I magnifici sette film della settimana!

Questa settimana esce il remake dei Magnifici sette. Escono sette film. Sarà una settimana magnifica? Scopriamolo!

BLAIR WITCH, di Adam Wingard. Con James Allen McCune, Valorie Curry, Callie Hernandez
Genere: paura eh?

Blair Witch

“Come hear, the moon is calling, the witching hour draws near…” Ma quanto erano belli i Venom? Questo è il seguito di The Blair Witch Project, oltre venti anni dopo!

Perché dovreste guardarlo: Blair Witch mi sta simpatico per tanti motivi. Intanto il regista è Adam Wingard, uno che non ha mai dimostrato di essere un genio ma ha qualcosa da dire. Poi c’è Valorie Curry alla quale sono tanto affezionato perché è stata lei ad inaugurare i miei venerdì gnocca, non è bella ma è straordinariamente stuzzicante, ed è anche bravina… E poi c’è l’effetto nostalgia, visto che il primo Blair Witch Project l’ho visto al cinema quando avevo 15 anni…
Perché non dovreste guardarlo: perché il primo Blair Witch aveva senso al tempo, ma rivisto ora è una cazzata immane

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: una stronzata. Che guarderò.

I MAGNIFICI SETTE, di Antoine Fuqua. Con Denzel Washington, Chris Pratt, Ethan Hawke
Genere: western!

I Magnifici Sette

Dopo il seguito di Blair Witch Project, un progetto ancora più assurdo: il remake di un film sacro come i Magnifici Sette! Sette pistoleri vengono ingaggiati per difendere un villaggio dai banditi. Come andrà a finire, secondo voi?

Perché dovreste guardarlo: il remake di un CAPOLAVORO!
Perché non dovreste guardarlo: il REMAKE di un capolavoro

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: guardo tutti gli horror che escono, figuriamoci se non guardo tutti i western. Scelta azzardatissima per uno come Fuqua, ma il cast dovrebbe aiutarlo a mettere in piedi una cosa quantomeno dignitosa…

BRIDGET JONES’S BABY, di Sharon Maguire. Con Renée Zellweger, Colin Firth, Patrick Dempsey
Genere: fertility day

Anche se sono dimagrita ho ancora i mutandoni, sai?

Anche se sono dimagrita ho ancora i mutandoni, sai?

A quarantatre anni suonati Bridget Jones rimane incinta, e per giunta non sa neppure chi è il padre, visto che viene da due weekend di sesso occasionale…

Perché dovreste guardarlo: in fondo Bridget Jones era un film simpatico
Perché non dovreste guardarlo: madonna io non sono contrario a remake e sequel, ma BRIDGET JONES????

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: piuttosto raddrizzo la Torre di Pisa a testate

ELVIS & NIXON, di Liza Johnson. Con Michael Shannon, Kevin Spacey, Alex Pettyfer
Genere: regale

..ma siamo quelli veri o quelli finti?

..ma siamo quelli veri o quelli finti?

Il re del rock aveva un sogno: essere nominato agente federale dal Presidente degli Stati Uniti in persona. Dopo tante resistenze, il Presidente decide di accettare, e l’incontro è entrato nel mito… questa ne è la immaginaria ricostruzione.

Perché dovreste guardarlo: un incontro tra una stella ormai in decadenza e una figura più negativa che controversa, potrebbe rivelarsi una divertente e amara riflessione sulla caducità del potere. Eppoi cazzo, Michael Shannon e Kevin Spacey!
Perché non dovreste guardarlo: le recensioni ne parlano come di un film medio, e sapete come i film medi mi stanno antipatici

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Kevin Spacey che fa un altro presidente? Ok!

FRANTZ, di François Ozon. Con Pierre Niney, Paula Beer, Ernst Stötzner
Genere: il buco nell’Ozon

...che bel baffo!

…che bel baffo!

Siamo in Germania, nel 1919. Una donna ogni giorno porta dei fiori sulla tomba del marito, morto al fronte, finché un giorno non incontra un uomo che lo conosceva…

Perché dovreste guardarlo: Ozon è probabilmente il mio regista francese preferito, il suo sguardo dietro la macchina da presa è personale ed intrigante
Perché non dovreste guardarlo: la sensazione è che questo non sia tra i suoi film più intriganti…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: di solito tendo a non perdermi un film di Ozon, ma diciamo che a questo penserò con calma

LA VITA POSSIBILE, di Ivano De Matteo. Con Margherita Buy, Valeria Golino, Andrea Pittorino

Possibile che questo non sia il film italiano inutile della settimana? Cosa può battere un film con Margherita Buy?

PRIMA DI LUNEDI’, di Massimo Cappelli. Con Vincenzo Salemme, Fabio Troiano, Andrea Di Maria

Ah, Salemme. Ok. FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

2 Comments

  1. Cassidy 22 September 2016
    Rispondi

    Nessun titolo grosso ma tutte cose che mi intrigano e vedrò, Adam Wingard mi piace molto, spero non si sputtani. I magnifici sette, pardon i magnifici 7 si guarda già solo perché è un western, in più con Denzel.

    Anche Eilvis & Nixon, quei due attori lì mi convincerebbero a vedere qualunque cosa 😉 Cheers!

    • michele 22 September 2016
      Rispondi

      Concordo pienamente con te, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Certo che Blair Witch sembra proprio il titolo da sputtanamento sicuro.. speriamo bene!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.