Cinque film da guardare al cinema questa settimana: 18/05/2017

La stagione cinematografica non è certo finita! Oggi esce anche nei cinema italiani Scappa – Get Out, un horror che negli USA ha fatto sfracelli ed ha fatto parlare di una rinascita del genere. Come se gli horror fossero mai morti, tsé! Per i non-appassionati di brividi, comunque, ci sono altre opzioni… eccone cinque!

5- SICILIAN GHOST STORY, di Fabio Grassadonia, Antonio Piazza. Con Julia Jedlikowska, Gaetano Fernandez, Corinne Musallari.
Genere: fantasmi di mafia

Sicilian Ghost Story

Ok, di che parla? La storia vera di una ragazzina che non si arrende alla sparizione di un ragazzo di cui è innamorata: il figlio del boss locale che è stato rapito.

Perché dovreste guardarlo? Un film di mafia raccontato come una fiaba. Potrebbe essere qualcosa di nuovo.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: un piccolo film interessante con qualcosa da dire.

4- LA NOTTE CHE MIA MADRE AMMAZZÒ MIO PADRE,  di Inés París. Con Belén Rueda, Eduard Fernández, Diego Peretti.
Genere: commedia

La notte che mia madre ammazzò mio padre

Ok, di che parla? Commedia nevrotica su una cena organizzata da una piccola congrega di attori, registi, scrittori più o meno falliti e intrecciati tra loro, che ovviamente non va come dovrebbe.

Perché dovreste guardarlo? Il filone pseudo-Almodovariano ha sempre portato fortuna alla Spagna.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: qui sembra che abbiamo un film più debole della media, ma potrebbe trovare i suoi fan.

3- I PEGGIORI, di Vincenzo Alfieri. Con Lino Guanciale, Vincenzo Alfieri, Antonella Attili.
Genere: supereroi all’italiana

I Peggiori

Più Kick-Ass che Avengers

Ok, di che parla? Due fratelli falliti si trasformano in una sorta di vendicatori a pagamento di picoli torti subiti, per mantenere l’affido della sorellina Chiara.

Perché dovreste guardarlo? Un film che prende a modello due capisaldi della rinascita del nostro cinema come Lo Chiamavano Jeeg Robot e Smetto quando voglio.

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: la sensazione è che sia un tentativo malriuscito di riproposizione di schemi originali.

2- SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE, di Juan Antonio Bayona. Con Lewis MacDougall, Sigourney Weaver, Felicity Jones
Genere: drammatico / fantasy

A Monster Calls

I am NOT Groot!

Ok, di che parla? Di un bambino che si rifugia nel suo mondo fantastico per sfuggire alla malattia della madre e al bullismo dei compagni.

Perché dovreste guardarlo? Era un film che attendevo da qualche mese. In originale non si chiama 00.07 ma A Monster Calls, e quindi non c’entra nulla né con James Bond né con gli Iron Maiden. È tratto da un romanzo di grande successo, ha una locandina bellissima ed ha ricevuto buone recensioni…

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: Bayona non sempre ha offerto prove veramente convincenti al 100%, ma potrebbe avere la sensibilità e il talento visivo giusto per una storia di questo tipo.

1- SCAPPA – GET OUT, di Jordan Peele. Con Daniel Kaluuya, Allison Williams, Bradley Whitford.
Genere: horror

Scappa - Get Out

Indovina dove ti porto a cena?

Ok, di che parla? Di un giovane afroamericano invitato dalla sua bianchissima ragazza a conoscere i genitori. L’iniziale ottima accoglienza si trasforma in un’atmosfera sempre più inquietante…

Perché dovreste guardarlo? Perché non vedevo l’ora che arrivasse nelle sale!

Il (pre)giudizio del Cumbrugliume: ve lo scrivo in una recensione a parte. Ma fidatevi, è bello!

6 comments to Cinque film da guardare al cinema questa settimana: 18/05/2017

  • Cassidy  says:

    “Sicilian Ghost Story” mi ispira molto, dovrò per forza vedere “Get out” laggiù a yankeelandia ha spaccato tutto 😉 Cheers!

    • michele  says:

      Attendo con curiosità la tua recensione 🙂

  • Pietro Sabatelli  says:

    Sta settimana tutti film interessanti, anche se su I peggiori ho seri dubbi 😉

    • michele  says:

      Onestamente anche io 😀

  • loscalzo1979  says:

    uhm 3 su 5 mi attirano

  • michele  says:

    Penso anche di sapere quali sono 🙂

Rispondi