La top ten dei migliori road movie

La top ten dei migliori road movie

L’Estate è cominciata, per molti le vacanze sono alle porte e… per alcuni sono già cominciate. Alcuni tipo me, ad esempio. Quest’anno per me non ci saranno viaggi al di là forse di qualche weekend nei dintorni, ma la voglia di partire, di correre per le strade senza una meta, di vedere il mondo al di fuori di casa nostra non mancherebbe. Per fortuna ci sono i road movie.

Ecco la mia lista dei dieci migliori road movie secondo il Cumbrugliume. Non pretende di essere esaustiva e sicuramente mi sono dimenticato di tanti capolavori, ma sono dieci film che vi consiglio e che ogni appassionato di cinema dovrebbe vedere. Facciamo insieme questa strada…

10 – Il Sorpasso

Il Sorpasso road movie

La Lancia Aurelia B24 lanciata a tutto gas per la Via Aurelia da Vittorio Gassman e Jean-Louis Trintignant, nel capolavoro di Dino Risi che può definirsi il primo road movie italiano.

09 – Punto Zero

Punto Zero Vanishing Point

E’ la Dodge Challenger R/T Bianca la vera protagonista del film culto di Richard Sarafian, vero e proprio capolavoro da riscoprire degli anni 70.

08 – Paura e Delirio a Las Vegas

Paura e Delirio a Las Vegas

Folle e visionaria trasposizione il pellicola del romanzo autobiografico di Hunter S. Thompson, diretto dal maestro Terry Gilliam con Johnny Depp e Benicio Del Toro. Il viaggio è anche e soprattutto mentale. Siete pronti per un indimenticabile trip nei deserti del Nevada?

07 – A Proposito di Schmidt

A Proposito di Schmidt road movie

Con un magnifico Jack Nicholson in viaggio verso Denver, per convincere la figlia a non sposarsi con il fidanzato ed allontanarla dalla sua famiglia squinternata. Si ride amaro.

06 – Priscilla la Regina del Deserto

Priscilla

L’outback australiano è il regno di Priscilla, un autobus sgangherato che porta una transessuale e due drag queen ad esibirsi in un locale gay di Alice Springs.

05 – The Hitcher

The Hitcher

Il viaggio può fare anche paura… soprattutto se si fa salire a bordo un autostoppista psicopatico come Rutger Hauer, davvero spaventoso nella migliore interpretazione della sua carriera.

04 – Fratello, Dove sei?

Fratello dove sei

L’Odissea di Omero riletta dai fratelli Coen, in quello che è forse il loro miglior film e che non è stato neppure candidato all’Oscar in un anno in cui ha vinto Il Gladiatore!

03 – Easy Rider

Easy Rider

C’è davvero bisogno di presentazioni? Inforchiamo i nostri chopper!

02 – Into the Wild

IntoTheWild

Un piccolo miracolo di Sean Penn, che è riuscito allo stesso tempo a fare un film che più politico non si potrebbe, un road movie appassionante e una storia (vera) che ha fatto versar fiumi di lacrime.

01 – Una Storia Vera

Una Storia Vera road movie

Il film più atipico di David Lynch, The Straight Story (il titolo originale), è una storia vera, incredibile. Un road movie a bordo di un tagliaerba. Straight è il cognome del protagonista, ma in inglese vuol dire anche lineare, e chi se l’aspettava una storia così classica, lineare, da uno come David Lynch? Richard Farnsworth nell’ultimo film della sua carriera malato e sofferente di un cancro alle ossa in fase terminale, mette veramente tutto se stesso nel personaggio di Alvin Straight. A fine riprese si è suicidato sparandosi nel suo ranch.

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

4 Comments

  1. Cassidy 26 June 2016
    Rispondi

    Fantastica classifica, complimenti per esserti ricordato del mitico “Punto zero” 😉 Cheers

    • michele 27 June 2016
      Rispondi

      Grazie Cassidy, sei il mio commentatore preferito dopo immaginazionedivale!

  2. flampur 28 June 2016
    Rispondi

    Christine può considerarsi un road movie? O forse più un car movie? 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.