Cinque film da guardare al cinema questa settimana: 11/05/2017

Avete già visto I Guardiani della Galassia vol.2? E allora è davvero tempo che corriate al cinema a guardare qualcosa di nuovo! Che ne dite di uno di questi cinque?

5- RICHARD – MISSIONE AFRICA, di Toby Genkel, Reza Memari.
Genere: animazione.

Richard Missione Africa

Quando vi hanno detto “è un film pieno di uccelli” pensavate a qualcosa di diverso?

Ok, di che parla? Di un passero che crede di essere una cicogna!

Perché dovreste guardarlo? Se avete meno di otto anni questo è sicuramente il film della settimana!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: animazione europea senza infamia e senza lode, ma ehi, devo anche pensare ai miei tantissimi lettori under-10!

4- TUTTO QUELLO CHE VUOI, di Francesco Bruni. Con Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano, Arturo Bruni.
Genere: commedia

Tutto quello che vuoi

Ok, di che parla? Un giovane trasteverino arrogante ed ignorante si trova a lavorare per il vicino che aveva sempre ignorato, un anziano poeta dimenticato… Entrambi, ovviamente, cambieranno.

Perché dovreste guardarlo? Una commedia lieve interpretata da un grande Giuliano Montaldo.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: un film italiano non completamente inutile!

3- SONG TO SONG, di Terrence Malick. Un film con Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender
Genere: drammatico / musicale

Song to Song

Ormai ho imparato a suonare, quindi sarò un pianista in tutti i miei film!

Ok, di che parla? Triangoli amorosi nella scena musicale della città di Austin, con qualche cameo di musicisti veri come Patti Smith e Iggy Pop

Perché dovreste guardarlo? Hanno provato a lanciarlo come una specie di clone di La La Land, ma in realtà è il nuovo film di quel talentone di Terrence Malick, uno che muove la telecamera come pochissimi altri

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Malick da qualche anno a questa parte non da esattamente il meglio di sé, ma un’altra chance gliela possiamo dare!

2- KING ARTHUR – IL POTERE DELLA SPADA, di Guy Ritchie. Un film con Charlie Hunnam, Jude Law, Katie McGrath
Genere: arturiano

King Arthur

…ma dove cazzo ho parcheggiato la moto?

Ok, di che parla? Il ciclo arturiano rifrullato da Guy Ritchie in un blockbusterone che vorrebbe dare il via a una saga fracassona con il Charlie Hunnam di Sons of Anarchy

Perché dovreste guardarlo? Guy Ritchie garantisce l’attitudine cazzona che potrebbe far funzionare un progetto sgangherato di questo tipo

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Guy Ritchie mi sta simpatico, quindi perché non dargli – con calma – una chance?

1- ALIEN: COVENANT, di Ridley Scott. Un film con Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup
Genere: xenomorfo

Alien Covenant

AAAAAHHHHH!!! Che sbadiglio. Avevo proprio sonno.

Ok, di che parla? Il seguito di Prometheus, il prequel di Alien. Ne seguiranno altri due (forse)!

Perché dovreste guardarlo? Perché ci sono gli alien, cazzo!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: temo fortemente la boiata, ma Ridley Scott sa ancora dare qualche zampata, quando serve. Ma temo fortemente la boiata. Ma lo guarderò. Temendo una boiata. Non vedo l’ora!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

4 Comments

  1. Cassidy 11 May 2017
    Rispondi

    Ovviamente tutti gli occhi sono per Alien, speriamo bene, speriamo bene davvero.
    Sono curioso di vedere King Tamarthur, con Guy Ritchie e Charlie “Jax” Hunnam si raggiungeranno vette di tamarria mai viste!

    Proposta per un gioco alcolico: Quando Fassbender compare in un film si beve! Tempo dieci minuti siamo tutti ‘mbriaghi fradici 😉 Cheers

  2. Lucius Etruscus 11 May 2017
    Rispondi

    Propongo un altro gioco: ogni volta che vedendo Alien: Covenant pensiamo “Ammazza che boiata” beviamo. Temo che il risultato sarà una bella ciucca…

    • Evit 11 May 2017
      Rispondi

      Muori ai titoli di inizio mi sa!

  3. Pietro Sabatelli 11 May 2017
    Rispondi

    Insomma, non brutti ma neanche così belli, ma si vedrà 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.