American Crime Story e le altre novità della settimana in tv!

American Crime Story e le altre novità della settimana in tv!

In un’altra settimana ancora avara di uscite interessanti, quella di cui si parla maggiormente è senza dubbio American Crime Story, se non altro per i nomi importantissimi che ha dietro. Ma cosa altro ci offre la settimana televisiva? Scopriamolo insieme, va!

02 Febbraio

– American Crime Story

American Crime Story poster

Network: FX (USA)
Genere: true crime
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La nuova serie antologica di FX prodotta da Ryan Murphy si concentrerà ogni anno su un reale e recente fatto di cronaca (nera?) americano. La prima serie si concentra su quello che è stato il caso mediatico per eccellenza: il processo a O.J. Simpson per l’omicidio di sua moglie e di Ronald Goldman, forse un amico e forse un amante…

Perché dovreste seguirlo: nel cast ci sono nomi impressionanti: Cuba Gooding Jr., John Travolta, Selma Blair… vabbene, anch David Schwimmer. Le prime recensioni sono molto positive ed è già stata confermata una seconda stagione che parlerà dell’uragano Katrina.
Perché non dovreste seguirlo: sapete già come va a finire, no?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: assolutamente una serie da seguire… a presto la recensione del primo episodio!

3 Febbraio

– Young and Hungry (terza stagione)

Young and Hungry banner

Network: Freeform (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: TBA

Un ricco californiano è finito a letto con la food blogger assunta per fargli da chef… la serie parla di quello che è successo dopo!

Perché dovreste seguirlo: …qualche guest star di pregio?
Perché non dovreste seguirlo: proprio una sitcom pessima, niente da agigungere

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non guardatela

– Baby Daddy (quinta stagione)

Baby-Daddy

Network: Freeform (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 20

Un ragazzo poco più che ventenne decide di crescere il bambino nato da una relazione di una notte, con l’aiuto del fratello, dei suoi migliori amici e di sua madre.

Perché dovreste seguirlo: è sicuramente meglio di Young and Hungry!
Perché non dovreste seguirlo: quasi qualsiasi cosa è meglio di Young and Hungry

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non guardate neanche questa

5 Febbraio

– Animals

Animals
Network: HBO (USA)
Genere: animazione
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 8

Dialoghi improvvisati, animazione bizzarra, un cartoon prodotto indipendentemente per il quale è già stata ordinata una seconda stagione..

Perché dovreste seguirlo: o è un piccolo capolavoro…
Perché non dovreste seguirlo: …o è una cazzata

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: mi riservo la facoltà di giudicare!

Le serie che seguirò: American Crime Story e Animals, se non altro per la curiosità!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

1 Comment

  1. nella 8 February 2016
    Rispondi

    Non make come prospettive ..il fatto è che non seguo quasi mai i serial televisivi..e diciamolo la tv in se stessa.
    grazie comunque per le informazioni
    Abbraccione!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.