Pulp Stories – Una Lunga Scia di Sangue

Pulp Stories – Una Lunga Scia di Sangue

Non avevo mai letto Pulp Stories, miniserie in sei numeri scritta da Diego Cajelli e disegnata da Luca Rossi (tutte le prime storie) e Mariano De Biase (solo l’ultimo capitolo) uscita nel 1996 per l’Edizioni Scuola del Fumetto e oggi raccolte in volume unico dalla Editoriale Cosmo. E’ una storia chiaramente ispirata a Pulp Fiction, allora uscito da pochissimo, nella narrazione circolare e nelle tematiche trattate, ma specialmente nei primi capitoli non può non richiamare alla mente anche lo splendido Sin City di Frank Miller, declinato all’amatriciana, lo definisco così senza intenti denigratori, anzi, tuttaltro. I richiami all’italianità sono tanti e incastrati benissimo in un violento intreccio hard boiled, nero come i personaggi che lo popolano. Cajelli era giovanissimo ma il suo talento era già evidente, Luca Rossi mi ha stupito, onestamente non credo di aver mai letto niente disegnato da lui (mi sono anche perso il suo volume de Le Storie che tutti considerano uno dei migliori, mannaggia) ma il suo stile in Pulp Stories è espressivo ed adattissimo. I primi capitoli del volume sono fulminanti, per azione, qualità dei dialoghi e capacità di introdurre i personaggi. Onestamente andando avanti i capitoli successivi calano un po’, ma sempre rimanendo comunque su buoni livelli, fino all’inedito (che poi se ho capito bene inedito non era) di De Biase, sempre disegnato benissimo ma a mio parere meno efficace nella storia.

Pulp Stories Cosmo Editoriale

Son 192 pagine fitte fitte a 6.90€. Compratele, che ne vale la pena! E a febbraio non perdetevi anche Randall McFly, sempre di Cajelli!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

1 Comment

  1. Trackback: In edicola c’è Pulp Stories! | diegozilla

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.