Novità dalle sale: 04/02/16 – otto sotto un tetto

Otto film escono al cinema questa settimana.

Otto attori sono protagonisti del film più atteso.

L’ottavo film di Quentin Tarantino.

Quindi come si può partire se non con…

– THE HATEFUL EIGHT, di Quentin Tarantino. Con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh
Genere: Tarantinato

The Hateful Eight gli otto carichi di odio

Una tempesta di neve nel Wyoming, una canaglia in gonnella condotta verso la forca, un cacciatore di taglie nero, un altro bianco, un ex sudista promosso sceriffo di Red Rock, un emporio dove rifugiarsi, bere caffè caldo e trovare la compagnia di quattro sconosciuti che probabilmente non sono chi dicono di essere…

Perché dovreste guardarlo: Tarantino e il western
Perché dovreste non guardarlo: può migliorarsi dopo lo splendido Django Unchained?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: WOW!!! Ho evitato streaming illegali per aspettare che uscisse al cinema… Tarantino non deludermi!

– PPZ – PRIDE AND PREJUDICE AND ZOMBIE, di Burr Steers. Con Lily James, Sam Riley, Jack Huston
Genere: orrore vittoriano

Orgoglio e Pregiudizio e Zombie

E’ Orgoglio e Pregiudizio, ma Elizabeth Bennet e le sue sorelle qui sono anche esperte di arti marziali in un mondo invaso dagli zombie!

Perché dovreste guardarlo: il romanzo da cui è stato tratto è stato un successone, la classica idea azzeccata…
Perché dovreste non guardarlo: nel suo seguire pedissequamente (parola che mi piace usare ma che non so cosa voglia dire) l’originale, il romanzo a volte si perdeva in lungaggini evitabili

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: a giudicare dal trailer, il film si concentra sui lati spettacolari del libro, quindi pollice in su!

– LA QUINTA ONDA,  di J Blakeson. Con Chloë Grace Moretz, Nick Robinson, Ron Livingston
Genere: young adult sf

The 5th Wave
Una ragazza terrestre parte alla ricerca del fratello scomparso durante un attacco alieno…

Perché dovreste guardarlo: tratto da un bestseller young adult… dopo tanti horror per ragazzine ci voleva proprio un film di fantascienza per ragazzine, no?
Perché dovreste non guardarlo: NO???

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: una puttanata

– REMEMBER, di Atom Egoyan. Con Christopher Plummer, Martin Landau, Bruno Ganz
Genere: cinealzheimer

Remember Atom Egoyan
Zev, ebrea affetto da demenza senile, si imbarca in un tentativo di vendetta nei confronti dell’aguzzino che ha ucciso la sua famiglia e quella dell’amico Max, costretto in sedia a rotelle, settanta anni prima a Auschwitz…

Perché dovreste guardarlo: Egoyan a volte si ricorda di saper fare grandissimo cinema
Perché dovreste non guardarlo: altre volte si perde in costruzioni fumose prive di un qualsivoglia supporto

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: questa volta sembra più ispirato del solito

– IL VIAGGIO DI NORM, di Trevor Wall.
Genere: animazione

Il viaggio di Norm
Un orso bianco vegano, ballerino e capace di parlare raggiunge New York per fermare una speculazione che potrebbe distruggere l’ecosistema del Polo Nordo

Perché dovreste guardarlo: avete sei anni?
Perché dovreste non guardarlo: ora al di la di tutto, ma un orso bianco vegano come sopravvive al Polo Nord? Succhiando il ghiaccio? Non c’è grande abbondanza di frutta e verdura lassù, e Norm mi pare comunque bello cicciotto. Secondo me è tutto un imbroglio e in realtà Norm di nascosto dalle telecamere si ingozza di POVERE FOCHE!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: QUINDI BOIKOTTIAMO KUESTO FILM!!!!!11!!!!

– 1981: INDAGINE A NEW YORK, di J.C. Chandor. Con Oscar Isaac, Jessica Chastain, David Oyelowo
Genere: titoli italiani cambiati a cazzo di cane

a-most-violent-year-1
Immagino sia la storia dell’indagine sul complotto di Norm, no?

Perché dovreste guardarlo: in originale si chiama A Most Violen Year, è un thriller interessante con un ottimo cast
Perché dovreste non guardarlo: ma non indagano sull’orso

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: passa in secondo piano rispetto ai Magnifici Otto, ma magari lo recupererò tra qualche mese!

– SECONDA PRIMAVERA, di Francesco Calogero. Con Claudio Botosso, Desiree Noferini, Angelo Campolo

IL FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!!!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

4 Comments

  1. babol81 4 February 2016
    Rispondi

    Ma sai che scopro ora dell’uscita di A most violent year proprio a causa del titolo insulso?? O Signore, che orrore…

    • michele 5 February 2016
      Rispondi

      Si non si capisce proprio il perché di questa scelta… “Il Più Violento degli Anni non andava bene?

  2. nella 4 February 2016
    Rispondi

    Non saprei quale scegliere sai..? mi trovo sempre in difficoltà quando non ne trovo uno proprio che desidero ardentemente vedere. Tarantino mi affascina, anche per la colonna sonora di Morricone..vedremo..
    Grazie infinite amico caro..abbraccione!

    • michele 5 February 2016
      Rispondi

      Lo guarderò domenica, spero che mantenga le promesse!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.