The Conjuring – il caso dei film inutili

The Conjuring – il caso dei film inutili

Mamma mia quanta roba che esce questa settimana! Per la legge dei grandi numeri uscirà anche qualcosa di interessante, no? No? MA E’ UNA CONGIURA! Come dite, The Conjuring non vuol dire la congiura? Maledetti false positive, E’ UNA CONGIURA ANCHE QUESTA!

I film della settimana

I MIEI GIORNI PIU’ BELLI, di Arnaud Desplechin. Con Mathieu Amalric, Lou Roy-Lecollinet, Quentin Dolmaire
Genere: francois

I miei giorni più belli

I miei giorni più belli sono questi, che sono in ferie e ho tempo per fare tante cose in più, tra le quali NON ci sarà guardare questo film francese su un tizio che deve spiegare ai servizi segreti l’esistenza di un suo omonimo. E che sarà colpa sua? Forse si.

Perché dovreste guardarlo: pare che Desplechin sia un ottimo regista, o così mi dicono
Perché non dovreste guardarlo: se non siete in ferie e non conoscete Desplechin

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: che bello continuare a vivere nell’ignoranza (e in ferie)

THE CONJURING – IL CASO ENFIELD, di James Wan. Con Patrick Wilson, Vera Farmiga, Madison Wolfe
Genere: HORRORE

The Conjuring

“E’ un dipinto piuttosto strano Bullwinkle!”

Tornano gli investigatori del paranormale che abbiamo tanto amato nel primo The Conjuring, questa volta alle prese con un nuovo caso che credo riguardi lo stadio da calcio del Liverpool

Perché dovreste guardarlo: il primo film non era affatto male e YOU’LL NEVER WALK ALONE!
Perché  non dovreste guardarlo: mi si dice che lo stadio del Liverpool è l’ANFIELD, non l’ENFIELD. Che vi devo dire, scusate.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: lo sapete, gli horror li guardo tutti. Questo poi potrebbe anche essere discreto.

LA CANZONE DEL MARE, di Tomm Moore.
Genere: animazione poppante

La Canzone del Mare

“La mia testa è stata staccata dal collo e sospesa dentro questa sfera in assenza di gravità…”

mare profumo di mare
con l’amore io voglio giocare
e’ colpa del mare del cielo e del mare
sento che sto lasciandomi andare

Perché dovreste guardarlo: i film per bambini sono sempre più spesso godibili anche dai grandi
Perché non dovreste guardarlo: questo sembra una roba da lattanti

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: neanche se me lo consiglia Little Tony in persona. No, anzim se me lo consiglia Little Tony ci vado.

JEM E LE HOLOGRAMS, di Jon Chu. Con Aubrey Peeples, Stefanie Scott, Aurora Perrineau
Genere: le Misfits erano meglio

Jem e le Holograms

“Pop-porno, pop-porno porno porno…”

La trasposizione in pellicole della più grande band pop-rock dei cartoni degli anni 80 dopo i Bee-Hive: LE MISFITS! Ah no mi dicono dalla regia che protagoniste del film sono le inutili Holograms. Scusate.

Perché dovreste guardarlo: per la nostalgia canaglia
Perché non dovreste guardarlo: è un film del 2015 che uscito in America ha fatto cacare a spruzzo chiunque

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non credo che il film faccia luce sull’uso di cocaina di Jem e sulle orge che avvenivano nei backstage, quindi per me è NO.

MOTHER’S DAY, di Garry Marshall. Con Jennifer Aniston, Kate Hudson, Julia Roberts
Genere: commedia confusa sulle date

Mother's Day

“Buongiorno, io e i miei figli vorremmo parlarle del nostro Signore e Padrone, Cthulhu”

Ragazzi mi sa che avete fatto un po’ di confusione, la festa della mamma era la seconda domenica di Maggio…

Perché dovreste guardarlo: per il cast, dai.
Perché non dovreste guardarlo: l’avete visto il trailer? Lo farei vedere obbligatoriamente nelle scuole di cinema per far capire come NON si invoglia il pubblico ad andare nelle sale.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: e se pensiamo che di solito il trailer è meglio del film…

UN MERCOLEDI’ DI MAGGIO, di Vahid Jalilvand. Con Niki Karimi, Amir Aghaei, Shahrokh Foroutanian
Genere: Iran funesta

Via, facciamo l'undici!

Via, facciamo l’undici!

ANCHE QUI FATE CASINO CON LE DATE? Non è la festa della mamma e non è un mercoledì di maggio, è GIOVEDI’ 22 GIUGNO. Facciamo così, basta con le presentazioni che tanto vi vedo distratti. D’ora in poi, in breve!

Escono anche:

SEGRETI DI FAMIGLIA, di Joachim Trier. Con Isabelle Huppert, Gabriel Byrne, Jesse Eisenberg

No dai, dillo che hai fatto un film. Non ti vergognare! Eh… niente, si vergogna. Vabbé.

CINQUE TEQUILA, di Jack Zagha Kababie. Con Luis Bayardo, Eduardo Manzano, José Carlos Ruíz

Ok, ma poi ti chiamo un taxi, non ti posso far guidare in quello stato, figuriamoci guardare dei film.

GÜEROS, di Alonso Ruizpalacios. Con Tenoch Huerta, Sebastián Aguirre, Ilse Salas

Cioè, due film messicani di fila? Due film messicani DEL 2014 di fila? Ci deve essere UNA CONGIURA! THE CONJURING OF THE MEXICAN MOVIES OF THE 2014. Si lo so che non significa… ok… ok… va bene non lo faccio più.

PASSO FALSO, di Yannick Saillet. Con Pascal Elbé, Laurent Lucas, Caroline Bal

Succede di fare film quando uno non è ancora capace, lo capisco, è un passo falso. Non te ne avere a male.

KIKI & I SEGRETI DEL SESSO, di Paco León. Con Natalia de Molina, Álex García, Paco León

Finalmente un film dove c’è speranza di vedere un po’ di fica. VIVA LE PICCOLE PERVERSIONI!

LO SCAMBIO, di Salvo Cuccia. Con Filippo Luna, Barbara Tabita, Paolo Briguglia

Finalmente, di default, FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

1 Comment

  1. gioacchino di maio 24 June 2016
    Rispondi

    Certo è che la suora di Conjuring è abbastanza inquietante. Cinque tequila si trova anche su youtube in lingua originale. Con Mother’s Day mi sembra abbiano fatto come con Krampus riguardo alle uscite sfasate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.