Iron Fist e le altre nuove serie della settimana televisiva

Stavate solo aspettando Iron Fist e siete delusi dai tanti pareri negativi? Ci pensa il Cumbrugliume a fornirvi una ricca lista di alternative… dai che ci sono altre tre o quattro serie davvero succulente!

12 Marzo

– American Crime (terza stagione)

American Crime ABC

Network: ABC (USA)
Genere: crime / drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

Ok, di che parla? Una serie antologica su vicende criminali americane, solitamente aventi a che fare con razzismo / pregiudizi / cose del genere

Perché dovreste seguirlo: la serie è recensita ottimamente, e la prima stagione è stata una delle sorprese del 2015
Perché non dovreste seguirlo: mi sono completamente perso la seconda stagione! Non mi ero neanche accorto che fosse uscita! Ora la devo recuperare!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: se come sembra ha mantenuto (e anzi aumentato) la qualità della prima stagione, perdersela sarebbe un delitto

– Saving Hope (quinta stagione)

Network: CTV (CAN)
Genere: medical supernatural drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 18

Ok, di che parla? Di una dottoressa che dopo essere uscita dal coma riesce a vedere gli spiriti dei pazienti in coma o morti da poco

Perché dovreste seguirlo: se desideravate fortemente un Grey’s Anatomy canadese spruzzato di sovrannaturale
Perché non dovreste seguirlo: se siete persone normali

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: il Canada non è neanche una vera nazione!

13 Marzo

– Young & Hungry (quinta stagione)

Young and Hungry

La prossima volta meglio ingaggiare Benedetta Parodi

Network: Freeform (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 20

Ok, di che parla? Di una food blogger assunta come cuoca personale da un riccone

Perché dovreste seguirlo: una sitcom leggerina e stupidina per gli amanti del genere, con una protagonista che spesso finisce in reggiseno
Perché non dovreste seguirlo: sembra uscita da Disney Channel

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: era meglio Quelli dell’Intervallo

– Baby Daddy (sesta stagione)

Network: Freeform (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 20

Ok, di che parla? Di un papà single.

Perché dovreste seguirlo: ho usato quattro parole per la trama. Secondo voi cosa penso di questa serie?
Perché non dovreste seguirlo: ecco.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: più inutile di una carriola di sabbia nel Sahara

14 Marzo

– Trial & Error

Trial & Error

La presenza di un orso nella serie mi fa ben sperare

Network: NBC (USA)
Genere: sitcom
Durata: 30 minuti
Numero episodi: 8

Ok, di che parla? Una irriverente presa in giro del genere true crime.

Perché dovreste seguirlo: pare che sia molto stupido!
Perché non dovreste seguirlo: pare che sia molto stupido!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: stupido.

15 Marzo

– Witnesses (seconda stagione)

Witnesses

Network: France 2 (FRA)
Genere: poliziesco procedurale
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

Ok, di che parla? Di omicidi in una cittadina del nord della Francia, nei quali è coinvolto l’ex capo della polizia

Perché dovreste seguirlo: una delle migliori serie francesi, apprezzata anche all’estero
Perché non dovreste seguirlo: sono francesi

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: medito se recuperare la prima stagione

– Hap and Leonard (seconda stagione)

Hap and Leonard

Network: Sundance (USA)
Genere: crime / dark comedy
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 6

Ok, di che parla? Delle avventure degli improbabili amici Hap e Leonard, tratte dai romanzi di Joe Lansdale. La seconda stagione è tratta dall’ottimo Mucho Mojo!

Perché dovreste seguirlo: basterebbe il nome di Joe Lansdale, ma aggiungo che la prima stagione ha mantenuto intatte le atmosfere e lo spirito dei romanzi, e che il cast è ottimo.
Perché non dovreste seguirlo: a dire il vero la prima stagione non è riuscita a entusiasmarmi… bene ma non benissimo, insomma.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: la seguo sperando in un cambio di passo

– Greenleaf (seconda stagione)

Greenleaf

Network: OWN (USA)
Genere: mystery
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Ok, di che parla? Di intricati misteri, trame, segreti e bugie della potente famiglia afroamericana Greenleaf.

Perché dovreste seguirlo: uno dei più grossi successi del canale di Oprah Winfrey
Perché non dovreste seguirlo: il target della serie non sono certo io…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: ignoramus

16 Marzo

– Snatch

Snatch

Con Ron Weasley nella parte di Brad Pitt!

Network: Crackle (online)
Genere: drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

Ok, di che parla? La serie è tratta dall’omonimo film di Guy Ritchie del 2000. Non ho sinceramente capito se si tratta della stessa storia o di un seguito

Perché dovreste seguirlo: il film era divertente e con un gran cast, la serie ha dei buoni nomi e se mantenesse lo stesso spirito…
Perché non dovreste seguirlo: non ce n’era granché bisogno

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Crackle non è nuova a sorprese, nonostante sia una piattaforma che credo destinata a soccombere. Gli darò una chance.

– The Last Kingdom (seconda stagione)

The Last Kingdom

Network: BBC Two (UK)
Genere: historical drama
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 8

Ok, di che parla? Di botte con i sassoni, in un adattamento dei romanzi di Bernard Cornwell!

Perché dovreste seguirlo: una specie di Game of Thrones senza draghi e con meno sesso, ma con una dose quasi salutare di veridicità storica
Perché non dovreste seguirlo: niente Tyrion e pochi nudi

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: se devo essere onesto ho visto solo una puntata della prima stagione e mi ha annoiato, ma se ne sente parlare tanto bene in giro che potrei dargli una seconda chance

17 Marzo

– Marvel’s Iron Fist

Marvel's Iron Fist

Dottò, una spuntatina alla barba non la diamo?

Network: Netflix (online)
Genere: supereroi / pugni
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Ok, di che parla? Arriva anche Iron Fist, l’ultimo supereroe mancante per completare i ranghi dei Defenders nell’universo urbano della Marvel!

Perché dovreste seguirlo: viene dopo Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage… come si fa a non guardarlo?
Perché non dovreste seguirlo: recensioni dal mediocre al pessimo ;_;

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non posso non guardarlo. Poi magari mi lamento 🙂

– The Originals (quarta stagione)

Network: The CW (USA)
Genere: vampiri
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 13

Ok, di che parla? Lo spinoff di The Vampire Diaries che segue i vampiri  “originali”. Credo.

Perché dovreste seguirlo: vampire gnocche
Perché non dovreste seguirlo: noia

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: solo per completisti del CW Network

10 comments to Iron Fist e le altre nuove serie della settimana televisiva

  • babol81  says:

    Iron Fist comincerò a vederlo in settimana. Le recensioni negative mi hanno fatto passare la voglia. In caso di diludendo proverò Snatch, Rupert Grint mi ispira tanto!

    • michele  says:

      Ho visto il primo episodio di Iron Fist stasera. Non voglio dire troppo perché siamo solo all’inizio, ma capisco le critiche. Continuerò comunque a vederlo… e ti consiglio anche American Crime, la prima stagione era davvero di gran livello!

  • Giulio Tenti  says:

    Io Iron Fist lo sto guardando e non comprendo le critiche. Forse la gente si aspettava troppo? E dire che per ora ho guardato solo le prime cinque puntate che a detta di tutti sono le peggiori. MAH! Sarà che a me le coreografie o le storie di questo genere piacciono…

    • michele  says:

      Onestamente a giudicare dal primo episodio posso immaginare il perché delle critiche. Vedrò il resto della serie comunque, non è dispiaciuto neppure a me 🙂

  • Cassidy  says:

    Questa cosa delle serie tratte da film sta scappando di mano, anche “Snatch” adesso? Già non ho voglia (causa estremo saluto al compianto Bill Paxton) di iniziare “Training day” ci manca solo questa.
    La serie con la food blogger penso la passassero anche in tv, confermo la tua impressione, un sacco di reggiseni per essere una sit-com così cretina.

    Ora come ora sono alle prese con Iron Fist, ho capito il perché delle critiche, ma non è così pessima come la stanno demolendo, anzi mi ha preso abbastanza devo dire, conto di finirla tra stasera e domani, intanto accumulo un po’ di episodi di “Hap & Leonard”, fomento assoluto, per me quella è LA serie, con l’adattamento di quella bomba di “Mucho Mojo” spero anche in nel balzo in avanti, ma avevo già apprezzato la prima stagione. Cheers!

    • michele  says:

      Parlano davvero malino di Training Day, spero che con Snatch le cose vadano meglio! Concordo su Iron Fist, ma ne riparleremo presto 🙂

  • Pietro  says:

    Solo American Crime credo potrebbe interessarmi, d’altronde le serie antologiche sono sempre le migliori 😉

    • michele  says:

      Ottima scelta!

  • StepHania  says:

    Ho visto il pilota di Iron Fist e non mi è sembrato così male. Tra queste credo che seguirò American Crime. Anche quella francese sembra interessante, però è francese. 🙂

    • michele  says:

      Potrebbe essere una buona sorpresa, dannati francesi!

Rispondi