Rocco Schiavone e i suoi fratelli – le serie della settimana

La serie nuova di cui si è più parlato questa settimana è tutta italiana e si chiama Rocco Schiavone, viene trasmessa su Rai2, è tratta dai gialli di Manzini ed è diretta da Michele Soavi, ex promessa dell’horror ormai in pianta stabile in televisione. Purtroppo, però, più che per la qualità se ne parla perché Gasparri ha chiesto di censurarla, visto che il protagonista (il vicequestore Rocco Schiavone, appunto) si fa una canna ogni mattina… oh beh, dopotutto cosa pretendiamo da Gasparri? Andiamo a vedere quali altre serie sono uscite questa settimana, che è meglio!

6 Novembre

– Golden Life (seconda stagione)

Golden Life Aranyelet

Network: HBO Europe (HUN)
Genere: drama / thriller
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

La trama in dieci parole: ascesa rapida e declino di una famiglia altoborghese di Budapest

Perché dovreste seguirlo: una delle più premiate serie europee, la più costosa produzione della storia ungherese
Perché non dovreste seguirlo: …si, è una serie ungherese, e come tale non la vedrete mai

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: magari interessante, ma invisibile. Ma mi piace anche segnalare serie del genere, si sa mai che qualche conoscitore della lingua magiara passi di qui e voglia dedicarsi ai sottotitoli…

– Frontier

Frontier Jason Momoa

Dove hai messo la mia khaleesi?

Network: Discovery Channel (CAN)
Genere: historical drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 6

La trama in dieci parole: cacciatori di pellicce tra Canada e Stati Uniti nel 1700

Perché dovreste seguirlo: prima produzione fiction per il Discovery Channel canadese, distribuzione internazionale e coproduzione di Netflix, Jason Momoa come protagonista… apparentemente una bella serie cazzuta!
Perché non dovreste seguirlo: le serie canadesi a volte appaiono povere rispetto alle controparti americane. Quanti soldi ci avrà messo Netflix?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: cacciatori di pellicce, Momoa, qualche donnina notevole… io lo provo!

7 Novembre

– Moving On (ottava stagione)

Moving On

Network: BBC One (UK)
Genere: anthology / drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 5

La trama in dieci parole: una antologia di drammi familiari trasmessi nel pomeriggio della BBC

Perché dovreste seguirlo: per tutti i fan delle fiction di Rete4!
Perché non dovreste seguirlo: veramente, siamo lontanissimi da qualsiasi cosa minimamente interessante

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: addio

– Trollied (sesta stagione)

Trollied

Network: Sky 1 (UK)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: sitcom che ha come protagonisti i dipendenti del supermercato Valco

Perché dovreste seguirlo: non la peggiore sitcom inglese
Perché non dovreste seguirlo: non la migliore sitcom inglese

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: se fossimo in Inghilterra potrei definirla seguibile distrattamente se la trovate in tv per caso mentre stirate, ma visto che siamo in Italia… ciao!

– American Dad! (quattordicesima stagione)

American Dad dodicesima stagione

Network: TBS (USA)
Genere: sitcom animata
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 22

La trama in dieci parole: i Griffin, con un agente CIA, un alieno, un pesce

Perché dovreste seguirlo: si ok, è cominciato assolutamente identico a Family Guy, ma poi ha sviluppato una propria identità nonsense piuttosto interessante
Perché non dovreste seguirlo: ahimé non interessante come Family Guy, South Park, Brickleberry, BoJack Horseman…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: evitabile, con qualche piccolissimo rammarico

9 Novembre

– Please Like Me (quarta stagione)

Please Like Me

Caro amico, credo che difficilmente riuscirò ad apprezzarti

Network: ABC (AUS)
Genere: comedy / drama
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 6

La trama in dieci parole: temi realistici trattati con tono umoristico, metà sitcom, metà dramma

Perché dovreste seguirlo: di ottimo successo in Australia, è trasmessa negli USA da Pivot, che coproduce. Ha avuto grande successo di critica.
Perché non dovreste seguirlo: non altrettanto di pubblico…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: si, ok, ma alla fine è una sitcom

– Rocco Schiavone

Rocco Schiavone

Spero che tutto il mio lavoro non finisca in fumo

Network: Rai2 (ITA)
Genere: poliziesco
Durata: 100 minuti
Numero episodi: 6

La trama in dieci parole: il vicequestore Rocco Schiavone viene trasferito per indagare ad Aosta…

Perché dovreste seguirlo: ha già fatto parlare di sè, per ora più per le canne del protagonista che per altro, ma è un inizio… non sembra la classica serie poliziesca italiana Rai
Perché non dovreste seguirlo: ma è una serie poliziesca italiana Rai

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: dubito che la proverò, se non leggerò critiche più che esaltanti

10 Novembre

– Close to the Enemy

close

Network: BBC Two (UK)
Genere: period drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 7

La trama in dieci parole: hotel danneggiato dai bombardamenti tenta di sopravvivere dopo la guerra

Perché dovreste seguirlo: grandissimo cast con  Jim Sturgess, Freddie Highmore, Alfred Molina, Angela Bassett…
Perché non dovreste seguirlo: un period drama BBC noioso?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: temo di si

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 19/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 19/08/2019

Le temperature, grazie a dio, stanno diminuendo. Vediamo se i vari network di tutto il mondo ne hanno approfittato per tornare a fare uscire qualche novità! Novità succulente Quest'anno con Chernobyl, Euphoria e non solo, HBO sembra seriamente intenzionata a riprendersi lo...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 12/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 12/08/2019

Sì, sì, bando alle ciance. Ecco le serie tv della settimana! Novità succulente BH902010 è probabilmente la serie di cui più si è parlato questa settimana. Il che non vuol dire che sia una serie da guardare, intendiamoci, ma sono convinto che molti di voi non vedono...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 05/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 05/08/2019

Anche i primi giorni di Agosto escono nuove serie! Scopriamo quali insieme nel consueto appuntamento del lunedì!

2 Comments

  1. Cassidy 14 November 2016
    Rispondi

    Posso chiedere di censurare Gasparri? A mio avviso è più offensivo lui, e anche antiestetico se devo dirla tutta 😉 “Frontier” sembra una roba delle mie corde, aspetto il tuo parere ma la terrò d’occhio! Cheers

  2. mikimoz 14 November 2016
    Rispondi

    Schiavone te la esalto io: regia d’autore (Soavi, mica cazzi), ottima fotografia, ottimo cast, personaggi ben costruiti, si ride anche, è piuttosto scorretta.
    Please like me l’unica delle altre che potrebbe interessarmi.
    American Dad lo guardo sempre volentieri, soprattutto per Roger 🙂

    Moz-

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.