Outcast e le nuove serie tv della settimana!

Outcast e le nuove serie tv della settimana!

Sono sempre più numerose le serie televisive tratte da fumetti… e non parlo solo di supereroi. Oggi parte Preacher, e ne parleremo presto (spero bene, altrimenti ci arrabbiamo), mentre tre giorni fa è stata rilasciato in anteprima il primo episodio dell’interessante Outcast… ma ne parleremo a fine articolo, vediamo cos’altro è stato trasmesso questa settimana in tv!

19 Maggio

– Going Forward

Going Forward

Network: BBC Two (UK)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 3

Spin off di Getting On dedicato al personaggio dell’assistente sociale Kim Wilde…

Perché dovreste seguirlo: l’attrice Jo Brand ha vinto un BAFTA Award per quel ruolo
Perché non dovreste seguirlo: ma io non ho mai visto neppure Getting On…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: come diceva Masini… ECCHISENEFREGAAAAAA!

20 Maggio

– Love Nina

Love Nina

Network: BBC One (UK)
Genere: …drama?
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 5

Una nuova serie tratta da un fumetto, questa volta giapponese: Love Hina è… come? Non Hina? Love Nina? Ok, ricominciamo.

Uno sguardo alla Londra letteraria degli anni 80 attraverso le lettere inviate da Nina Stibbe, babysitter presso la casa della editor del London Review of Books, alla sorella

Perché dovreste seguirlo: adattamento di Nick Hornby e cast interessante
Perché non dovreste seguirlo: ma storia chissenefrega

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: ECCHISSENEFREGAAAAAAA!!!

– Outcast

Outcast

Network: Cinemax (USA)
Genere: horror
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

Tratto dal fumetto di Robert Kirkman, Outcast è la storia di Kyle Barnes, un uomo rimasto vittima di possessioni demoniache durante la sua infanzia, che in età adulta cerca di capire cosa si cela dietro questi fenomeni

Perché dovreste seguirlo: il fumetto non è niente male, la serie è su Cinemax quindi d0vrebbe essere esente da censure…
Perché non dovreste seguirlo: le prime recensioni parlano di un primo episodio piuttosto didascalico

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: sicuramente partire col freno a mano tirato sarebbe un errore, ma aspetterò un paio di puntate almeno per decidere. Outcast uscirà ufficialmente negli USA il 3 Giugno.

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

5 Comments

  1. Frank R. 23 May 2016
    Rispondi

    Parlando di Outcast, a me non è sembrato didascalico. Più che altro, segue pari passo il fumetto, che non è campione di velocità.

    • michele 23 May 2016
      Rispondi

      non l’ho ancora visto, proverò a farlo stasera… ho solo citato qualche recensione americana che lo definiva così 🙂

  2. babol81 24 May 2016
    Rispondi

    E’ uscito anche Preacher, con un pilot davvero adorabile: speriamo che continuino su questa linea!!

  3. Trackback: Riscopriamo le Radici: le serie tv della settimana - cumbrugliume

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.