The Night of Stranger Things – le serie della settimana!

The Night of Stranger Things – le serie della settimana!

The Night of era probabilmente una delle serie più attese della stagione estiva, ma Stranger Things, una nuova serie Netflix, potrebbe essere riuscita ad usurpargli il trono… e non sono le sole uscite interessanti di una settimana veramente notevole! Pronti all’elencone?

10 Luglio

– Barracuda

Barracuda

Chiudi la bocca, che sennò bevi!

Network: ABC (AUS)
Genere: sport drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 4

Danny, per metà scozzese e per metà greco, è vittima di bullismo nella prestigiosa scuola privata di Melbourne che frequenta grazie a una borsa di studio per il nuoto. Il suo obiettivo è di diventare il più giovane oro olimpico nella storia dell’Australia… Da un romanzo di Christos Tsiolkas, già autore di The Slap, trasposto in serie tv sia in Australia che negli USA.

Perché dovreste seguirlo: i dramma sportivi di ambientazione scolastica mi son sempre piaciuti (Friday Night Lights, i manga di Mitsuru Adachi…)
Perché non dovreste seguirlo: solo 4 episodi sembrano pochi per una storia simile

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: molto interessante, dall’Australia continuano ad arrivare ottime cose. Anche il cast è di buon livello.

– The Night Of

The-Night-Of The Night Of

Network: HBO (USA)
Genere: crime drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

Uno studente di origine pakistana si risveglia accanto a una ragazza dell’Upper West Side di New York morta, e viene ovviamente accusato del delitto. Il suo avvocato (John Turturro) prova a farlo scagionare e si accorge che dietro si nasconde un mistero…

Perché dovreste seguirlo: The Night Of è stato definito “il nuovo True Detective”. E parlavano della prima stagione!
Perché non dovreste seguirlo: è anche una storia un po’ maledetta… doveva interpretarla James Gandolfini, che poi come sapete è morto, poi il progetto è passato a Robert DeNiro, che ha dovuto lasciarlo perché i tempi si erano allungati e coincideva con impegni per altri film… Turturro è una terza scelta.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: fossero tutte così le terze scelte! Le prime recensioni lo esaltano, non vedo l’ora di guardarlo!

12 Luglio

– Difficult People (seconda stagione)

Difficult People

Network: HULU (USA – online)
Genere: comedy
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

Due aspiranti comici di New York odiano tutti.. tranne loro stessi!

Perché dovreste seguirlo: in giro se ne parla bene, la stand up comedy americana sta sfornando tanti talenti da tenere d’occhio
Perché non dovreste seguirlo: in fondo nulla di nuovo

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non è abbastanza per ispirarmi davvero, ma potrei pensare a un recupero nell’improbabile caso che mi trovassi senza nuove serie da guardare!

13 Luglio

– Man Down (terza stagione)

ManDown

Network: Channel 4 (UK)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 6

Greg Davies è Dan, un insegnante che odia il proprio lavoro ed è stato lasciato da poco dalla fidanzata…

Perché dovreste seguirlo: sitcom inglese esportata anche all’estero
Perché non dovreste seguirlo: anche qui niente di nuovo…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: banalotta

– Suits (sesta stagione)

Suits

Network: USA Network (USA)
Genere: legal drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 16

Un avvocato di enorme successo che lavora in uno dei più prestigiosi studi di New York prende sotto la propria ala protettrice un giovane prodigio dotato di memoria eidetica, e lo prende a lavorare con sè nonostante non abbia una laurea… e poi è successa un sacco di altra roba, questo è l’inizio.

Perché dovreste seguirlo: più che altro per Sarah Rafferty che interpreta la perfetta segretaria Donna. Fantastica. Le prime serie di Suits comunque erano molto divertenti.
Perché non dovreste seguirlo: andando avanti la serie ha cominciato a farmi un po’ incazzare… diciamo che politicamente è piuttosto disprezzabile dal mio punto di vista

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: ho smesso di guardare alla quarta stagione, non credo che ricomincerò.

– Mr Robot (seconda stagione)

Mr Robot

Network: USA Network (USA)
Genere: techno thriller
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 12

Rami Malek è Elliot Anderson, un genio dell’informatica affetto da depressione e fobie sociali che lavora per una grande azienda di sicurezza informatica, ma si trova a collaborare con fsociety, un gruppo di hacker che puntano a rovesciare il sistema, guidati da un misterioso anarchico che si fa chiamare Mr. Robot…

Perché dovreste seguirlo: è stato uno dei migliori show dello scorso anno, vi pare poco?
Perché non dovreste seguirlo: difficile replicare la sorpresa, difficile continuare sullo stesso livello, anche perché ora le carte sono scoperte…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: si deve sicuramente fiducia alla serie, la guarderò sicuramente anche perché le recensioni parlano di un inizio di seconda stagione più dark che potrebbe spingere Mr Robot su territori inesplorati per la televisione…

15 Luglio

– East Los High (quarta stagione)

East Los High

Ehi aspetta… ci sono degli argomenti che potrebbero anche convincermi a guardarla!

Network: Hulu (USA – online)
Genere: teen drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 12

Un teen drama latino su Hulu. Devo perderci tempo?

Perché dovreste seguirlo: no.
Perché non dovreste seguirlo: no.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: bene siamo tutti d’accordo. No.

– Stranger Things

Stranger Things

Network: Netflix (online)
Genere: thriller soprannaturale
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

Siamo ad Hawkins, nell’Indiana, nel 1983, Stranger Things racconta la ricerca di un ragazzino che svanisce nel nulla e in circostanze altamente sospette. La madre apre un’inchiesta con l’aiuto delle autorità locali e scopre una serie di misteri che coinvolgono esperimenti governativi top-secret, terrificanti forze soprannaturali e una bambina molto strana… Stranger Things!

Perché dovreste seguirlo: ne sto sentendo parlare solo benissimo. Stranger Things sembra uno di quei romanzi nostalgici di Stephen King che fanno intuire che il mondo sia molto più grande di quanto appare, o un film dello Steven Spielberg più magico…
Perché non dovreste seguirlo: dovreste, punto e basta!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Stranger Things finisce subito in lista, e molto vicino al primo posto!

logo

Related posts

Luca

Luca

Visto che la narrazione popolare vuole che questo 2021 sia l'anno delle rivincite popolari in campo internazionale per l'Italia, aggiungiamo alla lista delle rivincite più comuni (Maneskin all'Eurofestival, nazionale di calcio agli europei, medaglie d'oro alle olimpiadi... tutte cose...

Nuova sezione video sul sito

Nuova sezione video sul sito

Forse avrete notato l'aggiunta in alto della nuova sezione "Spaghetti weird", che raccoglie i video del mio nuovo canale Youtube di cui vi ho parlato nell'ultimo articolo. Spero che così siano più facilmente raggiungibili. Nel video nuovo vi parlo di Mattanza, di Jack Sensolini e Luca...

Spaghetti Weird

Spaghetti Weird

Un'altra delle novità delle ultime settimane è lo sbarco del vostro affezionatissimo su Youtube. Saltuariamente avevo pubblicato qualche video anche in passato, ma ora l'intenzione sarebbe di farne un appuntamento semi-regolare, almeno un paio di volte al mese. Ecco quindi SPAGHETTI...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.