Cinque film da guardare al cinema questa settimana – 06/04/2017

Cinque film da guardare al cinema questa settimana – 06/04/2017

Film belli e brutti, piccoli e grandi, di maestri o registi sconosciuti, italiani o americani… ecco cinque film da guardare al cinema questa settimana, e il motivo per cui farlo!

5- MMA – LOVE NEVER DIES, di Riccardo Ferrero. Con Claudio Del Falco, Roberta Giarrusso, Luca Lionello.
Genere: cine-mma

MMA Love Never Dies

Altro che The Raid. Tiè, beccate sto calcione!

Ok, di che parla? Di lottatori che non vogliono cedere alle costrizioni del mondo delle scommesse clandestine!

Perché dovreste guardarlo? Perché sembra un film assolutamente terrificante!!! Girato con due lire, con un sacco di effettacci indegni, con battute forzate pronunciate da attori improvvisati, qualche topless siliconato, un po’ di calci. Il cine-mma è un genere solitamente povero che però ci ha dato qualche soddisfazione (ne ha parlato spesso il buon Zinefilo, ad esempio!), l’Italia era ancora a digiuno di botte nell’ottagono e ci arriviamo così 😀

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: un film talmente brutto che fa il giro e diventa imperdibile. Povero Maurizio Mattioli, coinvolto in questa roba!

4- PICCOLI CRIMINI CONIUGALI, di Alex Infascelli. Con Sergio Castellitto, Margherita Buy.
Genere: drammatico

Piccoli crimini coniugali

Ma te tanto per cambiare non avresti preferito recitare nel film sull’MMA?

Ok, di che parla? Un giallista di successo perde la memoria dopo un’incidente. La moglie prova a fargliela recuperare, ma le cose vanno in maniera imprevista.

Perché dovreste guardarlo? Un piccolo solido film tratto da un romanzo francese, con due interpreti intensi e dal talento indiscusso e un regista che sembrava destinato a grandi cose. Vi ricordate i tempi del pompatissimo Almost Blue?

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: apprezzerete il lavoro di questi due bravissimi attori che però recitano un po’ sempre allo stesso modo. Che palle.

3- L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA, di Aki Kaurismäki. Con Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula.
Genere: drammedia

L'Altro volto della speranza

Jimi dietro ci guarda e ci giudica

Ok, di che parla? Un rifugiato siriano ha fatto richiesta di asilo in Finlandia, ma ha poche speranze che venga accolta. Un ex commesso viaggiatore lo incontra e decide di aiutarlo, malgrado il razzismo strisciante nella gente che lo circonda.

Perché dovreste guardarlo? Kaurismäki è uno dei maestri del cinema moderno, i suoi film sanno spesso e volentieri divertire trattando argomenti seri e di grande attualità. Il film ha vinto il premio per la miglior regia al Festival di Berlino.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: sicuramente bello, ma volete mettere coi Power Rangers?

2- THE STARTUP – ACCENDI IL TUO FUTURO, di Alessandro D’Alatri. Con Andrea Arcangeli, Paola Calliari, Matilde Gioli.
Genere: commedia

The Startup

Ecco, ora prova a cercare su google “venerdì gnocca”

Ok, di che parla? La storia vera del fondatore di Egomnia, Matteo Achilli, considerato il Mark Zuckerberg italiano per aver fondato una sorta di social network per la ricerca di lavoro che assegna un rank in base alle conoscenze e al curriculum.

Perché dovreste guardarlo? A vedere il trailer e a leggere le impressioni di chi l’ha visto sembra essere una pellicola moderna, asciutta, dal taglio internazionale. Un film anche divertente e spettacolare, quasi alla The Social Network, appunto. Poi Matilde Gioli è sempre tanta roba.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: D’Alatri non sarà Fincher, ma il tentativo è da apprezzare

1- POWER RANGERS, di Dean Israelite. Con Dacre Montgomery, Naomi Scott, RJ Cyler.
Genere: supertizi vestiti strani

Power Rangers

Altro che le tutine trash di una volta!

Ok, di che parla? Di adolescenti che devono salvare il mondo!

Perché dovreste guardarlo? Se vi dico Power Rangers non sentite un po’ di nostalgia? Ecco, il film sembra anche divertente e ben fatto. Incredibilmente.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: non ho mai amato i Power Rangers, ma sapete cosa? Credo che questo possa rivelarsi a sorpresa un gran bel film!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

4 Comments

  1. Cassidy 6 April 2017
    Rispondi

    Mica male il film sulla MMA, ma Infascelli è ancora vivo? Era sparito. Mi toccherà buttare un occhio ai Power Ranger per questioni affettive principalmente 😉 Cheers

    • michele 7 April 2017
      Rispondi

      Con mica male spero tu intenda che la prenderai sul ridere come me 😀

  2. Pietro 6 April 2017
    Rispondi

    Il primo se fanno a mazzate come si deve potrebbe piacermi, il secondo naaaa…, il terzo sicuramente lo vedrò anche perché i film dissacranti mi piacciono, il quarto ennesimo naaaa…, mentre l’ultimo come per Cassidy per questioni affettive lo vedrò 😉

    • michele 7 April 2017
      Rispondi

      L’MMA movie sembra girato davvero malissimo, ma gli daremo una chance! Insomma siamo tutti d’accordo sui Power Rangers, mi fa piacere 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.