Venerdì Gnocca #157: Melissa Debling

Venerdì Gnocca #157: Melissa Debling

Sembra che Melissa sia uno dei nomi più gettonati per il Venerdì Gnocca! Dopo Melissa Riso e Melissa Ceja ecco infatti a voi…

MELISSA DEBLING

Melissa Debling

Siamo onesti, visto che è il ritorno del Venerdì Gnocca dopo matrimonio e viaggio di nozze: Melissa Debling è una bella ragazzona inglese del Kent a cui la natura ha donato due belle tettone giganti. E come è giusto che sia, lei ha deciso di sfruttarle per costruirsi una carriera.

Melissa Debling

Questo è talento!

Il Regno Unito, si sa, è ghiottissimo di quelle che vengono definite Page 3 Girls, dalla terza pagina del Sun spesso dedicata a loro. Belle ragazze sorridenti, prosperose, spesso ritratte in pose… beh diciamo un po’ volgarotte?

Melissa Debling

Non sono propriamente spazi per gli amanti della bella fotografia, ma delle belle curve sicuramente sì! Cercando Melissa Debling in rete appaiono sostanzialmente due tipi di foto: le prime sono quelle in cui espone le pvppe.

Melissa Debling

Le seconde sono quelle in cui fa dei versacci con la bocca. Sì, è un po’ ossessionata.

Evito di postare le altre 25546, visto che a noi interessa più il resto. Tipo i suoi bellissimi selfie al mare.

Insomma, mi sta simpatica! E sono proprio contento che si possa guadagnare da vivere facendo pubblicità ai bikini che le regalano o mostrando le chiappe al suo risveglio. Tralaltro come tutti sanno la melissa è ottima per combattere gli stati d’ansia, e con questo caldo un po’ di sollievo ci voleva! Chiudiamo con una mega-combo: tette + boccacce!

Melissa Debling

È contentissima quando fa così. Come si fa a non volerle bene?

Se vi è piaciuta potrebbero interessarvi anche

Il suo sito ufficiale
Il suo twitter
Il reddit a lei interamente dedicato

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

7 Comments

  1. Frank R. 4 August 2017
    Rispondi

    Ma è tornata la rubrica? Credevo avesse chiuso definitivamente. Comunque, personalmente, trovo troppo volgarotte le foto di queste signorina… preferisco altro, ma ovviamente non disprezzo.

    • michele 5 August 2017
      Rispondi

      La finezza non è il suo pregio principale 😀

  2. Lucius Etruscus 4 August 2017
    Rispondi

    Quindi non solo la rubrica riparte – quando sembrava che l’impegno matrimoniale facesse optare per un morigerato ritiro dalle scene – ma addirittura lo fa con i fuochi d’artificio: applauso per la giunonica ragazza di questa settimana, che il mio schermo non riesce a contenere tutta 😀
    Bentornata, rubrica del cuore! (e ho detto “cuore”…)

    • michele 5 August 2017
      Rispondi

      Grazie Lucio, non potevo lasciare solo lo Zinnefilo!

  3. Antonio Mele 4 August 2017
    Rispondi

    Meravigliosa. Assolutamente meravigliosa.

  4. Pietro Sabatelli 4 August 2017
    Rispondi

    Caspita che ritorno, con i fiocchi e controfiocchi, d’altronde lei la conosco abbastanza bene ed è una delle mie preferite, assolutamente stupenda 😉

  5. Cassidy 4 August 2017
    Rispondi

    Meno male che quando uno si sposa, dicono metta giudizio, hanno ragione, infatti hai scelto di farci apprezzare le bellezze del Kent. Tutte e due. Bentornato! 😉 Cheers

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.