Novità dalle sale: 10/12/2015 – Pieraccioni contro tutti

Novità dalle sale: 10/12/2015 – Pieraccioni contro tutti

E niente, ancora esiste Pieraccioni. Pazienza.

 

Il Professor Cenerentolo, di Leonardo Pieraccioni. Con Leonardo Pieraccioni, Laura Chiatti, Davide Marotta
Genere: Pieraccionide

Il-professor-cenerentolo

Pieraccioni è una persona simpatica in quanto toscano (proprio come me, maremma bu’aiola), e pur essendo in galera per una tentata rapina si rimorchia quella fica stellare della Laura Chiatti, che non capisce una sega e lo crede un operatore culturale. La storia del Cenerentolo si spiega perché lui deve tornare in galera ogni sera entro mezzanotte. Bello, no?

Perché potrebbe piacere: Laura Chiatti è bona
Perché potrebbe non piacere: Pieraccioni è bollito

Le aspettative del Cumbrugliume: settordici milioni di euro di incasso per un film di merda

 

Belle & Sebastien – L’Avventura Continua, di Christian Duguay. Con Félix Bossuet, Tchéky Karyo, Thierry Neuvic
Genere: attori cani

Belle-sebastien

Visto l’inopinato (parola che non so cosa voglia dire!) successo del primo capitolo, tornano il bambino spettinato col suo cane gigante maledetto, per nuove straordinarie avventure!

Perché potrebbe piacere: i cani fanno sempre piangere le donzelle, e voi uomini duri potrete toccare le di loro pVppe facendo finta di consolarle
Perché potrebbe non piacere: manca la sigla di Cristina d’Avena

Le aspettative del Cumbrugliume: va bene tutto, ma il terzo capitolo lo vorrei straight to dvd, grazie

Perfect Day, di Fernando León de Aranoa. Con Benicio Del Toro, Tim Robbins, Olga Kurylenko
Genere: balcanico

Perfect-Day

Due esperti volontari con l’aiuto di una bella gnocca, una vecchia conoscenza ed un interprete tentano di riportare l’acqua potabile in un paesino della Bosnia, togliendo un cadavere da un pozzo. Ma le cose non sono facili come sembrano. Poi a dire la verità a me non sembravano semplici fin dall’inizio, però boh, mica sono io l’esperto.

Perché potrebbe piacere: ottimi attori e almeno una gnocca
Perché potrebbe non piacere: ci potrebbe essere una colonna sonora di musica balcanica, e come ci ha insegnato Elio la musica balcanica ha rotto i coglioni

Le aspettative del Cumbrugliume: un buon film che guarderanno in sei (io no ad esempio)

Quel fantastico peggior anno della mia vita, di Alfonso Gomez-Rejon. Con Thomas Mann, RJ Cyler, Olivia Cooke
Genere: giuovani che soffrono

Me-and-Earl-and-the-Dying-Girl

Il giuovane Greg non ha intenzione di crescere, e continua a crogiolarsi come un novello Dawson nella sua eterna adolescenza, insieme all’amico Earl. Quando la madre lo costringe a far compagnia a Rachel, malata di leucemia, Greg diventa maturo tutto insieme.

Perché potrebbe piacere: tratto da un bestseller per adultolescenti, ha ricevuto buone recensioni su blog insospettabili
Perché potrebbe non piacere: ucci ucci, sento puzza di hipsterucci!

Le aspettative del Cumbrugliume: potrebbe essere quel film che dici “non lo guarderò mai, mi fa schifo”, ma poi se tu finissi per guardarlo ti piacerebbe, e però comunque non lo guarderai mai perché la settimana prossima esce il nuovo Guerre Stellari e cazzo, ti devi concentrare su quello fin da ora!

Le ricette della signora Toku, di Naomi Kawase. Con Kirin Kiki, Masatoshi Nagase, Kyara Uchida
Genere: ma sono giapponese!

le-ricette-della-signora-toku

Ora ragazzi vi svelerò un segreto, la miglior ricetta della signora Toku è la minestra di fagioli. La vecchia è infatti definita, nella periferia di Kyoto dove vive, l’Allegra Scorreggiona.

Perché potrebbe piacere: siete giapponesi
Perché potrebbe non piacere: siete devoti di San Gennaro

Le aspettative del Cumbrugliume: come tutti sanno io sono molto devoto di San Gennaro, ma anche dei fagioli. Il conflitto interiore che provo in questo momento è insostenibile, cercherò quindi di eliminarlo dimenticandomi all’istante dell’esistenza di questo film e non pensandoci mai più.

Leone nel Basilico, di Leone Pompucci. Con Ida Di Benedetto, Alessia Santacroce, Ilaria Santacroce

Leone-nel-basilico

…che poi semmai va il basilico nel leone, se lo cuoci in umido. FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.