Dieci film (più uno) da guardare nelle sale a Marzo 2018

Dieci film (più uno) da guardare nelle sale a Marzo 2018

 

Lo capisco, fa freddo e uscire di casa è faticoso. Ma vi assicuro che al cinema il riscaldamento funziona, e soprattutto a Marzo escono davvero tantissimi film che vale assolutamente la pena vedere. Io ne ho scelti per voi dieci… più uno.

FUORI CLASSIFICA: TOMB RAIDER (dal 15 Marzo)

Tomb Raider 2018

Ditene quello che volete, per me è già bravissima così

 

Non siete curiosi? Neanche un po’? Io sì, anche perché Alicia Vikander è deliziosa e la vedo molto bene come erede di Angelina Jolie, e nel cast c’è pure quel Walton Goggins che non posso fare a meno di considerare uno dei miei miti. Ok lo ammetto, probabilmente non lo vedrò al cinema. Ma in qualche modo…

10- LADY BIRD (dal 1 Marzo)

Lady Bird

Un punto in più per i capelli rossi, come sempre

Ha vinto due Golden Globe ed è candidato a 5 premi Oscar, eppure l’accoglienza degli appassionati di cinema per Lady Bird è sembrata finora un po’ freddina. Eppure Saoirse Ronan è sempre bravissima e sembra perfetta per questo coming of age dall’apparenza molto indie; questo outsider potrebbe conquistare più consensi di quanto viene ipotizzato. E no, non è solo perché serviva una regista donna da premiare.

09- NELLE PIEGHE DEL TEMPO (dal 29 Marzo)

Nelle Pieghe del Tempo

Un po’ la Barbara d’Urso americana. O forse no.

Se avete letto le classifiche americane dei film più attesi dell’anno avrete sicuramente notato ogni volta ai primissimi posti questo A Wrinkle in Time, Nelle Pieghe del Tempo, tratto da un romanzo fantasy per ragazzi degli anni 60 di Madeleine L’Engle che francamente non avevo mai sentito nominare, ma che ha venduto tantissimo. Ho poi scoperto che la recente ritrovata fama americana del libro è dovuta a una citazione di Chelsea Clinton alla convention democratica… e alla presenza nel cast di Oprah Winfrey, ovviamente. Speriamo che l’esito del film non sia simile a quello delle elezioni americane… La Disney potrebbe avere tra le mani un nuovo Harry Potter, chissà!

08- QUELLO CHE NON SO DI LEI (dal 1 Marzo)

Quello che non so di lei

Ed è subito amore

Un nuovo film di Roman Polanski è sempre un piccolo evento. Il regista francese (lasciamo la parte le polemiche sul Polanski persona e sui crimini da lui commessi) è stato in grado nel corso degli anni di rinnovarsi pur mantenendo una cifra stilistica ben identificabile. Qui ritrova due attrici come Eva Green e Emmanuelle Seigner che sembrano fatte apposta per il suo cinema. Il film racconta di una scrittrice costretta a fare fronte all’ossessione di un suo fan… più Polanski di così?

07- HOSTILES (dal 22 Marzo)

Hostiles

Non guardarmi così Christian, verrai candidato all’Oscar il prossimo anno!

Christian Bale è Joe Blocker, capitano dell’esercito a cui il Presidente degli Stati Uniti chiede personalmente di accompagnare il capo Cheyenne Falco Giallo fino in Montana, dove andrà a morire. Solo che Blocker fino a quel giorno ha combattuto indiani per tutta la sua vita, e ha visto molti amici e compagni morire proprio per mano degli uomini di Falco Giallo. Avete capito bene: è un western! Mi potrebbe bastare anche solo questo per consigliarlo, ma sembra ci sia anche molto di più: una splendida fotografia, un cast di gran livello (c’è anche Rosamund Pike nella parte di una donna che ha visto la propria famiglia trucidata da una banda di Comanche), tanta umanità e… tutto il fascino del west.

06- IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE (dall’8 Marzo)

Il Giustiziere della Notte

Niente baffetti e niente pistola? Mette male!

Chi poteva vestire i panni già indossati da Charles Bronson per ben 20 anni tra il 1974 e il 1994? Molti, ma probabilmente nessuno meglio di Bruce Willis. Speriamo che sia l’ora del rilancio per lui, e che Eli Roth abbia saputo adattare il romanzo di Brian Garfield al gusto del 2018. Male che vada, comunque, ci saremo gustati gli speciali de La Bara Volante!

05- RED SPARROW (dal 1 Marzo)

Red Sparrow

C’è così tanto da vedere in questo film…

Sono estremamente felice che dopo il trionfo di Atomica Bionda comincino ad uscire altri film con donne cazzutissime che si mettono alla prova. E una come Jennifer Lawrence sembra perfetta per la parte di una spia russa, ex prima ballerina del Bolshoi divenuta una agente pronta a tutto. Forse mancherà l’eleganza di David Leitch, ma dopo la regia di due Hunger Games Francis Lawrence potrebbe dirigere la sua omonima (nessuna parentela!) a occhi chiusi.

04- PACIFIC RIM – LA RIVOLTA (dal 22 Marzo)

Pacific Rim 2

Dammi tre parole: ROBOTTONI CHE MENANO! (ok, non è Del Toro, ma che cazzo…)

03- I SEGRETI DI WIND RIVER (dal 29 Marzo)

Wind River

L’ho messo al terzo posto nella mia classifica dei migliori film del 2017, e finalmente I Segreti di Wind River esce anche da noi. Non potevo metterlo più in basso del terzo posto tra i film più attesi del mese 😉 È un western senza west, tra i ghiacci, con un Jeremy Renner protagonista da brividi. È un grande film che meriterebbe di essere (ri)visto sul grande schermo, la conferma di uno sceneggiatore (Taylor Sheridan) dal talento narrativo indiscutibile che si scopre anche grande regista.

02- TONYA (dal 22 Marzo)

Tonya

Mi hanno imbruttita ma il mio sorriso resta smagliante

 

Un altro film che ho già visto e del quale parlerò presto (spero). Se fosse uscito in un altro anno avrei gridato all’Oscar sicuro per Margot Robbie, che con la storia di Tonya Harding, così assurda che non poteva che essere vera, ha dimostrato di essere molto di più di un bel corpo da esibire. A dire il vero si era già intuito, ma qui è davvero splendida, intensa, credibile. Purtroppo per lei il 2017 è stato un anno di grandi interpretazioni al femminile, e Margot nella notte degli Oscar sarà un outsider per cui pochi pronosticano un successo. Tonya è un piccolo gioiello che sa divertire, emozionare, far riflettere e persino inquietare.

01- READY PLAYER ONE (dal 28 Marzo)

Ready Player One

Due Spielberg in pochi mesi? Fantascienza!!!

L’ho già definito il film più atteso dell’anno, come poteva non essere primo anche in questa classifica? Mi aspetto un nuovo grande Spielberg nella trasposizione al cinema di un romanzo che sembra essere stato pensato apposta per lui. Quando uscirà sarò in Giappone, ma spero di recuperarlo prima possibile!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

14 Comments

  1. Cassidy 1 March 2018
    Rispondi

    Il nuovo Polanski è da vedere per forza, vorrei vedere anche “I, Tonya” mi ispirava. Dita incrociate per “Pacific Rim 2” e il remake del Giustiziere della notte (grazie per la citazione!), oh finalmente esce Wind River, era pure ora! Poi vabbè, Spielberg, “Che te lo dico a fare” (Cit.) Cheers!

    P.S. Se ti va, nomination per te dalle mie parti:

    http://labaravolante.blogspot.it/2018/03/25-indiscrete-domande-cinematografiche.html

    • michele 1 March 2018
      Rispondi

      Tonya è molto molto consigliato 🙂 Grazie per la nomination, corro subito a leggerti!

  2. babol81 1 March 2018
    Rispondi

    Tonya è veramente bellissimo, Lady Bird il film più sopravvalutato dell’anno invece. Peccato perché avevo grandi speranze.
    Domenica, neve permettendo, andrò a vedere l’ultimo Polanski mentre Red Sparrow lo evito volentieri per un paio di motivi: come Atomica Bionda non c’è nessuno e la JLAW mi sta sulle palle a nastro.
    Per il resto: VOGLIO Ready Player One subito e anche il Giustiziere della notte, che farà schifo ma a Roth e Willis non posso dire di no XD

    • michele 1 March 2018
      Rispondi

      Su JLaw non posso concordare, mi spiace 😀 Lady Bird comunque è in lista perché tutte quelle nomination devono essere spiegate, malgrado molti dei cui giudizi mi fido abbiano storto il naso. Per il resto la penso come te, anche sul Giustiziere della Notte 😉

  3. Fabrizio 1 March 2018
    Rispondi

    Io vorrei vedere ovviamente Pacific Rim 2 (speriamo bene) e Ready Player One, mia moglie vorrebbe vedere Lady Bird mentre schifa totalmente il nuovo Tomb Raider, dice che Lara Croft è solo Angelina Jolie!

    • michele 1 March 2018
      Rispondi

      Dai,sembra il titolo giusto per una serata scazzo davanti alla tv!

  4. Riccardo Giannini 1 March 2018
    Rispondi

    Alicia Vikander bellissima, sono curioso anche io di vederla in questo Tomb Raider. Ammazza come è bella Eva Green! E a proposito di gnocche, ma quanto è bona la Lawrence in quel film? Aspetto di vedere ‘sta fantastica scena di nudo promessa 😀

    Il giustiziere della notte? Grande hype :D. Pacific Rim mi sembrava…Transformers 6 😀

    Read Player One ho visto il trailer italiano ieri, prima di Lazio – Milan. Ti dirò che mi ha fatto venire la pelle d’oca. Jump!

    • michele 1 March 2018
      Rispondi

      La bellezza ci travolgerà nel mese di MArzo 😉

  5. mikimoz 1 March 2018
    Rispondi

    Eh, qualcosa di carino c’è. Nelle pieghe del tempo ha già l’antipatia per la svolta democratica americana, beeeeneee 🙂
    Il resto non tutto fa per me, per esempio devo capire la prima posizione se è una ruffianata acchiappa-nostalgici.

    Moz-

    • michele 1 March 2018
      Rispondi

      Un pochino probabilmente sì, ma il romanzo era davvero bello, eppoi Spielberg, dai! 🙂

  6. Stories. 1 March 2018
    Rispondi

    Bellissimo (e spietato) Wind River ma anche I, Tonya non scherza per niente!

  7. Pietro Sabatelli 3 March 2018
    Rispondi

    Lista praticamente perfetta, perché sono tutti film che mi interessano vedere, anche se alcuni di più altri meno 😉

  8. Emanuele 4 March 2018
    Rispondi

    Non concordiamo proprio sulla nuova Lara Croft, cessa e piatta! Spero faccia flop il film perché mi sta troppo sulle palle ‘sta scelta.
    Mi attira quello con Bale e l’ultimo ma andrò forse al cinema solo per l’ultimo (torno nelle sale solo 2 o 3 volte l’anno).
    I Segreti di Wind River non sarà un altro gay movie, spero!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.