Una milf per amica – le serie della settimana

Questa settimana il mondo pare impazzito per il ritorno delle Gilmore Girls. Ora, conoscendo i miei gusti, come avrò giudicato al tempo Una Mamma per Amica? Ecco, bravi. Vediamo se esce qualcos’altro di più interessante, dai!

20 Novembre

– The Librarians (terza stagione)

The Librarians

Network: TNT (USA)
Genere: adventure / fantasy
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: la Biblioteca sceglie i propri guardiani, per risolvere antichi misteri…

Perché dovreste seguirlo: la protagonista è Rebecca Romjin, sempre ipergnocca anche a 45 anni
Perché non dovreste seguirlo: una seriettina un po’ così

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: passatempo

– The Affair (terza stagione)

The Affair

Network: Showtime (USA)
Genere: drama / mystery
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: amori, tradimenti e misteri, tre anni dopo la seconda stagione

Perché dovreste seguirlo: The Affair è stata una delle migliori sorprese degli ultimi anni, e persino Pacey fa una gran figura
Perché non dovreste seguirlo: rinnovarsi spostando la narrazione a tre anni dopo e inserendo un nuovo punto di vista non è facile, le recensioni del primo episodio parlano di un esordio buono ma non coinvolgente come le prime stagioni.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: una piccola fase di assestamento ci sta, ma ho gran fiducia in The Affair

21 Novembre

– The Coroner (seconda stagione)

The-Coroner

Network: BBC One (ENG)
Genere: drama / crime
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: coroner e detective indagano su omicidi in un paesino inglese

Perché dovreste seguirlo: le garanzie di professionalità BBC
Perché non dovreste seguirlo: sembra una serie vecchio stile, da pomeriggio di La7

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: noia

– La Mafia Uccide Solo d’Estate

La Mafia Uccide Solo d'Estate

Network: Rai1 (ITA)
Genere: commedia / mafia
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 12

La trama in dieci parole: la serie tv tratta dall’omonimo film della iena Pif

Perché dovreste seguirlo: Pietro Grasso definì il film “il più bello di sempre sulla Mafia”…
Perché non dovreste seguirlo: provo un odio viscerale e forse immotivato per Pif

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: puff!

– Two Doors Down (seconda stagione)

Two Doors Down

Network: BBC One Scotland (SCO)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 6

La trama in dieci parole: sitcom scozzese ambientata in un salotto della periferia di Glasgow

Perché dovreste seguirlo: niente dai, non perdiamo tempo!
Perché non dovreste seguirlo: no alle sitcom, e questa è persino considerata brutta

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: nein!

– Search Party

Search Party

Network: TBS (USA)
Genere: comedy
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 10

La trama in dieci parole: quattro giovani coinvolti nel mistero della scomparsa di una amica

Perché dovreste seguirlo: se proprio comedy deve essere, questa almeno ha il 100% di recensioni positive su Rotten Tomatoes, e se ne parla molto bene
Perché non dovreste seguirlo: …si, ma è quasi una sitcom!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: il lato mistery mi intriga un po’, cercherò di saperne di più

25 Novembre

– 3%

3%

Network: Netflix (online)
Genere: drama / sci-fi
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

La trama in dieci parole: nel futuro, il 3% della popolazione potrà accedere al progresso…

Perché dovreste seguirlo: tutti a parlare di Gilmore Girls… e questa? È la prima produzione Netflix brasiliana, è un prodotto di fantascienza distopica, è dannatamente interessante!
Perché non dovreste seguirlo: non è che tutti parlano di Gilmore Girls perché questa fa schifo?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: diamogli una chance!

– Gilmore Girls – A Year in the Life

Gilmore Girls

Network: Netflix (online)
Genere: family / comedy
Durata: 90 minuti
Numero episodi: 4

La trama in dieci parole: mamma e figlia sono cresciute ma restano pur sempre amiche

Perché dovreste seguirlo: pare che siate stati tutti fan di Una Mamma per Amica!
Perché non dovreste seguirlo: a me faceva schifo, nonostante la milfitudine di entrambe (ormai) le Gilmore Girls

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: smettetela di elogiare questa robaccia!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

4 Comments

  1. Cassidy 28 November 2016
    Rispondi

    Esiste un serie con Rebecca Romjin e dei libri ed io non l’ho mai vista!? Per il resto mi attira molto la dispotia Brasileira, concetti che stanno bene insieme dai tempi di un certo film di Terry Gilliam, grazie per la dritta 😉 Cheers!

    • michele 29 November 2016
      Rispondi

      Sono molto curioso anche io, spero di poterne parlare (bene) a breve 🙂

  2. Pietro 28 November 2016
    Rispondi

    Ovviamente aspetto la terza stagione di The Affair, perché le prime due mi sono piaciute 😉

    • michele 29 November 2016
      Rispondi

      È un’altra delle serie più belle di cui pochissimi ahimé parlano!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.