Vivere e morire d’estate, le serie della settimana

Vivere e morire d’estate, le serie della settimana

Ogni settimana dico che l’estate televisiva porta pochissime novità e ogni settimana vengo smentito da una lista più o meno lunga di uscite. Forse dovrei sostituire “estate” con “agosto”. Almeno fino ad agosto. Comunque…

26 Giugno

– Ray Donovan (quarta stagione)

raydonovan

Network: Showtime (USA)
Genere: crime drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 12

Ray Donovan (Liev Schreiber) è un fixer, uno che rappresenta persone ricche e famose e si occupa di risolvere situazioni potenzialmente scomode, scabrose, compromettenti, corrompendo, minacciando, mediando quando ce n’è bisogno. Quando suo padre (Jon Voight) viene rilasciato di prigione, Ray e lo studio per cui lavora vengono presi sotto osservazione dall’FBI.

Perché dovreste seguirlo: per ascolti, nomi coinvolti, recensioni lette in giro è forse la serie migliore che non avete mai visto
Perché non dovreste seguirlo: perché io non l’ho ancora mai seguito? Boh! Poca pubblicità? O forse è peggio di quello che sembra?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: ogni estate dico che è l’anno buono che lo recupero

– Murder in the First (terza stagione)

Murder-in-the-first

Network: TNT (USA)
Genere: crime drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

Due detective della squadra omicidi di San Francisco investigano ogni anno su un caso… quest’anno tocca all’omicidio di un giocatore di football, mentre il procuratore distrettuale deve avere a che fare con una tragedia che minaccia la sua carriera…

Perché dovreste seguirlo: i crime antologici sono spesso interessanti, quantomeno non vengono a noia subito
Perché non dovreste seguirlo: questo non sembra brutto ma medio, che è anche peggio

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: troppo medio per me.

– Roadies

Roadies

Network: Showtime (USA)
Genere: comedy rock’n rolling drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La vita di un gruppo di roadies che segue la The Staton-House Band sta per cambiare, con l’arrivo di un nuovo tour manager.

Perché dovreste seguirlo: la vita dei roadies è curiosa e potenzialmente ricca di spunti, e Showtime dovrebbe avere lo stomaco di mostrarne un po’ tutti i lati. Nel cast nomi importanti come Luke Wilson, Carla Gugino, Imogen Poots
Perché non dovreste seguirlo: alla fine ce l’avrà questo stomaco?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: dal mio punto di vista forse la serie più interessante della settimana

28 Giugno

– The Living and The Dead

The Living and The Dead estate

Network: BBC One (UK)
Genere: horror drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 6

La BBC di nuovo alle prese con un dramma sovrannaturale dalle tinte horror. Uno psicologo dell’epoca vittoriana si trasferisce con la moglie fotografa nella villa di famiglia e comincia a notare eventi disturbanti apparentemente sovrannaturali…

Perché dovreste seguirlo: fantasmi gotici sulla BBC!
Perché non dovreste seguirlo: non sarà un po’ troppo lento?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: se non mi farà addormentare sarà una delle prime cose che guarderò

– Zoo (seconda stagione)

Network: CBS (USA)
Genere: dramma bestiale
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Gli animali diventano violenti e cominciano ad attaccare l’uomo, contemporaneamente o quasi in tutto il mondo. Uno zoologo americano in Kenya è uno dei primi ad accorgersi di ciò che sta succedendo.

Perché dovreste seguirlo: il primo episodio della prima stagione non era malaccio, aveva un certo potenziale tamarro e ho letto cose discrete del prosieguo
Perché non dovreste seguirlo: è una cazzatona

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: al massimo un guilty pleasure buono per l’estate. Al massimo.

– Dead of Summer

Dead of Summer estate 2016

Dai, per niente inquietante, no? Ottimo posto dove trascorrere l’estate

Network: Freeform (USA)
Genere: slasher horror
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

E’ estate, siamo nel 1980, un gruppo di ragazzi stanno per passare le loro vacanze al Campo Stillwater. Quale migliore occasione per un massacro?

Perché dovreste seguirlo: uno slasher ispirato ai classici anni 70/80!
Perché non dovreste seguirlo: dalla prima impressione The Final Girls sembra tutto un altro mondo

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: come faccio a non provare almeno a guardarlo?

29 Giugno

– Offspring (sesta stagione)

Offspring-Cast

Network: Network Ten (AUS)
Genere: comedy drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Commedia/drama sulla vita di un’ostetrica sulla trentina e sulla sua famiglia, di grande successo in Australia.

Perché dovreste seguirlo: è famosa per il suo mix di draedy tradizionale, animazione, sequenze fantastiche…
Perché non dovreste seguirlo: è una serie australiana su una ostetrica!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: mi incuriosisce ma non mi ispira

30 Giugno

– Between (seconda stagione)

between

Network: City (CAN) e Netflix (resto del mondo)
Genere: teen sci-fi
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Nella piccola cittadina di Pretty Lake una misteriosa malattia ha ucciso tutti coloro che hanno più di 21 anni…

Perché dovreste seguirlo: il presupposto è intrigante ed è una serie Netflix
Perché non dovreste seguirlo: onestamente pensavo l’avessero chiuso con la prima stagione!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: serie di fantascienza seconda fascia… facciamo anche terza, vai!

– Sex&Drugs&Rock&Roll (seconda stagione)

Sex

Network: FX (USA)
Genere: commedia musicale
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

Johnny Rock è una leggenda minore della scena hard rock che continua imperterrito a cercare un ritorno sulle scene, ma probabilmente quella che ha la stoffa per sfondare in famiglia è la figlia…

Perché dovreste seguirlo: la figlia è gnocca e la prima serie non era malissimo
Perché non dovreste seguirlo: non era neanche eccezionale

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: senza infamia e senza lode

1 Luglio

– Marco Polo (seconda stagione)

marco-polo

Network: Netflix (USA)
Genere: dramma storico
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La storia di Marco Polo, più o meno

Perché dovreste seguirlo: personaggio storico interessantissimo…
Perché non dovreste seguirlo: …realizzazione noiosa

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: probabilmente la serie meno interessante di Netflix

– Killjoys (seconda stagione)

Killjoys

Network: Space (CAN)
Genere: sci-fi
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

Tre cacciatori di taglie in missione nello spazio, in una coproduzione con Syfy

Perché dovreste seguirlo: al meglio si può dire “harmless fun”
Perché non dovreste seguirlo: non troppo “fun”

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: fantascienza di sesta fascia

– Dark Matter (seconda stagione)

Dark-Matter

Network: Space (CAN)
Genere: sci-fi
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Un gruppo di sei persone si risveglia senza memoria su una nave spaziale diretta chissà dove. Si danno nomi da uno a sei, stabilizzano l’astronave e cercano di capire cosa sta succedendo…

Perché dovreste seguirlo: fantascienza semplice ma intrigante
Perché non dovreste seguirlo: fantascienza sempliciona

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: fantascienza di quarta fascia (che comunque è meglio della sesta)

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.