Mamme cattive all’inferno: i film della settimana

Mamme cattive all’inferno: i film della settimana

Vi dirò la verità, questa settimana non esce molto di stuzzicante per il mio palato. Tra l’Inferno di Dan Brown e una commedia con la pur sempre gnocchissima Mila Kunis io preferisco… recuperarmi qualche film che mi sono perso. Tipo quel Mine che avrei voluto vedere stasera, se non fosse che il cinema era stato preso d’assalto per il biglietto a due euro e io non ci avevo pensato, mannaggia. Ma vediamo se è proprio tutto da dimenticare o esce almeno qualche sorpresa!

– BAD MOMS – MAMME MOLTO CATTIVE, di Jon Lucas, Scott Moore. Con Mila Kunis, Kristen Bell, Kathryn Hahn
Genere: irriverenze rassicuranti

Bad Moms

Talmente cattive da censurare il dito medio alzato!

La trama in dieci parole: mamma Kunis dice basta ai doveri: è ora di folleggiare!

Perché dovreste guardarlo: perché Mila Kunis si conferma per l’ennesima volta l’attrice normale che più volentieri vedrei in un porno, e perché commedie di questo genere offrono quasi sempre almeno un paio di momenti di divertimento sfrenato.
Perché non dovreste guardarlo: questo tipo di film promette irriverenza e cattiveria e solitamente alla fine scade sempre nel buonista e sentimentale. Non ci cascate!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: buono per due risate senza pretese sul divano, lasciate perdere il cinema

– MIKE & DAVE: UN MATRIMONIO DA SBALLO, di Jake Szymanski. Con Zac Efron, Anna Kendrick, Adam DeVine
Genere: vedi sopra

Mike & Dave

Dobbiamo essere più cattivi delle mamme dell’altro film, che ne dite se facciamo le boccacce?

La trama in dieci parole: fratelli cercano accompagnatrici selvagge per matrimonio sorella, otterranno persino troppo.

Perché dovreste guardarlo: Zac Efron si è ormai costruito un personaggio perfetto per commedie esagerate di questo tipo, Anna Kendrick è sempre bona… e poi vale il ragionamento fatto per il film precedente, solo che qui vedo un po’ meno buonismo finale.
Perché non dovreste guardarlo: vedo anche gag più banali e meno azzeccate

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: più e meno si equivalgono, il giudizio è lo stesso di Bad Moms.

– RARA – UNA STRANA FAMIGLIA, di Pepa San Martín. Con Julia Lübbert, Mariana Loyola, Agustina Muñoz
Genere: drammedia gender

Rara

La maglietta dei Guns l’ho rubata alla mamma

La trama in dieci parole: l’adolescenza rende inquieta Sara, che vive con madre lesbica

Perché dovreste guardarlo: film misurato e sensibile su un argomento di forte attualità… anche in Cile
Perché non dovreste guardarlo: che palle la sensibilità

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: chi apprezza film di questo tipo lo amerà, chi odia le drammedie a sfondo sociale si romperà il cazzo e vorrà bruciare lo schermo dopo dieci minuti

– INFERNO, di Ron Howard. Con Tom Hanks, Felicity Jones, Irrfan Khan
Genere: il nuovo film di Dan Braun

Inferno
La trama in dieci parole: lasciamo perdere un attimo la Bibbia e passiamo a Dante!

Perché dovreste guardarlo: Ron Howard è bravissimo regista, Tom Hanks è bravissimo attore, Dan Brown ormai fa genere a sé e chi ha apprezzato gli altri film (e i libri, ovviamente) con protagonista Robert Langdon saprà già cosa aspettarsi
Perché non dovreste guardarlo: madonna che palle Dan Brown

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: io personalmente mi ero rotto le palle dopo cinquanta pagine del Codice Da Vinci. Ciao Inferno!

– GO WITH ME, di Daniel Alfredson. Con Anthony Hopkins, Julia Stiles, Ray Liotta
Genere: thriller freddo e quasi western

Go With Me
La trama in dieci parole: tre outsider cercano vendetta contro il più pericoloso della zona

Perché dovreste guardarlo: freddo, secco, quasi un western nella trama e nel girato, con un gran bel cast ed il regista dei seguiti di Millennium originali che resta comunque su temperature a lui abituali
Perché non dovreste guardarlo: perché i seguiti di Uomini che Odiano le Donne non valevano un decimo dell’originale

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: sarà il volto di Anthony Hopkins, sarà Ray Liotta, ma se dovessi scegliere un film da vedere questa settimana sceglierei proprio Go With Me

Escono anche:

– NERUDA, di Pablo Larrain. Con Luis Gnecco, Gael García Bernal, Mercedes Morán

Probabilmente un gran bel film. Ma che palle oh.

– QUALCOSA DI NUOVO, di Cristina Comencini. Con Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti, Eduardo Valdarnini

Normalmente qualsiasi film della Comencini meriterebbe il titolo che ben sapete, ma Cortellesi e Ramazzotti mi stanno simpatiche, e così…

– CAFFE’, di Cristiano Bortone. Con Ennio Fantastichini, Dario Aita, Miriam Dalmazio

KAFFEEEEEEEEE’?????

– LETTERE DA BERLINO, di Vincent Perez. Con Emma Thompson, Brendan Gleeson, Daniel Brühl

Spiacente ma non parlo tedesco

– ATTESA E CAMBIAMENTI, di Sergio Colabona. Con Martina Stella, Corrado Fortuna, Samuela Sardo

Martina Stella? E’ questo il vero inferno… FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

4 Comments

  1. Cassidy 13 October 2016
    Rispondi

    Confermo, Mila di solito basta per convincermi a vedere un film, ma come uscite questa settimana siamo scarsini. “Mine” voglio vederlo anche io, aspetto il tuo parere. Cheers!

  2. Lucius Etruscus 13 October 2016
    Rispondi

    Non essendo fan di Daniele Marrone, mi butto sulle mamme cattive 😛

  3. Pietro 13 October 2016
    Rispondi

    Mila e Tom Hanks tutta la vita 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.