diretto alcuni dei peggiori film della storia
Le aspettative del Cumbrugliume: l’ho già visto ed è palloso da morire
– IN FONDO AL BOSCO, di Stefano Lodovichi. Con Filippo Nigro, Camilla Filippi, Teo Achille Caprio
Genere: nero

 

Linda e Manuel hanno perso il loro figlio durante la annuale festa di Krampus, in Val di Fassa. Cinque anni dopo un bambino con lo stesso DNA viene ritrovato e riaffidato alla famiglia, a madre e nonno stentano a riconoscerlo, ed in paese il bimbo viene etichettato come piccolo demonio…
Perché potrebbe piacere: interessante esperimento di noir-horror italiano
Perché potrebbe non piacere: funzionerà?
Le aspettative del Cumbrugliume: non altissime, ma mi sento di dover sostenere film del genere
– IQBAL – BAMBINI SENZA PAURA, di Michel Fuzellier, Babak Payami.
Genere: animazione.

 

Bambini povri, in un film promosso dall’Unicef
Perché potrebbe piacere: bel messaggio…
Perché potrebbe non piacere: zzz….
Le aspettative del Cumbrugliume: proiettatelo nelle scuole elementari
Escono anche…
– A TESTA ALTA, di Emmanuelle Bercot. Con Catherine Deneuve, Rod Paradot, Benoît Magimel
Giovani difficili…
– MISS JULIE, di Liv Ullmann. Con Jessica Chastain, Colin Farrell, Samantha Morton
Contessine…
– STORIE DI CAVALLI E UOMINI, di Benedikt Erlingsson. Con Ingvar Eggert Sigurðsson, Charlotte Bøving, Johann Pall Oddson
Cavalli islandesi… (???)
– NE’ GIULIETTA NE’ ROMEO, di Veronica Pivetti. Con Corrado Invernizzi, Veronica Pivetti, Sara Sartini
…e la Pivetti regista. No aspetta. La Pivetti regista???
FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

Related posts

Un sabato a Varchi Comics

Un sabato a Varchi Comics

Sabato 16 Marzo ho vinto la pigrizia del fine settimana per muovermi di una trentina di chilometri e recarmi alla edizione 2019 del Varchi Comics, la prima che si è tenuta nel centro cittadino. Completamente gratuita e con ospiti ogni anno di livello maggiore, Varchi Comics si sta...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 17/03/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 17/03/2019

L'articolone riassuntivo di tutte le novità televisive della settimana è di nuovo pronto per voi! Buona lettura! Novità Succulente È una settimana avara di novità, ma l'unico esordio della settimana ha quantomeno le carte in regole per risultare molto intrigante... fin dal...

Triple Frontier: ora Netflix fa sul serio

Triple Frontier: ora Netflix fa sul serio

Il miglior film mai prodotto da Netflix? Forse, sicuramente un action d'altri tempi, teso e imperdibile!

1 Comment

  1. vanessa varini 25 November 2015
    Rispondi

    Io andrò a vedere l'ultimo capitolo di "Hunger games"! Jennifer Lawrence nei panni di Katniss secondo me è perfetta! Anch'io ho un blog di cinema, se vuoi dare un'occhiata ➡ gattaracinefila.blogspot.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.