Il novembre del Cumbrugliume

Nel mese di Novembre silenziosamente il Cumbrugliume ha compiuto dieci anni. Non ho fatto festeggiamenti, non mi piacciono molto i compleanni. Tra qualche giorno arriverà il traguardo dei duemila post, magari per quello organizzerò qualcosa di speciale, oppure no 😉 Intanto riassumiamo il meglio del mese appena passato!

IL FILM DEL MESE

Shin Godzilla

Così piccolo… e fragile…

Il più bel film visto questo mese? Sicuramente è il più grosso! Shin Godzilla si è rivelato persino più giapponese di quanto pensavo, eppure me lo sono goduto tantissimo!

LA SERIE DEL MESE

Alias Grace

Di solito evito le serie canadesi, che spesso sono repliche in versione poraccia dei successi americani. Alias Grace poteva essere un The Handmaid’s Tale in versione poraccia, condividono la stessa autrice e la stessa attenzione al punto di vista femminile… e condividono anche la qualità, altissima. È l’anno di Margaret Atwood…

IL LIBRO DEL MESE

Contrariamente al mese passato, a novembre ho letto molto. Il romanzo migliore però non è uscito ora, e non lo troverete neppure nelle librerie dell’usato. È My Little Moray Eel, di Lucia Patrizi, e lo trovate solo in ebook su Amazon.

IL FUMETTO DEL MESE

Anche questo mese potrei citare Saga, visto che non ho ancora finito di leggerlo (ci metterò qualche mese…). Ma a Novembre è uscito anche il miglior Dylan Dog da qualche anno a questa parte!

IL DISCO DEL MESE

Gli amici metallari e rockettari mi pernacchieranno, ma trovo che il disco di Brunori Sas abbia una profondità che in Italia nel cantautorato avevamo dimenticato da qualche decennio.

IL NOVEMBRE DEL BLOG

Ma allora non mi avete tradito! Dopo un Ottobre fiacco, siete tornati a leggermi in massa. Quasi 30% di visite in più e secondo mese di maggior successo della storia del blog, dopo l’irripetibile Gennaio 2017 (cosa avevo scritto quel mese di così interessante?). Il giorno con più visualizzazioni è stato Venerdì 24 Novembre, ovvero il giorno di Chanel Postrel!  Intenditori!

L’articolo con più visite, però, è ancora una volta quello dedicato a Ludovica Pagani, che evidentemente è posizionato molto bene su google. Incredibilmente a tallonarlo non è una gnocca, ma il post di riflessioni su it, distanziato di appena una ventina di visualizzazioni. E al terzo posto… la recensione di AWOL-72. Certo che siete strani. La prima gnocca di novembre arriva al quarto posto, e non è Chanel Postrel ma la semisconosciuta (ma meritevole) Sheridan Rhode.

Tra i referenti, dopo il solito facebook, esordisce Nerditudine.it. Devo almeno una birra anche a fperale! Tra i clic in uscita, stavolta La Bara Volante è al secondo posto… mi farò quindi offrire una birra dalla più volte nominata Chanel, visto che ho provocato un’impennata di visite al suo Instagram!

Infine, la miglior chiave di ricerca che ha portato al Cumbrugliume questo mese è sicuramente “fotoporne”. Scritto così, tutto attaccato e con la e finale. Il Cumbrugliume: arrivate per le fotoporne e rimanete per le recensioni di film brutti!

Related posts

Il disinfettante

Il disinfettante

Un racconto domenicale un po' stupidino per tutti voi! Il negozio era aperto già da qualche ora, ma ancora non era entrato nessun cliente. Da quando sei mesi prima l'IVA era stata alzata al 33% la crisi che già da qualche anno stringeva l'Italia nella sua morsa si era fatta più...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 15/07/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 15/07/2019

Anch a metà agosto non mancano novità e ritorni in tv... scopriamoli insieme!

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 08/07/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 08/07/2019

Tutte le (poche) novità televisive della settimana. Ma tanto sappiamo benissimo che ve ne interessa una sola...

14 Comments

  1. fperale 2 December 2017
    Rispondi

    Amo quando si arriva al mio blog da altri blog, guardo anch’io le statistiche 🙂 Mi fa piacere che ho contribuito nel mio piccolo a pubblicizzare il tuo!

  2. Cassidy 2 December 2017
    Rispondi

    Alias Grace è un ottima serie, grazie per il consiglio 😉 Ah ma non si scrive così fotoporne? Ok allora la prossima volta metterò almeno lo spazio in mezzo! Cheers

  3. rikynova83 2 December 2017
    Rispondi

    Sheridan meritava il primo posto :D. Comunque la canzone di Brunori Sas è bellissima.

    • michele 2 December 2017
      Rispondi

      Vero, così come era bellissima anche La Verità !

  4. mikimoz 2 December 2017
    Rispondi

    Ma tu guarda questo ragazzaccio: auguri di buon blogcompleanno… DIECI ANNI *__*

    Moz-

    • michele 2 December 2017
      Rispondi

      Grazie Miki, un paio di anni e ti raggiungo 😉

  5. Conte Gracula 2 December 2017
    Rispondi

    Fotoporne è una bella chiave di ricerca, non.c’è che dire!
    A ogni modo, complimenti per il traguardo: dieci anni non sono da tutti! 😉

  6. Pietro Sabatelli 3 December 2017
    Rispondi

    Hai compiuto dieci anni e non dici niente? birbantello che non sei altro 😀
    Auguri e viva il venerdì 😉

    • michele 3 December 2017
      Rispondi

      Grazie Pietro! Non volevo obbligare i miei dodici lettori a farmi qualche regalo 😉

  7. redbavon 4 December 2017
    Rispondi

    Brunori Sas è uno dei migliori album di musica italiana degli ultimi dieci anni. Era almeno tanti che non ascoltavo un disco di musica italiana tutto intero e per così tanto tempo. Fenomenale sia come musica sia come testi. Sono andato così a bombardamento acustico che nella mia webbettola sono saltate citazioni nascoste e sparpagliate, nonché un racconto tutto intero: Racconti poco intelligenti ispirato a Canzone contro la paura. Lascia che i rocchettari&metallari ti spernacchino, non sanno cosa perdono.
    PS:
    E pensare che mi davo del vecchio; a dieci ci arrivo a luglio. Ciao vecio!

    • michele 4 December 2017
      Rispondi

      Grazie, o giovane promessa del blogging italiano 😉 Vado a cercarmi il tuo racconto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.