Dalla Corea a Marte, le serie della settimana!

Dalla Corea a Marte, le serie della settimana!

14 Novembre

– My Mother and Other Strangers

My Mother and Other Strangers

Network: BBC One (ENG)
Genere: drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 5

La trama in dieci parole: famiglie rurali cercano di mantenere una vita normale nel 1943

Perché dovreste seguirlo: le ricostruzioni storiche e sociali della BBC sono sempre di buon livello. Il budget della serie è piuttosto elevato e si vede.
Perché non dovreste seguirlo: rischio dupalle medio alto

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: temo che il rischio dupalle tenda all’alto

– Mars

Mars National Geographic

Ecco, se posso dire mi aspettavo più barrette di cioccolata

Network: National Geographic (USA)
Genere: docudrama / mockumentari
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 6

La trama in dieci parole: storia della colonizzazione del Pianeta Rosso, tra 2033 e 2016

Perché dovreste seguirlo: a metà tra mockumentary sulla storia futura e informazione scientifica, le parti con attori sono intervallate a interviste di veri scienziati e personalità quali Elon Musk e Neil DeGrasse Tyson
Perché non dovreste seguirlo: bilanciare le due parti non sarà semplice

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: la mia passione per la fantascienza e il mockumentary mi spinge alla curiosità!

15 Novembre

– Brown Nation

Brown Nation Netflix

Network: Netflix (online)
Genere: comedy
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: una famiglia e una compagnia tecnologica indiana a New York

Perché dovreste seguirlo: la prima serie americana con un cast completamente indian
Perché non dovreste seguirlo: …e allora?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: passo mille volte

– Teen Wolf (sesta stagione)

teen_wolf_season_2_cast_photo

Dubito che Michael J Fox sarebbe orgoglioso di voi

Network: MTV (USA)
Genere: teen drama / horror
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 20

La trama in dieci parole: giovane uomo-lupo cerca di avere una vita normale a scuola

Perché dovreste seguirlo: mmmhh… bei ragazzi?
Perché non dovreste seguirlo: niente Michael J Fox

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: evitare

– Good Behavior

Good Behavior tnt

Dai, si vede che ti comporti bene

Network: TNT (USA)
Genere: drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: una truffatrice, suo figlio, la sua consulente e un killer.

Perché dovreste seguirlo: prime critiche positive, una serie che sembra anche piuttosto sexy per il network su cui va in onda
Perché non dovreste seguirlo: mi sa un po’ di “sempre la solita roba”

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: una di quelle classiche serie di cui aspetto di leggere le recensioni degli altri

– Shooter

Shooter

Network: USA Network (USA)
Genere: action / drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: ?

La trama in dieci parole: ex cecchino dei marine viene incastrato per omicidio non commesso…

Perché dovreste seguirlo: una serie che ha fatto molto parlare di sé anche prima di andare in onda, rimandata per varie sparatorie avvenute negli USA…
Perché non dovreste seguirlo: al di là della cronaca, sembra sempre la stessa roba

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: presumibilmente È sempre la stessa roba

– Sweet/Vicious

Sweet/Vicious

Network: MTV (USA)
Genere: action / comedy
Durata: 40 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: due studentesse universitarie sono in segreto delle vigilanti nel campus…

Perché dovreste seguirlo: sembra un mix tra azione e commedia con potenzialità interessanti
Perché non dovreste seguirlo: sembra anche una cosa veramente molto teen

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non sono io il target della serie, ma come Scream Queens potrebbe alla fine risultare una cosa interessante…

16 Novembre

– The Art of More (seconda stagione)

The Art of More

Signorina, non è che è all’asta anche lei?

Network: Crackle (USA)
Genere: drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: storie, segreti e inganni dal mondo delle aste di lusso

Perché dovreste seguirlo: argomento interessante e con ottimi attori riconoscibili come Kate Bosworth e Dennis Quaid
Perché non dovreste seguirlo: la prima serie è passata inosservata

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: temo che anche la seconda farà la stessa fine

– Ice

Ice

Network: Audience Network (USA)
Genere: thriller / drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: una famiglia di mercanti di diamanti alle prese con la legge

Perché dovreste seguirlo: beh, anche qui argomento potenzialmente interessante, e l’Audience Network ha prodotto anche cose valide recentemente, su tutte Kingdom. Dietro il progetto c’è Antoine Fuqua.
Perché non dovreste seguirlo: non se ne parla affatto, e le prime recensioni sembrano molto medie

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: dubito che sia un nuovo Kingdom

– The Legend of the Blue Sea

The Legend of the Blue Sea

Quanto romanticismo… quanto amore!

Network: SBS (KOR)
Genere: fantasy / romance
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 20

La trama in dieci parole: storia d’amore tra un giovane nobile e una sirena

Perché dovreste seguirlo: a qualcuno le serie coreane piacciono!
Perché non dovreste seguirlo: a qualcuno piace anche la merda

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: diciamo che è una curiosità da segnalare 🙂

– Weighlifting Fairy Kim Bok Joo

Weighlifting Fairy Kim Bok Joo

Network: MBC (KOR)
Genere: teen-sport-comedy
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: una ragazzina ha un gran talento per il sollevamento pesi

Perché dovreste seguirlo: dai, che storia è?
Perché non dovreste seguirlo: non commentiamo

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: viva la Corea (del Nord)

– Nightcap

Nightcap

Network: Pop (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: uhm… non lo so e non ho voglia di cercare!

Perché dovreste seguirlo: passo
Perché non dovreste seguirlo: passo

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: e chiudo!

17 Novembre

– Jack Taylor (terza stagione)

Jack Taylor

Guarda come si è fatto elegante Jorah Mormont!

Network: TV3 (IRE)
Genere: crime drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 3

La trama in dieci parole: ex poliziotto diventa investigatore privato dopo essere stato buttato fuori

Perché dovreste seguirlo: alcune recensioni parlano di una serie accattivante e coinvolgente
Perché non dovreste seguirlo: altre di una serie piuttosto pesante e verbosa

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: in medio stat virtus, e io le cose medie cerco di evitarle

– Lovesick (seconda stagione)

Network: Netflix (online)
Genere: comedy
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 8

La trama in dieci parole: ehi, ma è Scrotal Recall, perché le hanno cambiato nome? Basta, sono sdegnato e mi rifiuto di commentarla! 😛

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

3 Comments

  1. Cassidy 21 November 2016
    Rispondi

    Il mockumentary (o la?) è un formato che mi piace molto, e poi Marte cavolo!
    No Michael J Fox no party 😉 Ma “Shooter” centra qualcosa con il film omonimo? Cheers!

    • michele 21 November 2016
      Rispondi

      Si è tratto dal film (e dal libro), infatti anche Wahlberg figura tra i produttori!

  2. Pietro 22 November 2016
    Rispondi

    Ho visto il primo episodio di Marte…e niente, fantastico davvero, un mix tra un film e un telefilm, spettacolare e interessante, forse prossimamente ne scriverò 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.