Punto di non ritorno… per Cage: i film della settimana

Tanti film in uscita questa settimana, con qualcosa di stuzzicante finalmente, anche se i carichi da undici sembrano rimandati a novembre…

– CICOGNE IN MISSIONE, di Nicholas Stoller, Doug Sweetland.
Genere: animazione

Cicogne in Missione

Vola cicogna bianca volaaaa

La trama in dieci parole: le cicogne portano i bambini (solo nelle case eterosessuali, ovviamente)

Perché dovreste guardarlo: con mia grande sorpresa le recensioni americane non sono negative, e la Warner ci ha già sorpreso con quel gioiellino di The Lego Movie.
Perché non dovreste guardarlo: nonostante qualche voce dell’originale (Andy Samberg!) sia solitamente abbinata a commedie destinate a un pubblico più adulto, non riesco a togliermi dalla testa l’idea che questo sia una roba per bambini

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: provate a portarci figli o fratellini, senza aspettative esagerate

– PAY THE GHOST, di Uli Edel. Con Nicolas Cage, Sarah Wayne Callies, Veronica Ferres.
Genere: thriller / horror / ohmamma

Pay the Ghost Nicholas Cage

Vedo le facce brutte

La trama in dieci parole: fantasma cattivo ruba il figlio di Nicholas Cage ad Halloween

Perché dovreste guardarlo: Nicholas Cage fa le facciacce buffe
Perché non dovreste guardarlo: è uno dei punti più bassi di una carriera che ha avuto punti VERAMENTE bassi

Il giudizio del Cumbrugliume: l’ho visto un anno fa e vorrei non averlo fatto

– JACK REACHER – PUNTO DI NON RITORNO, di Edward Zwick. Con Tom Cruise, Cobie Smulders, Patrick Heusinger
Genere: action jackson Cruise

Jack Reacher Tom Cruise

Potrei essere vostro padre ma sembro più giovane di voi!

La trama in dieci parole: Jack Reacher accusato di un crimine che non ha commesso

Perché dovreste guardarlo: il culto di Scientology, che provvede a Tom Cruise giornalmente il sangue di cento donne vergini dove fare il bagno, gli consente di sembrare oggi, a cinquanta anni, più giovane e adatto ai ruoli di action hero che nel 1986 quando faceva roba tipo Top Gun
Perché non dovreste guardarlo: già togliere un centesimo a Scientology sarebbe una gran cosa, ma loro hanno talmente tanti soldi che sarebbe come togliere un atomo al sole, quindi guardatelo e fate come vi pare, che vi devo dire

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: che poi Jack Reacher è un gran bel personaggino, dai, scarichiamolo guardiamolo!

– AMERICAN PASTORAL, di Ewan McGregor. Con Ewan McGregor, Jennifer Connelly, Dakota Fanning.
Genere: dramma

American Pastoral

BOOM BABY!

La trama in dieci parole: Il capolavoro di Roth portato al cinema dall’esordiente McGregor

Perché dovreste guardarlo: intanto Pastorale Americana è veramente uno dei grandi romanzi della fine dello scorso secolo… McGregor per il suo esordio da regista ha messo insieme un cast interessante, e il ruolo dello Svedese sembrerebbe calzargli a pennello
Perché non dovreste guardarlo: trasportare Roth dalla carta al cinema è un’impresa molto difficile. Lo sarebbe anche per un regista esperto

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: mi aspetto un film interessante ma non riuscito, che prepari il terreno per una seconda opera di McGregor più centrata

– PIUMA, di Roan Johnson. Con Luigi Fedele, Blu Yoshimi, Michela Cescon.
Genere: commedia

Piuma

La trama in dieci parole: due diciottenni crdescono insieme affrontano il rito iniziatico della gravidanza

Perché dovreste guardarlo: film leggero come una piuma, da un regista di talento e con attori capaci
Perché non dovreste guardarlo: che palle le commedie italiane

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: da recuperare magari con calma

– IO, DANIEL BLAKE, di Ken Loach. Con Dave Johns, Hayley Squires, Dylan McKiernan.
Genere: drammatico

Io, Daniel Blake

La trama in dieci parole: divenuto invalido, Daniel deve trasferirsi lontano da Londra per sopravvivere

Perché dovreste guardarlo: una di quelle storie sociali di ingiustizia e solidarietà che Ken Loach sa narrare come nessun altro
Perché non dovreste guardarlo: il suo sguardo sull’attualità può apparire datato…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: sarò rimasto indietro anche io, ma credo che nel mondo avremmo bisogno di più Ken Loach 🙂

Escono anche:

– IL MISSIONARIO, di Marcelo Torcida. Con Carlos Cabra, Carlos Echevarria, Luis Galiano

Interessantissimo (???!!!) dramma paraguayano

– KENNETH BRANAGH THEATRE COMPANY – RACCONTO D’INVERNO, di Rob Ashford, Kenneth Branagh. Con Judi Dench, Tom Bateman, Jessie Buckley

Branagh a teatro… al cinema! Beh, perché non ha sempre fatto teatro al cinema?

– I BABYSITTER, di Giovanni Bognetti. Con Francesco Mandelli, Paolo Ruffini, Andrea Pisani

Mandelli… Ruffini… no… NOOOOO!!!! FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 19/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 19/08/2019

Le temperature, grazie a dio, stanno diminuendo. Vediamo se i vari network di tutto il mondo ne hanno approfittato per tornare a fare uscire qualche novità! Novità succulente Quest'anno con Chernobyl, Euphoria e non solo, HBO sembra seriamente intenzionata a riprendersi lo...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 12/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 12/08/2019

Sì, sì, bando alle ciance. Ecco le serie tv della settimana! Novità succulente BH902010 è probabilmente la serie di cui più si è parlato questa settimana. Il che non vuol dire che sia una serie da guardare, intendiamoci, ma sono convinto che molti di voi non vedono...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 05/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 05/08/2019

Anche i primi giorni di Agosto escono nuove serie! Scopriamo quali insieme nel consueto appuntamento del lunedì!

6 Comments

  1. babol81 20 October 2016
    Rispondi

    Ho visto anche io Pay the Ghost un anno fa: Cage ha fatto di peggio ma non vuol dire che la gente debba andarlo a vedere XD

    • michele 20 October 2016
      Rispondi

      Se andiamo a cercare il peggio nell’abisso della filmografia di Cage, rischiamo di perdere il senno come gli esploratori lovecraftiani!

  2. Cassidy 20 October 2016
    Rispondi

    ma “Pay the ghost” non era ancora uscito? Devo averlo visto un milione di anni fa. In ogni caso, spero che “Jack Reacher 2” meriti, il primo non era malissimo. Cheers!

    • michele 20 October 2016
      Rispondi

      La distribuzione americana è “leggermente” in ritardo 😀 Ricordo la storia di Nicholas Cage attore preferito del tuo cane e… concordo sul primo Jack Reacher!

  3. Lucius Etruscus 20 October 2016
    Rispondi

    Adoro i tuoi (pre)giudizi 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.