Star Wars: Il Risveglio della Forza – l’ULTIMA recensione (con SPOILER)

Lo so, non ne potevate più. Ma ci sono alcune critiche rivolte a Star Wars: Il risveglio della Forza alle quali voglio rispondere, e per farlo devo per forza usare qualche SPOILER. Quindi… l’ho scritto nel titolo, l’ho ripetuto ora, vi avviso ancora adesso: non continuate a leggere se non avete ancora visto l’ultimo Star Wars.

spoiler

Ultimo SPOILER ALERT!

*
*
*
*
*
Critica #1: STAR WARS E’ TROPPO DISNEY!

…ma col cazzo, scusate. O meglio, intendete che è troppo Disney perché è stato comprato dalla Disney? In questo caso la vostra critica è lapalissianamente corretta. Intendete dire che il film è troppo commerciale? Stiamo parlando di un kolossal di fantasy/sci-fi dedicato in primis a un pubblico di giovanissimi. Uno young adult, si, esattamente come la trilogia classica. Sostenete che ci sia troppo merchandising? 1. Non compratelo! 2. La Disney deve ovviamente rientrare del massiccio investimento fatto. 3. C’E’ SEMPRE STATO TROPPO MERCHANDISING! E’ a questo che Lucas deve la sua fortuna. Star Wars è sempre servito a vendere libri, fumetti, pupazzetti, poster, e cazzate di qualsiasi genere. E’ troppo cartoonesco? Non vorrei riportare allo scoperto troppi brutti ricordi, ma… JAR JAR BINKS? GLI EWOKS???

Critica #2: KYLO REN NON E’ UN CATTIVO DEGNO DELLA SERIE!

Kylo Ren non è Darth Vader. Kylo Ren VORREBBE ESSERE Darth Vader, ma è lontanissimo dall’avere il talento del nonno. E’ una figura nuova nella saga, molto più vicina se vogliamo allo (SPOILER! :P) zio Luke, quantomeno all’inizio. Kylo ha talento nella Forza ma non è ancora addestrato a dovere, è nervoso perché non riesce a raggiungere i suoi obiettivi, i suoi scatti d’ira lo dimostrano, come lo dimostra il continuo picchiare sulla sua ferita per trovare la giusta concentrazione. Kylo non ha talento con la spada (usa una spada di merda perché vuole apparire pericoloso quando ancora non lo è) e viene quasi sconfitto da una principiante assoluta, è convinto di essere una pedina fondamentale per il Primo Ordine ma non sembra ricoprire un ruolo così importante. E’ un ragazzino ambizioso, incazzato perché vuole bruciare le tappe. Ed è tentato dal Lato Chiaro della Forza! Non mi stupirebbe un totale cambio di rotta nel prossimo film, ma quantomeno un’evoluzione è imminente.

Critica #3: NEL FILM NON SPIEGANO NULLA!

Ok. Ma in cosa è diverso dal primo Guerre Stellari? Anche quel film partiva nel bel mezzo degli eventi dando un sacco di cose per scontate, e solo ne L’Impero Colpisce Ancora cominciavamo ad avere qualche risposta. QUALCHE. Perché di cosiddetti buchi di trama se ne possono trovare decine anche nei film originali.

Critica #4: E’ TUTTO POLITICALLY CORRECT!

L’eroina è una giovane donna, il coprotagonista è un nero. E quindi? Se fossero stati un cinese e un transessuale sarebbe cambiato qualcosa? Una delle critiche alla seconda trilogia era che mancava una figura femminile forte. Ora c’è.

Critica #5: REY NON HA MAI AVUTO NESSUN ADDESTRAMENTO E RIESCE A SCONFIGGERE KYLO!

Perché lei è la prescelta. Star Wars è un fantasy… sospensione dell’incredulità!

Critica #6: E’ TROPPO CITAZIONISTA E NON C’E’ NULLA DI NUOVO!

Ho già risposto ieri a questa critica, ma in breve, a  mio parere DOVEVA essere citazionista, e la cosa mi ha divertito ed emozionato moltissimo. Non c’è molto di nuovo, visivamente sono d’accordo, ma per quello ci sarà il prossimo film. Tematicamente, il film è l’opposto speculare della trilogia classica a mio parere.

Critica #7: NON MI HA EMOZIONATO!

…a me si.

Critica #8: NON E’ IL MIGLIOR FILM DELLA STORIA!

Neanche secondo me. Non lo metto nella Top 3 dei migliori film dell’anno, e non so neanche se entrerà nella Top 5. Ma mi sono divertito tantissimo, e tanto mi basta.

La mia classifica dei film di Star Wars:

1. L’IMPERO COLPISCE ANCORA
2. GUERRE STELLARI
3. IL RISVEGLIO DELLA FORZA
4. IL RITORNO DELLO JEDI
5. LA VENDETTA DEI SITH
6. L’ATTACCO DEI CLONI

LA MINACCIA FANTASMA non esiste.

…che poi ho definito questa come la recensione con SPOILER e non ho neppure detto che Han Solo muore.

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

1 Comment

  1. Trackback: Tuesday Trailer #44: Rogue One: A Star Wars Story - cumbrugliume

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.